breaking news

Tempo di derby per Bocale e ReggioMediterranea, in cerca di conferme e rivincite

Tempo di derby per Bocale e ReggioMediterranea, in cerca di conferme e rivincite
Dilettanti
20/10/2018 11:57 | A cura di Domenico Geria
I biancorossi per confermare di poter essere avversario ostico per tutte le big, i gialloblù per riscattare l'eliminazione in coppa e il pari con l'Acri di una settimana fa

Il settimo turno di Eccellenza propone un match-clou di altissimo livello: il derby tra Olympic Rossanese e Corigliano. Tuttavia è un altro il derby che sta infiammando i cuori degli sportivi reggini, ovvero il tanto atteso scontro tra Bocale ADMO e ReggioMediterranea.

Le due squadre si sono già sfidate in questo avvio di stagione negli ottavi di Coppa Italia: al “Campoli”, dove si disputerà la partita di domenica, terminò a reti bianche con un palo colpito a testa; la sfida di ritorno al “Longhi-Bovetto”, sotto un abbondante acquazzone, vide il successo della squadra di Laface per 2-1 grazie ai gol nel primo tempo di Postorino e Zagari, con Foti ad accorciare le distanze nel finale. Con il risultato ottenuto, i biancorossi riuscirono a dar seguito ad una tradizione che li ha visti sempre vittoriosi o qualificati in coppa, nei confronti della ReggioMediterranea.

In campionato invece, questo derby manca da ben sette anni. Era il torneo di Promozione 2011/2012 e alla prima di ritorno il Bocale vinse di fronte ai propri tifosi uno scontro d’alta quota con l’allora ReggioSud. Finì 1-0, gol-partita di Putortì, un risultato ben augurante per i biancorossi guidati in quella stagione da Pasquale Casciano, oggi direttore generale della ReggioMediterranea, e che aveva tra le sue file anche il giovane funambolo argentino Leo Secondi, attuale capitano del Bocale. Il derby si ripeté infatti anche nella finale dei playoff, e seppur dopo i supplementari, il risultato finale fu identico, un 1-0 firmato Galiano che proiettò i biancorossi in Eccellenza.

Da allora le due squadre non si sono più incrociate se non in coppa, con il Bocale per tre anni di fila in Eccellenza e altrettanti in Promozione, mentre per la ReggioMediterranea avveniva l’inverso, con la festa per il salto nella categoria superiore proprio nella stagione della retrocessione biancorossa.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Tre sconfitte di fila per Bovese e San Giorgio: il primo posto è già sfumato
Dilettanti

Tre sconfitte di fila per Bovese e San Giorgio: il primo posto è già sfumato

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Momento decisamente negativo per due protagoniste del Girone D di Prima Categoria, Bovese e San Giorgio, reduci entrambe da tre sconfitte consecutive che ne hanno ridimensionato in parte le ambizioni. Restano comunque ancora 21...
Un Ravagnese forte e “Vigoroso” tenta la fuga per la vittoria
Dilettanti

Un Ravagnese forte e “Vigoroso” tenta la fuga per la vittoria

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Numeri straordinari per il Ravagnese capolista del Girone D di Prima Categoria. La formazione reggina, del tutto rinnovata quest’estate per tentare di riscattare le delusioni della passata stagione e recitare un ruolo da...
Under 17 Elite: il derby è della Segato, in fuga con il Taverna, il Bocale è adesso quarto
Dilettanti

Under 17 Elite: il derby è della Segato, in fuga con il Taverna, il Bocale è adesso quarto

12/11/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo una settimana di pausa è tornato il campionato Under 17 Elite dedicato ai migliori settori giovanili della Calabria. Gli occhi di tutti erano puntati sul Centro Sportivo Sant’Agata dove si è svolto uno spettacolare...
Locri, mercoledì riapre il Comunale per il derby con la Cittanovese
Dilettanti

Locri, mercoledì riapre il Comunale per il derby con la Cittanovese

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Finalmente il Locri torna a casa. Ultimati i lavori al Comunale, la società amaranto potrà debuttare nel proprio impianto dopo aver disputato questa prima parte della stagione al “Ninetto Muscolo” di Roccella....
Palmese, colpo a San Cataldo alla vigilia di una settimana decisiva per il club
Dilettanti

Palmese, colpo a San Cataldo alla vigilia di una settimana decisiva per il club

12/11/2018 | A cura di Domenico Geria
Continua lo splendido cammino della Palmese che contro ogni pronostico prosegue la sua ascesa in classifica. La formazione di mister Franceschini, dopo aver battuto a domicilio la Sancataldese, si è portata al terzo posto della...