breaking news

Serie B, ecatombe di allenatori: saltano quattro panchine

Serie B, ecatombe di allenatori: saltano quattro panchine
Reggina
20/09/2022 15:51 | A cura di Domenico Geria
A Pisa torna D'Angelo al posto di Maran, a Como c'è Longo; esonero per Castori a Perugia e Caserta a Benevento, possibili sostituti rispettivamente Baldini e Cannavaro

La settima giornata è costata molto cara ad alcuni tecnici di Serie B con quattro squadre che hanno deciso di cambiare guida tecnica, provando a sfruttare la sosta per concedere maggior tempo per lavorare ai nuovi allenatori.

Il derby umbro vinto dalla Ternana costa la panchina a Fabrizio Castori, il quale non è più l’allenatore di un Perugia che ha raccolto solo 4 punti nelle prime 6 giornate. Non è ancora stato annunciato ufficialmente il nome del suo sostituto, ma in pole ci sarebbe Silvio Baldini.

Dopo gli umbri, è toccato al Pisa annunciare l’esonero di Rolando Maran, il quale lascia la squadra nerazzurra in ultima posizione con appena 2 punti. A stretto giro i toscani hanno annunciato il ritorno in panchina di Luca D’Angelo, il quale sfiorò la Serie A appena pochi mesi fa perdendo la finale playoff contro il Monza.

Era nell’aria già da qualche giorno ma l’ufficialità dal club si è avuta solo questa mattina: Fabio Caserta non è più l’allenatore del Benevento. Sono 7 i punti conquistati in 6 giornate dai giallorossi, reduci però anche da due sconfitte di fila contro avversarie dirette per la promozione come Cagliari e Brescia. Favorito numero uno per prendere il posto del tecnico di Melito Porto Salvo è Fabio Cannavaro.

Infine approda ufficialmente al Como l’ex tecnico di Torino e Alessandria, Moreno Longo, chiamato a sostituire Giacomo Gattuso, il quale ha lasciato la guida tecnica dei lariani già durante la scorsa settimana per motivi di salute, tanto che contro la Spal in panchina è andato il vice Massimiliano Guidetti. Anche per Longo, come per gli altri tecnici subentrati (o che subentreranno) ci sarà molto da lavorare, dato che il Como ha raccolto finora soltanto 3 punti in 6 gare.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Promozione, la squadra Top della 3^ giornata: Palmese
Dilettanti

Promozione, la squadra Top della 3^ giornata: Palmese

26/09/2022 | A cura di Domenico Geria
Il risultato finale di 5-1 che ha visto la Palmese espugnare il “Saverio Spinella” di Melito non tragga in inganno. La squadra neroverde ha conquistato la vittoria con merito, sì, ma al termine di una partita resa...
Eccellenza, la squadra Top della 3^ giornata: Gioiese
Dilettanti

Eccellenza, la squadra Top della 3^ giornata: Gioiese

26/09/2022 | A cura di Domenico Geria
La Gioiese torna ad essere protagonista tra le squadre di Eccellenza ottenendo la seconda vittoria su due trasferte giocate, ancora un 2-1, stavolta a Sersale, che consente alla squadra di mister Nocera di riscattare...
Coppa Calabria, posticipi dei Sedicesimi: avanza il Sambiase
Dilettanti

Coppa Calabria, posticipi dei Sedicesimi: avanza il Sambiase

26/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Due posticipi in programma per le gare di ritorno dei Sedicesimi di Coppa Calabria: il Sambiase, già virtualmente qualificato dopo l’andata, vince anche al ritorno sul Biancoverdi Raffaele; il San Nicola da Crissa batte...
Promozione B, il posticipo della 3^ giornata: colpo Ardore a Catanzaro
Dilettanti

Promozione B, il posticipo della 3^ giornata: colpo Ardore a Catanzaro

26/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel posticipo della terza giornata di Promozione, l’Ardore passa per 1-0 in casa dello Sporting Catanzaro Lido, decide il gol-partita di Marino all’ora di gioco. La matricola ionica è nel gruppone al secondo posto,...
Eccellenza, termina a reti bianche la sfida tra Brancaleone e Bocale
Dilettanti

Eccellenza, termina a reti bianche la sfida tra Brancaleone e Bocale

25/09/2022 | A cura di Domenico Geria
Il primo punto del campionato del Bocale ADMO arriva dalla trasferta di Brancaleone, in una partita chiusa sullo 0-0 che ha mostrato evidenti passi avanti della squadra di mister Laface, mostratasi molto coriacea, compatta e...