breaking news

Serie C, girone C: il punto sulla decima giornata

Serie C, girone C: il punto sulla decima giornata
Serie C
22/10/2017 12:59 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Lecce, vittorioso a Matera, in fuga: sconfitta inattesa per il Catania, prossimo avversario della Reggina. Il Rende continua a sognare, risale il Cosenza

Si concluderà nella tarda serata di lunedì, con il posticipo televisivo in diretta su Rai Sport fra Trapani e Catanzaro, la decima giornata del girone C del campionato di Serie C 2017/2018. Un turno di campionato che salutato il primo tentativo di fuga della stagione del raggruppamento meridionale di terza serie: il Lecce, infatti, ha battuto a domicilio il Matera (0-1) ed allungato sulle inseguitrici Catania, sconfitto sorprendentemente dalla Sicula Leonzio in casa, e Monopoli, costretto al pareggio casalingo da una gagliarda Reggina, peraltro prossima avversaria proprio degli etnei.

Nelle primissime posizioni, dunque, oltre ad i salentini vince anche il Siracusa, che espugna il campo di una Casertana in piena crisi nonostante il cambio in panchina di qualche settimana fa. E, a proposito di squadre in difficoltà, va segnalata la riscossa del Cosenza (2-1 al Bisceglie) ed il crollo interno della Fidelis Andria, adesso ultima in classifica, contro il Racing Fondi (1-3).

La più grossa sorpresa del campionato, comunque, continua a essere il Rende di Trocini. I biancorossi superano di misura anche la Paganese e si confermano in zona play-off, occupando l’ottava posizione della graduatoria con quattordici punti. Dietro i silani, comunque, incalza anche la Juve Stabia, vittoriosa sul neutro di Siracusa contro l’Akragas, a cui non sta facendo affatto bene l’esilio a cui è stato costretto dalla Lega per la mancanza delle torri faro allo stadio “Esseneto”. Ha riposato la Virtus Francavilla.

SERIE C, GIRONE C 
10^ giornata

Akragas-Juve Stabia 1-2 (Viola [A], Canotto [J], Simeri [J])
Monopoli-Reggina 1-1 (Marino [R], Genchi [M])
Rende-Paganese 1-0 (Rossini)
Casertana-Siracusa 0-1 (Scardina)
Cosenza-Bisceglie 2-1 (Loviso [C], Petta [B], Mungo [C])
Fidelis Andria-Racing Fondi 1-3 (Lazzari 2 [RF], Curcio [FA], Nolé [RF])
Catania-Sicula Leonzio 1-2 (Squillace [S], Bollino [S], Bogdan [C])
Matera-Lecce 0-1 (Mancuso)
Trapani-Catanzaro lunedì ore 20.30
Riposa: Virtus Francavilla

 

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Gli occhi dell’Eccellenza sul “Tarsitano”: si ripete Paolana-Corigliano
Dilettanti

Gli occhi dell’Eccellenza sul “Tarsitano”: si ripete Paolana-Corigliano

12/12/2018 | A cura di Domenico Geria
Si rigioca questo pomeriggio il match tra Paolana e Corigliano, match terminato sul 2-2 a fine novembre, per il quale è stata ordinata la ripetizione a causa di un errore tecnico del direttore di gara, il quale aveva espulso un...
Serie D, turno infrasettimanale: gare interne per Cittanovese e Locri, trasferte per Palmese e Roccella
Dilettanti

Serie D, turno infrasettimanale: gare interne per Cittanovese e Locri, trasferte per Palmese e Roccella

12/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Si giocherà quest’oggi l’ultimo turno infrasettimanale dell’anno nel Girone I di Serie D, per l’esattezza sarà la giornata numero 15, terzultima di andata. Il momento favorevole della Cittanovese, reduce...
Mancato pagamento contributi, ufficiale il deferimento per la Reggina
Reggina

Mancato pagamento contributi, ufficiale il deferimento per la Reggina

11/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La notizia non è certo di quelle che stupiscono, ma rappresenta in ogni caso l’ennesima certificazione delle croniche difficoltà in cui versa la Reggina. Era notizia ormai risaputa che il club dello Stretto, lo scorso...
Reggina-Cavese, i convocati di mister Cevoli
Reggina

Reggina-Cavese, i convocati di mister Cevoli

11/12/2018 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Torna Tulissi nella lista dei convocati di mister Cevoli. Superati i problemi fisici, l’ala di proprietà dell’Atalanta è abile ed arruolabile. Discorso differente per Zivkov, ancora una volta fuori per scelta...
Cavese, l’abbraccio di squadra e tifosi a fine partita nel nome di Catello Mari
Serie C

Cavese, l’abbraccio di squadra e tifosi a fine partita nel nome di Catello Mari

11/12/2018 | A cura di Filippo Mazzù
Non è passato inosservato due anni e mezzo fa. Non lo sarà, con ogni probabilità, neanche domani. Perchè a fine partita tifosi e calciatori si stringono in un abbraccio simbolico. Nel nome di Catello Mari. Facciamo un passo...