breaking news

Palmese, Pellicori:”Senza penalizzazione sarebbe stato diverso…”

Palmese, Pellicori:”Senza penalizzazione sarebbe stato diverso…”
Dilettanti
14/06/2018 16:30 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Alessandro Pellicori, dopo la stagione alla guida della Palmese, ci parla dell'anno trascorso e dei suoi obiettivi per il futuro.

Stagione tribolata quella della Palmese, conclusa con la salvezza a seguito della vittoria ai play out contro l’Ebolitana. Annata non facile anche per il mister Alessandro Pellicori che, alla sua prima esperienza su una panchina di Serie D, ha dovuto subito affrontare la lotta salvezza. Certamente i sei punti di penalizzazione inflitti alla squadra di Palmi hanno influito sull’andamento dei risultati dei neroverdi. E’ di questo avviso anche l’allenatore cosentino che, ai nostri microfoni, parla della stagione appena conclusa e delle sue intenzioni per il futuro.

“Sicuramente, senza i punti di penalizzazione, avremmo ottenuto una salvezza tranquilla e magari avremmo giocato mentalmente più liberi. Recuperare dai punti di svantaggio, non è semplice, significa giocare con l’obbligo della vittoria ogni partita. Anche a livello psicologico è stato difficile affrontare il campionato. Nella seconda parte di stagione abbiamo rinnovato l’intera squadra, con nuocvi giocatori che hanno completato l’organico neroverde, insieme ai vari Cucinotti, Trentinella, Gambi, Colombatti che sono stati eccezionali. Alla fine siamo stati molto bravi a raggiungere questa salvezza.”

“Per quanto riguarda il mio futuro sono ancora in attesa di parlare con il Presidente. Io ovviamente mi sto guardando un pò intorno e valuterò tutte le posibilità. In questo momento ho intenzione di fare un buon campionato di Serie D, in una società che abbia progetti seri e mi permetta di lavorare al meglio.”

Giovanni Iracà

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie C, Gravina ribadisce: “Fuori subito chi non paga”
Reggina

Serie C, Gravina ribadisce: “Fuori subito chi non paga”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tolleranza zero, per ridare credibilità ad un sistema che negli ultimi tempi è andato completamente in tilt. Dopo quanto dichiarato a Reggio dal Presidente della Lega Pro Ghirelli (clicca qui), anche Gabriele Gravina, numero...
Giuffrida in vista di Reggina-Catania: “Agli amaranto auguro il meglio”
Reggina

Giuffrida in vista di Reggina-Catania: “Agli amaranto auguro il meglio”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nonostante abbia subito il primo stop stagionale, la Juve Stabia rimane la favorita per vincere il girone meridionale di C. Questo il pensiero di Giovanni Giuffrida, intervenuto ai microfoni di zonacalcio.net....
La storia di Reggina-Catania: il fascino di una sfida senza tempo…
Reggina

La storia di Reggina-Catania: il fascino di una sfida senza tempo…

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Premessa d’obbligo: il Calcio Catania, prossimo avversario degli amaranto, nasce nel 1946 dalla fusione tra Virtus e Catanese, quindi gli etnei da oltre 60 anni si presentano con la denominazione Calcio Catania 1946. Ciò...
Locri-Acireale, il club chiama a raccolta i tifosi: “Serve l’aiuto di tutti”
Dilettanti

Locri-Acireale, il club chiama a raccolta i tifosi: “Serve l’aiuto di tutti”

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il pareggio in extremis nel derby esterno di Cittanova, ha ridato nuova linfa al Locri: gli amaranto si trovano al terzultimo posto in coabitazione con la SanCataldese, le ultime sette giornate rivestiranno un’importanza...
Asd Stadio, Franco Iacopino incontra la scuola calcio reggina
Giovanili

Asd Stadio, Franco Iacopino incontra la scuola calcio reggina

19/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel pomeriggio di lunedì 18 Marzo, i campi sportivi del Reggio Village, siti in Reggio Calabria, hanno avuto il piacere e l’onore di ospitare uno dei più grandi conoscitori di calcio del territorio reggino. Alla presenza dei...