breaking news

Hinterreggio, pari all’ultimo respiro

27/03/2010 16:42 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

Tabellino e commento dell’anticpo di serie D tra Hinterreggio e Sapri.

Hinterreggio-Sapri 1-1

Hinterreggio: Pratticò 7, Cutrupi 6,5, Quintoni 6, Caputo 5,5 (dal 32’ st Versace 6) , Sinicropi 6, Caridi 6, Zampaglione 7, Crucitti 6, Postorino 6 (dal 38’ st Traore sv.), D’Agostino 6 (dal 21’ st Crisalli 7), Lavrendi 5,5. In panchina: Mirabelli, Bilotta, Merenda, Minniti. All. Melchionna.

Sapri: Parisi 6,5, Monforte 6, Giudice 6, Nigro 6, 5, Astarita 6,5, Di Sole 6, Ruffolo 6, Cianni 6, Impallari 6,5 (dal 17’ st Russo 7,5), Ancione 6 8dal 25’ st Salese 6), Santaniello 6 (dal 40’ st Marino sv). In panchina: Bardet, Schioppa, Velotti, D’Andria. All. Rogazzo

ARBITRO: Fuin di Vicenza 6

MARCATORI: 23’ st Russo (S), 48’ st Crisalli (H)

NOTE: Spettatori 100 circa. Espulsi al 24’ st l’allenatore del Sapri Rogazzo e il Direttore tecnico dell’Hinterreggio Borghetto. Angoli 10-5 per l’Hinterreggio. Recupero: 3’ pt; 5’ st

 

REGGIO CALABRIA – Un guizzo di Crisalli regala il pareggio all’Hinterreggio. La formazione reggina non riesce a centrare la vittoria che avrebbe fatto compiere ai biancoazzurri un passo decisivo verso la salvezza. Merito di un Sapri ordinato e pimpante, e colpa anche delle assenze di Niscemi e Benci che hanno pesato tanto nel rendimento dei ragazzi di Melchionna che sceglie  un tridente leggero in avanti e dietro recupera Sinicropi che va a far coppia con Caridi. I campani schierano una vecchia conoscenza del calcio amaranto: Fabio Di Sole che indossa anche la fascia di capitano per la formazione ospite. Sapri che nel primo tempo sfiora più volte il gol del vantaggio. Impallari per ben due volte spreca: nella prima occasione manda alto di testa da due “passi”, mentre al 23’ brucia Caridi nello scatto e lascia partire un missile incrociato sul quale il portiere Pratticò è superbo nel deviare in corner. Nel mezzo è ancora il numero uno dei reggini a dire di no ad una punizione di Nigro, insidiosa e indirizzata nel set. Hinterreggio che si affida alle ripartenze ma non riesce quasi mai a rendersi pericolosa dalle parti del portiere dei campani Parisi.

Nella ripresa è invece la squadra di Melchionna a prendere in mano il pallino del gioco. Crucitti si sveglia ed inizia a rendersi pericoloso con il bomber Zampaglione che avanza di un paio di metri il suo raggio di azione: risultato, dopo nemmeno cinque minuti Postorino ha la chance del vantaggio ma il suo tiro viene ribattuto da Parisi in uscita. Il copione del secondo tempo sembra diverso: l’Hinterreggio fa gioco, cerca gli spazi giusti e mette all’angolo il Sapri. Crucitti da fuori area centra la traversa in pieno con un bel tiro. Ma sono proprio i campani, quando meno te lo aspetti, a passare in vantaggio. Caputo perde palla in un contrasto e rimane a terra, Nigro lancia il neo entrato Russo, la difesa dell’Hinterreggio è impreparata, Pratticò esce alla disperata ma non riesce ad evitare il gol della formazione ospite che mette il naso avanti.  Con Caputo a terra la panchina dell’Hinterreggio protesta vivacemente con l’arbitro e con i colleghi campani: Rogazzo e Borghetto vengono espulsi da Fuin.

L’orgoglio dei reggini viene premiato al terzo dei cinque minuti di recupero. Cutrupi serve Zampaglione che in “spaccata”, colpisce il palo, sulla respinta il più lesto è Crisalli che sbatte il suo destro in rete per l’esultanza del “Campoli”. All’ultima azione poi, l’Hinterreggio avrebbe l’occasione per vincere il match. Zapaglione fa tutto da solo, e con uno strepitoso esterno destro da fuori area chiama Parisi ad un vero miracolo che evita il ko dei suoi. Ma forse sarebbe stato troppo.

Vincenzo Ielacqua

hr

 

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, i nuovi amaranto: la scheda di Federico Santander
Reggina

Reggina, i nuovi amaranto: la scheda di Federico Santander

08/08/2022 | A cura di Domenico Geria
Arriva direttamente dal Paraguay il sedicesimo volto nuovo nuovo del mercato della Reggina: Federico Santander, soprannominato “El Ropero”, ovvero l’Armadio, centravanti che mister Inzaghi conosce molto bene....
Coppa Italia, i risultati di domenica 7 agosto: poker del Bari a Verona
Reggina

Coppa Italia, i risultati di domenica 7 agosto: poker del Bari a Verona

08/08/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
COPPA ITALIA – TRENTADUESIMI DI FINALE Venerdì 5 agosto 17:45 Cagliari-Perugia 3-2 – Altare, Melchiorri (P), Di Serio (P), Lapadula rig., Viola 18:00 Udinese-FeralpiSalò 2-1 – Deulofeu rig., Success, Siligardi...
Promozione, il nuovo organigramma del Roccella
Dilettanti

Promozione, il nuovo organigramma del Roccella

07/08/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’ A.S.D. ROCCELLA 1935 SI PRESENTA Come annunciato qualche giorno addietro, l’ ASD Roccella 1935 è nuovamente in ‘‘pista’’ per competere ed onorare il Campionato di Promozione Girone B, dove sicuramente saranno...
1^ Categoria, il Lazzaro conferma mister Di Lorenzo e piazza i primi colpi
Dilettanti

1^ Categoria, il Lazzaro conferma mister Di Lorenzo e piazza i primi colpi

07/08/2022 | A cura di Domenico Geria
Dopo la grande e sofferta salvezza dello scorso anno, arrivata al termine di una stagione faticosa e non priva di problemi ed emergenze riguardanti soprattutto infortuni e guai legati al Covid, il Lazzaro comincia a porre le...
Eccellenza, il Gioiosa ha scelto il nuovo direttore sportivo: è Giuseppe Scali
Dilettanti

Eccellenza, il Gioiosa ha scelto il nuovo direttore sportivo: è Giuseppe Scali

07/08/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
GIUSEPPE SCALI NUOVO DS Pragmatico ma contemporaneamente decisionista. Sin dalla giovane età era un “ accanito” tifoso dei colori biancorossi. Non mancava mai a nessuna partita dell’US e quando, negli anni addietro,gli...