breaking news

[VIDEO] Accadde oggi: il sogno è realtA’!

[VIDEO] Accadde oggi: il sogno è realtA’!
Reggina
13/06/2018 19:57 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Immagini e ricordi della partita che ha segnato, per sempre, la storia dello sport reggino. 13 giugno 1999: Torino-Reggina, gli amaranto volano in serie A.

Una data che ha segnato un “prima” e un “dopo” nella storia dello sport reggino: il 13 giugno 1999 Reggio Calabria scoprì la sostanza dei sogni in un pomeriggio al Delle Alpi di Torino.

La meravigliosa orchestra guidata prima da Gustinetti e poi da Bolchi, suonò il suo assolo più importante, prestigioso, indimenticabile. Il successo sul Toro valse la prima, storica, Serie A della Reggina.

I granata, già promossi, furono domati con un gol per tempo. Ciò che raccontò la partita è noto: Cozza sblocca sul rigore, Ferrante gela gli amaranto, Tonino Martino sbatte in porta un pallone eterno che regala successo e salto di categoria.

Seguì una festa, per i 20.000 che avevano raggiunto il Piemonte e per 100.000 cuori che si riversarono sul Lungomare di Reggio Calabria. Una festa che celebrava un traguardo non solo sportivo, ma sociale. Ciò che sembrava impossibile era vero e la comunità reggina lo poteva toccare con mano ancora inconsapevole di star sfogliando solo la prima pagina di molte altre, esaltanti, che ne sarebbero seguite ma che di quel 13 giugno sarebbero state conseguenza.

Il tabellino:

TORINO-REGGINA 1-2

RETI: 28’ rig. Cozza (R), 62’ Ferrante (T), 65’ Martino (R)

TORINO: Pastine (35′ Sorrentino), Bonomi, Fattori, Maltagliati, Sassarini, Sommese, Tricarico (56′ Scienza), Scarchilli (70′ Brambilla), Sanna, Ferrante, Artistico. A disp. Cudini, Comotto, Asta, Minotti. All. Mondonico.

REGGINA: Orlandoni, Di Sole, Ziliani (76′ Cirillo), Giacchetta, Martino, Firmani, Poli, Cozza (78′ Briano), Sussi, Artico (57′ Pinciarelli), Possanzini. A disp. Belardi, Napolitano, Campo, Tomic. All. Bolchi.

Gli highlights della partita:

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno
Dilettanti

Serie D Girone I, 32^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bari in serie C, Palmese salva. Cittanovese indenne ed ancora in corsa per i playoff, male Locri e Roccella. SERIE D GIRONE I, 32esima giornata Città di Messina-Locri 2-1 Gela-Acireale 4-0 Igea Virtus-Castrovillari 0-1...
Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella
Dilettanti

Serie D: la Cittanovese tiene botta, si complica la situazione di Locri e Roccella

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un pareggio tutto sommato prezioso, quello ottenuto oggi pomeriggio dalla Cittanovese: i giallorossi dell’ex amaranto Domenico Zito, hanno impattato per 0-0 in trasferta contro la Nocerina, riuscendo a mantenere il...
Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico
Dilettanti

Miracolo Palmese, neroverdi salvi a dispetto di ogni pronostico

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una retrocessione che agli occhi di molti sembrava inevitabile, viste le note vicissitudini di questa estate ed una situazione economica non certo ottimale. Ed invece, la Palmese oggi pomeriggio ha portato a compimento un...
Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C
Dilettanti

Bari, l’incubo è finito: biancorossi matematicamente in serie C

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il ventitreesimo successo su trentadue partite, riporta Bari nel calcio professionistico. La capolista, vincendo in casa del Troina per 0-1 grazie al rigore trasformato da Simeri, può celebrare la promozione con due turni...
Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”
Reggina

Reggina, ecco Gianni: “Lavoro e passione, riporteremo questa società dove merita…”

18/04/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Orgoglioso dell’opportunità di lavorare per la Reggina, certo che il futuro potrà regalare enormi soddisfazioni. Andrea Gianni, si è presentato questo pomeriggio al popolo amaranto. Di seguito, tutte le dichiarazioni del...