breaking news

Reggina, Cevoli: “Contento per il gioco espresso, ci è mancato solo il gol”

Reggina, Cevoli: “Contento per il gioco espresso, ci è mancato solo il gol”
Reggina
13/08/2018 00:02 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In conferenza stampa il tecnico amaranto ha espresso la propria soddisfazione per la prestazione dei suoi

Al termine di Reggina-Vibonese, mister Roberto Cevoli è intervenuto nella sala stampa del “Granillo” per commentare il match terminato a reti bianche.

“A prescindere dal risultato, dal punto di vista del gioco sono molto contento; nel secondo tempo la gara è stata più spezzettata e abbiamo fatto un po’ più di fatica nel cercare il gioco. Nel primo tempo è stato fatto quello he avevo chiesto alla squadra; qualche volta ci siamo complicati la vita da soli ma tutto sommato fa parte della crescita anche questo, mi aspettavo qualche difficoltà in questo senso. Sono soddisfatto perché la squadra sta bene, i ragazzi hanno messo tutto quello che avevano; ci è mancato il gol, se fossimo andati in vantaggio nel primo tempo, la partita avrebbe preso una piega a noi congeniale. Nel primo tempo abbiamo lavorato bene sulle fasce, facendo parecchi cross, mentre siamo mancati un po’ nell’attacco alla porta; abbiamo concesso qualcosa su errori nostri, mentre siamo stati bravi a creare trame di gioco interessanti creando occasioni importanti. Maritato nel primo tempo è stato sfortunato, si è fatto trovare pronto con quattro o cinque colpi di testa; se creiamo le occasioni come stasera, il gol arriverà per lui. Devo chiedere scusa ai ragazzi perché il modulo adottato nel finale non lo avevamo mai provato, era un qualcosa di nuovo ma le risposte sono state positive; si tratta di uno sviluppo tattico che ci interessa, una possibilità in più poiché sia Maritato che Viola possono svolgere quel compito. Cercare il gioco è una filosofia mia che sto cercando di trasmettere ai ragazzi; il terreno non ci ha aiutato, ma alla prossima partita in casa sarà certamente in condizioni migliori. In difesa abbiamo fatto passi avanti importanti; Petermann è arrivato dopo ed un po’ in ritardo rispetto agli altri, ha bisogno di lavorare e trovare la forma fisica migliore. Dobbiamo lavorare da squadra e quando ci riusciamo facciamo cose molto buone; ci vuole tempo ma la squadra ha risposto bene e sono convinto che la strada sia quella giusta. Ho sempre pensato che in trasferta si abbiano maggiori possibilità di vincere le partite: ci sono più spazi, le squadre di casa si sbilanciano. L’importante è che noi acquisiamo la stessa mentalità in casa e fuori, quindi andremo a Siracusa per cercare di vincere, vogliamo passare il turno ed è una cosa non improbabile. Per tornare qui da allenatore è una grande emozione, sono fortunato a sedere su questa panchina e spero di essere all’altezza della situazione per dare soddisfazioni alla società, al direttore che mi ha scelto, ma soprattutto ai nostri tifosi.”

Fonte: pagina Facebook “Reggina 1914”

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Minuto di raccoglimento su tutti i campi per la tragedia di Genova
Reggina

Minuto di raccoglimento su tutti i campi per la tragedia di Genova

17/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La tragedia di Genova non ferma il mondo del calcio, le partite in programma nel weekend si disputeranno regolarmente, fatta eccezione per le due gare di Serie A Sampdoria-Fiorentina e Milan-Genoa. Per il resto tutti in campo,...
A tu per tu con…Carmelo Maesano
Reggina

A tu per tu con…Carmelo Maesano

17/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Sei mesi di amarezze, non cancellano certo due anni costellati da enormi soddisfazioni. Su e giù per la fascia destra, con l’amaranto stretto al cuore: Carmelo Maesano è “l’ospite della mezzanotte” di...
San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api
Dilettanti

San Roberto Fiumara, panchina a Ciccio Api

16/08/2018 | A cura di Ferdinando Ielasi
Fresco di ripescaggio in Prima Categoria, il San Roberto Fiumara ha il suo nuovo allenatore. Si tratta di Ciccio Api, il quale proprio qualche ora fa ha firmato il contratto che lo legherà ai giallorossi per la stagione...
Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo
Reggina

Reggina, Cevoli ha già scelto il suo centrocampo

16/08/2018 | A cura di Filippo Mazzù
La prima gara ufficiale di questa stagione ha lasciato in eredità una mezza certezza: mister Cevoli scelto il suo tridente di centrocampo. Malgrado una condizione atletica non al top, l’ex allenatore del Renate ha deciso...
ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi
Dilettanti

ReggioMediterranea, porta blindata: dopo Marino è arrivato Parisi

16/08/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La ReggioMediterranea ha messo al sicuro la propria porta, potendo vantare adesso due numeri Uno d’eccezione. Dopo essersi assicurata già da qualche settimana l’ex Reggina Pietro Marino, la compagine gialloblù ha...