breaking news

Gli esports conquistano (anche) l’Italia: il RIFT Esports Club di Catanzaro nuova base per il Sud

Gli esports conquistano (anche) l’Italia: il RIFT Esports Club di Catanzaro nuova base per il Sud
Mondo Sport
04/03/2023 19:20 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L'era digitale ha aperto nuove porte e opportunità per gli appassionati di videogiochi

L’era digitale ha aperto nuove porte e opportunità per gli appassionati di videogiochi, dando vita ad un nuovo fenomeno globale che sta rivoluzionando l’intero settore del gaming: gli esports. Questi tornei di videogiochi stanno diventando sempre più popolari in tutto il mondo, con eventi in stadi che attirano grandi folle di fan e investimenti in denaro che negli eventi più importanti raggiungono cifre astronomiche.

Anche in Italia queste tecnologie crescono rapidamente, con molti team italiani che partecipano alle competizioni di livello mondiale in giochi come League of Legends, Counter-Strike: Global Offensive e Dota 2. Ma non solo il lato professionale dell’esport sta crescendo, anche quello amatoriale e ricreativo si sta espandendo. Questo è il caso del RIFT Esports Club, il primo vero pub/sala lan dedicato agli esports nella città di Catanzaro.

(foto:pexels.com)

La nuova base degli esports in Calabria

L’inaugurazione del club lo scorso 16 dicembre ha rappresentato un passo importante per la comunità di videogiocatori nella regione e nel Sud Italia in generale. I fondatori del RIFT, Michelangelo Mauro e Mario Cristofalo, hanno lanciato questo club con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per i videogiocatori della Calabria e del Mezzogiorno, fornendo un ambiente sicuro e accogliente per gli appassionati locali, che altrimenti sarebbero costretti a giocare da casa o viaggiare fuori città per partecipare ai tornei.

Il RIFT offre un’esperienza all-in-one, con un’area interamente dedicata al gioco, 10 postazioni PC, quattro Xbox Series X e una PlayStation 5, oltre ad un’area dedicata al cibo e ai cocktail e una zona bar per rilassarsi tra una partita e l’altra. L’apertura di questo club è un segnale importante della crescita in Italia degli esports, un fenomeno sempre più in espansione anche fra le diverse generazioni.

 

Un boom che coinvolge ogni fascia d’età

In passato i videogames erano considerati un hobby per soli adolescenti, ma oggi stanno diventando una vera e propria industria che coinvolge ogni fascia d’età. Secondo il recente studio di ExpressVPN sul gaming, i Millennial (ossia le persone di 30 e 40 anni)      sono più dediti ai videogiochi rispetto alla Generazione Z, a dimostrazione di come gli esports stiano diventando sempre più popolari e accettati dalla società, e non più visti come un passatempo isolante e privo di valore.

 

E se da una parte le competizioni di giochi come League of Legends, Dota 2, Overwatch e CS:GO richiamano milioni di spettatori online e offline con premi in denaro che possono arrivare anche a importi milionari, dall’altra gli esports stanno anche contribuendo alla crescita dell’economia globale, con la creazione di nuovi posti di lavoro nel settore della produzione di giochi, dello streaming e dell’organizzazione di eventi.

Anche le università si aprono agli esports

Sul lato sociale, gli esports stanno contribuendo a creare nuove comunità online e offline. In un mondo sempre più virtuale, i tornei di videogiochi offrono un’opportunità per incontrare persone con interessi simili e socializzare.

Alcune università stanno anche offrendo programmi accademici e borse di studio per gli studenti interessati a una carriera negli esports, a testimonianza di come la categoria stia non solo rivoluzionando il mondo dei videogiochi, ma anche creando un impatto significativo sulla società.

Dall’economia alla cultura, dalla socializzazione all’istruzione, esports è una parola che continueremo a sentire sempre più associata ad ogni campo anche nel corso dei prossimi anni.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

LFA Reggio Calabria, il commento: pareggio a reti bianche all’esordio per gli amaranto
Reggina

LFA Reggio Calabria, il commento: pareggio a reti bianche all’esordio per gli amaranto

24/09/2023 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Termina 0-0 il match tra LFA Reggio Calabria e San Luca. Dopo le vicissitudini che si sono susseguite nel corso di quest’estate a Reggio Calabria si torna a parlare di calcio, con la nuova società che ha esordito in serie D...
LFA Reggio Calabria, i convocati in vista dell’esordio contro il San Luca: c’è Rosseti
Senza categoria

LFA Reggio Calabria, i convocati in vista dell’esordio contro il San Luca: c’è Rosseti

23/09/2023 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La LFA Reggio Calabria farà il suo esordio in campionato domani pomeriggio contro il San Luca allo stadio di Locri. Saranno venti i giocatori a disposizione del tecnico Bruno Trocini, compreso l’ultimo arrivato in casa...
LFA Reggio Calabria: “Vogliamo essere giudicati per il nostro lavoro, sul mercato faremo ancora qualcosa!”
Reggina

LFA Reggio Calabria: “Vogliamo essere giudicati per il nostro lavoro, sul mercato faremo ancora qualcosa!”

22/09/2023 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In mattinata si è tenuta presso il centro sportivo Sant’Agata la conferenza stampa di presentazione della nuova Reggina. Nella settimana della prima partita ufficiale della LFA Reggio Calabria, che domenica 24 settembre...
Reggio Calabria riabbraccia un figlio del Sant’Agata: Barillà è un nuovo calciatore amaranto
Reggina

Reggio Calabria riabbraccia un figlio del Sant’Agata: Barillà è un nuovo calciatore amaranto

20/09/2023 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Adesso è ufficiale: Reggio Calabria è pronta a riabbracciare Antonino Barillà, che torna a vestire la casacca amaranto dopo nove stagioni. A comunicarlo è la stessa società del patron Ballarino attraverso una nota diramata...
L’organico della LFA Reggio Calabria prende forma: ufficializzati Zanchi, Parodi, Martiner e Coppola
Reggina

L’organico della LFA Reggio Calabria prende forma: ufficializzati Zanchi, Parodi, Martiner e Coppola

19/09/2023 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La LFA Reggio Calabria ha presentato diversi volti nuovi che andranno a rinforzare l’organico a disposizione di mister Trocini. In ordine cronologico l’ultimo arrivato è Stefano Parodi, difensore classe 2001, inizia la...