breaking news

Reggina, la “C&G” alza il muro difensivo

Reggina, la “C&G” alza il muro difensivo
Reggina
15/02/2019 11:20 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Seconda gara senza subire reti per gli amaranto
Muro alzato. La Reggina pareggia in casa contro il Potenza (0-0) e, per la seconda partita consecutiva, mantiene la propria porta inviolata.
Bravo il giovane portiere Farroni ad amministrare la propria porta ed intervenire all’occorenza, ma gran parte del merito va attribuito soprattutto alla coppia di centrali difensivi amaranto, ovvero Conson e Gasparetto.

DUE SU DUE

 Due le partite nelle quali hanno giocato insieme, entrambe terminate con il numero zero nella casella dei gol subiti dalla Reggina. Contro Siracusa e Potenza, infatti, i due centrali hanno alzato un muro, riducendo i pericoli ai minimi termini. Contro la Virtus Francavilla, si punta alla terza gara a porta imbattuta.

MONUMENTALI 

Appena due partite insieme…ed è subito sinergia. La monumentale coppia difensiva ha dimostrato sin da subito una buona intesa ed un altrettanto buona gestione del reparto arretrato, soprattutto nei momenti di difficoltà. Nella sfida di ieri contro il Potenza, infatti, il duo Conson-Gasparetto è stato molto bravo a restare in piedi ed attuare una fase di copertura ottimale durante gli attacchi dei lucani, in particolar modo nei momenti in cui il resto della squadra amaranto aveva accusato un calo di intensità. Riescono sempre a metterci una pezza ed allontanare il pericolo, tantochè costringono Dettori e compagni a provare frequentemente le conclusioni dalla distanza.
La Reggina, adesso, sembra avere una difesa più solida, esperta ed affidabile, capace di gestire in maniera adeguata anche le situazioni più complicate sopperendo a qualche sbavatura di troppo degli esterni. La coppia Conson-Gasparetto inizia ad essere una garanzia, e per Drago va più che bene…
Antonio Calafiore

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

ReggioMediterranea, in vista di Biancavilla organizzato un pullman per i tifosi gialloblu
Dilettanti

ReggioMediterranea, in vista di Biancavilla organizzato un pullman per i tifosi gialloblu

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In viaggio verso la D. In occasione della gara di ritorno col Biancavilla, valida per il primo turno dei playoff nazionali d’Eccellenza, la ReggioMediterranea ha organizzato un pullman per consentire ai propri tifosi di...
Serie C, playoff nazionali: risultati e marcatori
Reggina

Serie C, playoff nazionali: risultati e marcatori

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La zona Cesarini  premia il Catania e beffa il Catanzaro , fuori anche la Viterbese. SERIE C, 1° TURNO PLAYOFF NAZIONALI Catanzaro-Feralpisalò 2-2 (andata 0-1): 34′ Pesce (F), 52′ De Risio (C), 69′...
Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale
Reggina

Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Potenza sogna l’impresa storica, ma alla fine a spuntarla è il Catania. Questo il verdetto della doppia sfida tra siciliani e lucani, valida per il primo turno dei playoff nazionali. Ospiti in vantaggio al 13′,...
Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”
Reggina

Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Abbiamo fatto un sondaggio per Donnarumma, vediamo cosa succederà…”. Così il direttore sportivo della Reggina Massimo Taibi, ai microfoni di Momenti Amaranto. L’esterno sinistro del Monopoli, autore di...
Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”
Reggina

Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ un Floriano Noto letteralmente furibondo, quello che si presenta in sala stampa al termine della gara che ha visto il Catanzaro uscire dai playoff per mano della Feralpisalò. Nel mirino del massimo dirigente,...