breaking news

Rigori fatali al Castrovillari, sarà la Sarnese a sfidare il Roccella

Rigori fatali al Castrovillari, sarà la Sarnese a sfidare il Roccella
Dilettanti
14/05/2017 19:40 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
I Lupi, raggiunti al 92' e beffati nella lotteria dei tiri dal dischetto, tornano in Eccellenza; i campani domenica prossima tenteranno l'impresa in casa del Roccella

Incredibile epilogo sul neutro di Potenza nello spareggio tra Castrovillari e Sarnese, che doveva determinare la terza retrocessione diretta, mentre per la vincitrice di questa sfida in programma il palyout in casa del Roccella.

L’intero movimento dilettantistico calabrese faceva il tifo per i Lupi del Pollino: una loro vittoria avrebbe cambiato molto nelle categorie inferiori, una reazione a catena dalla quale avrebbero gioito molte squadre. La formazione di mister Di Maria è invece inciampata a pochi passi dal traguardo: passata in vantaggio nella ripresa con Gaetani, la formazione cosentina ha incassato al 92′ il pari campano firmato da Talia, una rete giunta a premiare il forcing estremo della Sarnese. Nessun gol nei tempi supplementari, calci di rigore decisivi: i campani sono più precisi, i Lupi sbagliano troppo e si disperano, sconfitti 4-1 e retrocessi in Eccellenza dopo appena una stagione.

Stagione che per la Sarnese non è ancora finita: domenica prossima al “Ninetto Muscolo” contro il Roccella altra e decisiva sfida da ‘dentro o fuori’, ma questa volta niente rigori in caso di parità, perché per gli ionici c’è il vantaggio del miglior piazzamento in campionato. Laaribi e compagni, con due risultati su tre a disposizione, avranno il compito di tenere alto il vessillo calabrese in Serie D; viste le due retrocessioni di Sersale e Castrovillari, una terza squadra della Calabria a cadere trasformerebbe la stagione in un autentico fallimento per la nostra regione.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Rieti, il prossimo avversario della Reggina ferma la Juve Stabia in pieno recupero
Reggina

Rieti, il prossimo avversario della Reggina ferma la Juve Stabia in pieno recupero

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un punto d’oro per il Rieti, un’occasione sprecata per la Juve Stabia. Il posticipo della 32esima giornata, si è concluso 1-1. La sfida sembrava mettersi sul velluto per i padroni di casa, passati in vantaggio al...
Reggina, Praticò: “Grazie Gallo, Bellomo di un’altra categoria. Ai tifosi dico…”
Lega Pro

Reggina, Praticò: “Grazie Gallo, Bellomo di un’altra categoria. Ai tifosi dico…”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’ex presidente amaranto Mimmo Praticò ha parlato all’interno della puntata odierna della trasmissione Fuorigioco, in onda su Rtv e condotta dall’amico e collega Andrea Ripepi. “Da cittadino reggino e...
Reggina-Catania, Lo Monaco: “Sapevamo che il loro attacco era temibile, ma non c’eravamo con la testa”
Reggina

Reggina-Catania, Lo Monaco: “Sapevamo che il loro attacco era temibile, ma non c’eravamo con la testa”

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Catania non pervenuto ed incapace di limitare la pericolosità della Reggina. Pietro Lo Monaco, ha commentato ai microfoni del collega Alessandro Vagliasindi il pesantissimo ko dei siciliani al Granillo. “Non avevamo colto...
Serie C girone C, il valzer delle panchine: anche quest’anno più cambi che conferme…
Reggina

Serie C girone C, il valzer delle panchine: anche quest’anno più cambi che conferme…

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Con undici club su diciannove ad aver cambiato allenatore, il girone C di serie C si conferma “terra difficilissima” per i tecnici. La Casertana, che oggi ha ufficializzato l’arrivo di Pochesci e l’esonero...
Serie C, nuovo cambio di panchina a Caserta: Pochesci per il rush finale
Reggina

Serie C, nuovo cambio di panchina a Caserta: Pochesci per il rush finale

25/03/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tre punti in cinque partite, nelle ultime sette giornate l’unica vittoria è stata quella a tavolino contro il Matera. Una vera e propria crisi quella della Casertana, con i falchetti che, a dispetto delle grandissime...