breaking news

Promozione A – Il quintetto di testa prende il largo

Promozione A – Il quintetto di testa prende il largo
Dilettanti
13/11/2017 16:00 | A cura di Domenico Geria
L'Olympic supera nella ripresa il Belvedere, goleade di Corigliano e Rossanese contro Juvenilia e Promosport; tengono il passo anche Sambiase e Roggiano

Il punto sul girone A di Promozione dopo la 10^ giornata

Completato il primo terzo della stagione, il girone A di Promozione propone un quintetto di testa che viaggia a ritmi vertiginosi, talmente che elevati che già le ultime due di questa ‘cinquina’, pur trovandosi a pochi punti dalla vetta, potrebbero fare fatica a riavvicinarsi.

Nona vittoria in dieci partite per l’Olympic capolista e imbattuta, che passa per 2-0 a Belvedere grazie al rigore di Zangaro e Salandria. Senza sconfitte anche le due immediate inseguitrici, Corigliano e Rossanese (nell’immagine principale, tratta dalla fanpage Facebook del club, un undici di questa stagione), attardate di due punti ed entrambe vittoriose in questo turno: i biancoazzurri rifilano un netto 4-0 alla Juvenilia sesta in classifica, con doppietta di Varriale e gol di Cimmino e Piemontese, quest’ultimo all’esordio stagionale dopo la lunga squalifica; un gol in più invece per i bizantini, un autoritario 5-0 alla Promosport con Riolo mattatore del match grazie ad una tripletta e reti di Ferraro e Cristaldi.

Tengono il passo anche se in leggero ritardo Sambiase e Roggiano, rispettivamente a -5 e -7 dalla vetta. I lametini superano di misura il San Fili grazie al gol di Cefalà nel primo quarto d’ora; i gialloverdi battono in rimonta il San Lucido, andato in vantaggio con Amendola, ribaltando l’incontro con la doppietta di Gueye e il gol di Sarli a fissare il 3-1 finale. Al sesto posto, distante cinque lunghezze dalla zona playoff, la Juvenilia viene raggiunta dalla Silana, che in casa del Cassano non va oltre il pareggio per 2-2, con Perciannante che con due reti ha evitato la sconfitta ai padroni casa, dopo le reti ospiti di Esposito e Azzinnaro.

Si staccano pericolosamente le ultime quattro della graduatoria, chiusa dalla coppia Belvedere-San Fili con soli 2 punti, preceduta dal Fronti a quota 4, travolto per 3-0 dalla Brutium, la quale si porta a metà classifica in acque relativamente più calme con le reti di De Giacomo, Basile e Principato. Quartultimo il San Lucido con 5 punti, a -5 dalle squadre più vicine, ovvero Promosport e Garibaldina, quest’ultima uscita sconfitta da Aprigliano per 1-0: la rete di Stillitano consente alla formazione di mister Stranges di issarsi in ottava posizione.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Reggina, attaccanti integralmente a segno
Reggina

Reggina, attaccanti integralmente a segno

23/11/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La gara persa dalla Reggina a Matera, nei sedicesimi della Coppa Italia di Serie C, ha visto andare in rete Claudio Sparacello e Christian Silenzi. La rete dell’ex Trapani, inoltre, risulta importante a livello statistico...
Reggina, rientra Laezza: amaranto a caccia della solidità perduta
Reggina

Reggina, rientra Laezza: amaranto a caccia della solidità perduta

23/11/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo le due giornate di squalifica rimediate nel corso della trasferta di Caserta, contro il Bisceglie rientrerà Giuliano Laezza. Il rientro del difensore amaranto, utilizzato da esterno nelle prime uscite stagionali e poi...
Reggina, contro il Bisceglie iniziativa in favore del pubblico femminile: biglietti a 1€
Reggina

Reggina, contro il Bisceglie iniziativa in favore del pubblico femminile: biglietti a 1€

23/11/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In campo per il sociale. La Lega Pro ed i suoi club aderiscono alla Giornata Internazionale contro la violenza alle donne (25 novembre), proclamata dall’ONU nel 1999, che si celebra in tutto il mondo. Dal 24 al 27 novembre,...
Locri-Siderno, vorrei incontrarVi fra cent’anni…
Dilettanti

Locri-Siderno, vorrei incontrarVi fra cent’anni…

23/11/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Vorrei incontrarVi fra cent’anni. Locri e Siderno, Siderno e Locri. In vetta al massimo torneo dilettantistico regionale, pronte a darsi battaglia – sportivamente parlando – su ogni centimetro dello stadio...
Reggina, il cammino amaranto fino a febbraio: torna la “cara vecchia domenica”, a Cosenza in notturna
Reggina

Reggina, il cammino amaranto fino a febbraio: torna la “cara vecchia domenica”, a Cosenza in notturna

22/11/2017 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il girone meridionale di serie C, dalla diciassettesima alla ventisettesima giornata andrà in scena prevalentemente la domenica. A tale cambiamento, faranno eccezione solo i turni “natalizi”, previsti il 23 ed il 30...