breaking news

Reggina, Maurizi ed i singoli: “Castiglia unica defezione, nessun battibecco con Bianchimano”

Reggina, Maurizi ed i singoli: “Castiglia unica defezione, nessun battibecco con Bianchimano”
Reggina
17/03/2018 15:44 | A cura di Domenico Geria
Verso Catania-Reggina, Maurizi fa il punto della situazione in merito a recuperi ed infortuni ed aggiunge: "Io e Bianchimano abbiamo un rapporto fantastico".

Novità importanti dall’infermeria amaranto. Nel corso della conferenza stampa pre-Catania, tenutasi oggi al centro Sportivo Sant’Agata (clicca qui), Agenore Maurizi ha fatto il punto della situazione anche per quanto riguarda gli infortunati ed i recuperi.

“C’è qualcosa da cambiare, anche in vista degli incontri che abbiamo. Catania, Casertana e Siracusa sono tre partite durissime, abbiamo qualche giocatore acciaccato ed in maniera serena, coi ragazzi, stiamo valutando le migliori soluzioni possibili. Abbiamo finalmente recuperato Sciamanna, non è disponibile per domani ma potrebbe esserlo per la prossima partita. Fortunato e Giuffrida si sono allenati e sono a disposizione, Fortunato non gioca da tre partite ma ha talmente tanta voglia di giocare che può far bene. Castiglia invece ha avuto un problema per la botta presa a fine gara (col Monopoli, ndr), non si è praticamente mai allenato in settimana ed è l’unica defezione che abbiamo”.

Subito dopo, un chiarimento inerente Bianchimano. “Vorrei fare una precisazione su Bianchimano. Si è parlato di battibecco tra me e lui contro il Monopoli, scambiare una normale conversazione tra giocatore ed allenatore per battibecco vuol dire essere fuori dalla realtà. Erano stati espulsi La Camera e Bacchetti, Bacchetti era il difensore centrale che marcava Bianchimano e quindi Andrea mi ha chiesto se doveva continuare a stare al vertice, visto che La Camera stava al vertice. E’ lecito chiederlo, oppure deve diventare una polemica? Riguardo la sua sostituzione, è entrata un’altra punta: io ed Andrea abbiamo un rapporto fantastico pure fuori dal calcio, c’è stima reciproca”.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Il San Luca fa sei su sei, battuta a domicilio la Gioiese
Dilettanti

Il San Luca fa sei su sei, battuta a domicilio la Gioiese

15/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Continua la fuga solitaria del San Luca in vetta alla classifica del Girone B di Promozione; la formazione giallorossa si è imposta per 3-0 al “Lopresti” di Palmi contro la Gioiese, un risultato ampio che non deve...
Botta e risposta nella ripresa tra Cutro e Siderno
Dilettanti

Botta e risposta nella ripresa tra Cutro e Siderno

15/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Termina in pareggio l’incontro di Cutro tra i padroni di casa e il Siderno, passato in vantaggio nella ripresa grazie ad un calcio di rigore trasformato da Fuda; i padroni di casa non ci stanno e acciuffano il pari nel giro...
Beffa ReggioMediterranea: non chiude il match e l’Acri strappa il pari
Dilettanti

Beffa ReggioMediterranea: non chiude il match e l’Acri strappa il pari

15/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sotto una pioggia battente è arrivato un beffardo pareggio per la ReggioMediterranea proprio contro l’Acri ultimo in classifica. Dopo il vantaggio di Vitale al quarto d’ora sembrava in discesa la partita per i...
Bocale sconfitto dal Corigliano che si prende la vetta della classifica
Dilettanti

Bocale sconfitto dal Corigliano che si prende la vetta della classifica

15/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Corigliano colpisce due volte nel primo tempo e il Bocale esce sconfitto dal campo della nuova capolista del campionato. La formazione di Laface viene colpita a freddo da un rigore trasformato da Marco Foderaro dopo appena...
Primo stop per il Locri, la Sancataldese fa valere l’esperienza
Dilettanti

Primo stop per il Locri, la Sancataldese fa valere l’esperienza

15/10/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Arriva il primo stop per il Locri, raggiunto al secondo posto dall’Acireale, proprio nella giornata in cui anche il Bari subisce il primo rallentamento. La Sancataldese, da molti anni in questa categoria, si dimostra...