breaking news

Tempo di derby per Bocale e ReggioMediterranea, in cerca di conferme e rivincite

Tempo di derby per Bocale e ReggioMediterranea, in cerca di conferme e rivincite
Dilettanti
20/10/2018 11:57 | A cura di Domenico Geria
I biancorossi per confermare di poter essere avversario ostico per tutte le big, i gialloblù per riscattare l'eliminazione in coppa e il pari con l'Acri di una settimana fa

Il settimo turno di Eccellenza propone un match-clou di altissimo livello: il derby tra Olympic Rossanese e Corigliano. Tuttavia è un altro il derby che sta infiammando i cuori degli sportivi reggini, ovvero il tanto atteso scontro tra Bocale ADMO e ReggioMediterranea.

Le due squadre si sono già sfidate in questo avvio di stagione negli ottavi di Coppa Italia: al “Campoli”, dove si disputerà la partita di domenica, terminò a reti bianche con un palo colpito a testa; la sfida di ritorno al “Longhi-Bovetto”, sotto un abbondante acquazzone, vide il successo della squadra di Laface per 2-1 grazie ai gol nel primo tempo di Postorino e Zagari, con Foti ad accorciare le distanze nel finale. Con il risultato ottenuto, i biancorossi riuscirono a dar seguito ad una tradizione che li ha visti sempre vittoriosi o qualificati in coppa, nei confronti della ReggioMediterranea.

In campionato invece, questo derby manca da ben sette anni. Era il torneo di Promozione 2011/2012 e alla prima di ritorno il Bocale vinse di fronte ai propri tifosi uno scontro d’alta quota con l’allora ReggioSud. Finì 1-0, gol-partita di Putortì, un risultato ben augurante per i biancorossi guidati in quella stagione da Pasquale Casciano, oggi direttore generale della ReggioMediterranea, e che aveva tra le sue file anche il giovane funambolo argentino Leo Secondi, attuale capitano del Bocale. Il derby si ripeté infatti anche nella finale dei playoff, e seppur dopo i supplementari, il risultato finale fu identico, un 1-0 firmato Galiano che proiettò i biancorossi in Eccellenza.

Da allora le due squadre non si sono più incrociate se non in coppa, con il Bocale per tre anni di fila in Eccellenza e altrettanti in Promozione, mentre per la ReggioMediterranea avveniva l’inverso, con la festa per il salto nella categoria superiore proprio nella stagione della retrocessione biancorossa.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno
Dilettanti

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bari in serie C, Palmese salva. Cittanovese indenne ed ancora in corsa per i playoff, male Locri e Roccella. SERIE D GIRONE I, 32esima giornata Città di Messina-Locri 2-1 Gela-Acireale 4-0 Igea Virtus-Castrovillari 0-1...
Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella
Dilettanti

Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un pareggio tutto sommato prezioso, quello ottenuto oggi pomeriggio dalla Cittanovese: i giallorossi dell’ex amaranto Domenico Zito, hanno impattato per 0-0 in trasferta contro la Nocerina, riuscendo a mantenere il...
Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico
Dilettanti

Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una retrocessione che agli occhi di molti sembrava inevitabile, viste le note vicissitudini di questa estate ed una situazione economica non certo ottimale. Ed invece, la Palmese oggi pomeriggio ha portato a compimento un...
Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C
Dilettanti

Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il ventitreesimo successo su trentadue partite, riporta Bari nel calcio professionistico. La capolista, vincendo in casa del Troina per 0-1 grazie al rigore trasformato da Simeri, può celebrare la promozione con due turni...
Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”
Reggina

Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Orgoglioso dell’opportunità di lavorare per la Reggina, certo che il futuro potrà regalare enormi soddisfazioni. Andrea Gianni, si è presentato questo pomeriggio al popolo amaranto. Di seguito, tutte le dichiarazioni del...