breaking news

Reggina, Cevoli: “Siamo amareggiati, dobbiamo correggere gli errori di stasera”

Reggina, Cevoli: “Siamo amareggiati, dobbiamo correggere gli errori di stasera”
Reggina
18/09/2018 23:22 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Le dichiarazioni in conferenza stampa del tecnico amaranto

Il tecnico della Reggina, Roberto Cevoli, è intervenuto nella sala stampa dello stadio “Provinciale” di Trapani per commentare la sconfitta dei suoi.

“Molte cose non hanno funzionato, ci aspettavamo di fare una partita diversa; abbiamo commesso molti errori regalando tutti e tre i gol e la partita è diventata molto difficile. Il Trapani non ci ha sorpresi, sapevamo che facevano bene determinate cose e ci eravamo preparati per questo; eravamo partiti bene, poi quei due gol regalati hanno messo la partita su un binario a noi sfavorevole contro una squadra forte ed esperta. Abbiamo perso le misure e la lucidità, andare al riposo sul 3-0 è stata una mazzata. Si riparte sempre dalle sconfitte, e dobbiamo farlo con grande umiltà; per fortuna possiamo già riscattarci sabato. Non abbiamo mollato mentalmente, è che siamo una squadra giovane e abbiamo commesso degli errori individuali; andare sotto contro una squadra forte in trasferta è una botta tremenda. Nel secondo tempo abbiamo fatto benino, la partita era finita e il Trapani ha tirato i remi in barca, ma dobbiamo ripartire da questo. Da domani si lavora con ancor più umiltà, ci prepariamo con questo modulo da due mesi, cambiarlo dopo una sconfitta sarebbe azzardato, dobbiamo avere una personalità diversa che ci porterà certamente ad altri risultati. Credevo ancora in una rimonta, basta un episodio per cambiare tutto; purtroppo non siamo riusciti a sfruttare due o tre situazioni, ma di certo la squadra doveva fare di più, soprattutto nel primo tempo. Ho visto i ragazzi a fine partita amareggiati, si aspettavano una prestazione diversa; per qualcuno c’è stata forse l’emozione, ci tenevano a fare bene e hanno pagato per questo. Siamo delusi per la prestazione, non abbiamo obiettivi, dobbiamo solo fare del nostro meglio e giocarcela con tutti; chiaro che dovremo limitare al massimo gli errori contro chiunque. Questi ragazzi mi hanno dato dimostrazione che le cose le sanno fare, ci vuole tempo, dobbiamo darci una regolata a cominciare da sabato.”

Fonte: pagine Facebook Reggina 1914

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Il San Luca fa sei su sei, battuta a domicilio la Gioiese
Dilettanti

Il San Luca fa sei su sei, battuta a domicilio la Gioiese

15/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Continua la fuga solitaria del San Luca in vetta alla classifica del Girone B di Promozione; la formazione giallorossa si è imposta per 3-0 al “Lopresti” di Palmi contro la Gioiese, un risultato ampio che non deve...
Botta e risposta nella ripresa tra Cutro e Siderno
Dilettanti

Botta e risposta nella ripresa tra Cutro e Siderno

15/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Termina in pareggio l’incontro di Cutro tra i padroni di casa e il Siderno, passato in vantaggio nella ripresa grazie ad un calcio di rigore trasformato da Fuda; i padroni di casa non ci stanno e acciuffano il pari nel giro...
Beffa ReggioMediterranea: non chiude il match e l’Acri strappa il pari
Dilettanti

Beffa ReggioMediterranea: non chiude il match e l’Acri strappa il pari

15/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sotto una pioggia battente è arrivato un beffardo pareggio per la ReggioMediterranea proprio contro l’Acri ultimo in classifica. Dopo il vantaggio di Vitale al quarto d’ora sembrava in discesa la partita per i...
Bocale sconfitto dal Corigliano che si prende la vetta della classifica
Dilettanti

Bocale sconfitto dal Corigliano che si prende la vetta della classifica

15/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Corigliano colpisce due volte nel primo tempo e il Bocale esce sconfitto dal campo della nuova capolista del campionato. La formazione di Laface viene colpita a freddo da un rigore trasformato da Marco Foderaro dopo appena...
Primo stop per il Locri, la Sancataldese fa valere l’esperienza
Dilettanti

Primo stop per il Locri, la Sancataldese fa valere l’esperienza

15/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Arriva il primo stop per il Locri, raggiunto al secondo posto dall’Acireale, proprio nella giornata in cui anche il Bari subisce il primo rallentamento. La Sancataldese, da molti anni in questa categoria, si dimostra...