breaking news

Reggina, Cevoli: “Contento per il gioco espresso, ci è mancato solo il gol”

Reggina, Cevoli: “Contento per il gioco espresso, ci è mancato solo il gol”
Reggina
13/08/2018 00:02 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In conferenza stampa il tecnico amaranto ha espresso la propria soddisfazione per la prestazione dei suoi

Al termine di Reggina-Vibonese, mister Roberto Cevoli è intervenuto nella sala stampa del “Granillo” per commentare il match terminato a reti bianche.

“A prescindere dal risultato, dal punto di vista del gioco sono molto contento; nel secondo tempo la gara è stata più spezzettata e abbiamo fatto un po’ più di fatica nel cercare il gioco. Nel primo tempo è stato fatto quello he avevo chiesto alla squadra; qualche volta ci siamo complicati la vita da soli ma tutto sommato fa parte della crescita anche questo, mi aspettavo qualche difficoltà in questo senso. Sono soddisfatto perché la squadra sta bene, i ragazzi hanno messo tutto quello che avevano; ci è mancato il gol, se fossimo andati in vantaggio nel primo tempo, la partita avrebbe preso una piega a noi congeniale. Nel primo tempo abbiamo lavorato bene sulle fasce, facendo parecchi cross, mentre siamo mancati un po’ nell’attacco alla porta; abbiamo concesso qualcosa su errori nostri, mentre siamo stati bravi a creare trame di gioco interessanti creando occasioni importanti. Maritato nel primo tempo è stato sfortunato, si è fatto trovare pronto con quattro o cinque colpi di testa; se creiamo le occasioni come stasera, il gol arriverà per lui. Devo chiedere scusa ai ragazzi perché il modulo adottato nel finale non lo avevamo mai provato, era un qualcosa di nuovo ma le risposte sono state positive; si tratta di uno sviluppo tattico che ci interessa, una possibilità in più poiché sia Maritato che Viola possono svolgere quel compito. Cercare il gioco è una filosofia mia che sto cercando di trasmettere ai ragazzi; il terreno non ci ha aiutato, ma alla prossima partita in casa sarà certamente in condizioni migliori. In difesa abbiamo fatto passi avanti importanti; Petermann è arrivato dopo ed un po’ in ritardo rispetto agli altri, ha bisogno di lavorare e trovare la forma fisica migliore. Dobbiamo lavorare da squadra e quando ci riusciamo facciamo cose molto buone; ci vuole tempo ma la squadra ha risposto bene e sono convinto che la strada sia quella giusta. Ho sempre pensato che in trasferta si abbiano maggiori possibilità di vincere le partite: ci sono più spazi, le squadre di casa si sbilanciano. L’importante è che noi acquisiamo la stessa mentalità in casa e fuori, quindi andremo a Siracusa per cercare di vincere, vogliamo passare il turno ed è una cosa non improbabile. Per tornare qui da allenatore è una grande emozione, sono fortunato a sedere su questa panchina e spero di essere all’altezza della situazione per dare soddisfazioni alla società, al direttore che mi ha scelto, ma soprattutto ai nostri tifosi.”

Fonte: pagina Facebook “Reggina 1914”

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

ReggioMediterranea, in vista di Biancavilla organizzato un pullman per i tifosi gialloblu
Dilettanti

ReggioMediterranea, in vista di Biancavilla organizzato un pullman per i tifosi gialloblu

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In viaggio verso la D. In occasione della gara di ritorno col Biancavilla, valida per il primo turno dei playoff nazionali d’Eccellenza, la ReggioMediterranea ha organizzato un pullman per consentire ai propri tifosi di...
Serie C, playoff nazionali: risultati e marcatori
Reggina

Serie C, playoff nazionali: risultati e marcatori

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La zona Cesarini  premia il Catania e beffa il Catanzaro , fuori anche la Viterbese. SERIE C, 1° TURNO PLAYOFF NAZIONALI Catanzaro-Feralpisalò 2-2 (andata 0-1): 34′ Pesce (F), 52′ De Risio (C), 69′...
Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale
Reggina

Serie C, playoff: Di Piazza salva il Catania, etnei qualificati al secondo turno nazionale

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Potenza sogna l’impresa storica, ma alla fine a spuntarla è il Catania. Questo il verdetto della doppia sfida tra siciliani e lucani, valida per il primo turno dei playoff nazionali. Ospiti in vantaggio al 13′,...
Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”
Reggina

Mercato amaranto, il Presidente del Monopoli frena la Reggina: “Donnarumma nostro punto fermo”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Abbiamo fatto un sondaggio per Donnarumma, vediamo cosa succederà…”. Così il direttore sportivo della Reggina Massimo Taibi, ai microfoni di Momenti Amaranto. L’esterno sinistro del Monopoli, autore di...
Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”
Reggina

Catanzaro eliminato, furia Noto: “Martoriati dagli arbitri, se è un disegno prestabilito lascio…”

22/05/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ un Floriano Noto letteralmente furibondo, quello che si presenta in sala stampa al termine della gara che ha visto il Catanzaro uscire dai playoff per mano della Feralpisalò. Nel mirino del massimo dirigente,...