breaking news

La Serie B 2022/2023: dai club “scudettati” alla debuttante assoluta

La Serie B 2022/2023: dai club “scudettati” alla debuttante assoluta
Reggina
14/06/2022 15:36 | A cura di Domenico Geria
Genoa e Cagliari, retrocesse dalla A, mettono insieme 10 scudetti e 97 presenze in massima serie; 4 trofei internazionali per il Parma

Con la vittoria nella finale playoff di Serie C da parte del Palermo, si è completato l’organico delle venti squadre che prenderanno parte al campionato di Serie B 2022/2023. Un torneo che presenterà ai nastri di partenza tanti club blasonati, con un livello che sotto questo aspetto si è innalzato in maniera considerevole rispetto alla stagione appena conclusa, sia grazie alle retrocesse dalla Serie A (Genoa dopo 15 anni consecutivi in massima serie, Cagliari dopo 6 stagioni, Venezia dopo una soltanto), che alle neopromosse dalla C.

Il Palermo si è infatti unito a Bari, Modena e Sudtirol, vittoriose nei rispettivi gironi. Gli altoatesini saranno al debutto assoluto in Serie B, campionato raggiunto dopo tanti anni di tentativi infruttuosi; per quanto riguarda Bari, Modena e Palermo, il destino accomuna questi tre club, ripartiti in anni recentissimi dai dilettanti a seguito dei rispettivi fallimenti e adesso tornati a giocare nel secondo livello del campionato italiano.

Quello che prenderà il via il prossimo 13 agosto sarà un campionato ricco di blasone, come detto, e a dimostrarlo sono i palmares delle squadre partecipanti ma anche il numero elevatissimo di campionati di A disputati. Le due retrocesse, Genoa e Cagliari, portano con loro un totale di 10 scudetti: 9 per i liguri, 1 per i sardi. In tema di trofei nazionali si fa sentire anche il Parma, vincitore per 3 volte della Coppa Italia e una volta della Supercoppa Italiana; Coppa Italia conquistata una volta anche dal Genoa e dal Venezia.

Più folta di quanto si possa immaginare la truppa di club che vantano trofei internazionali. Ancora il Parma qui fa la voce grossa con 2 successi in Coppa Uefa, 1 in Coppa delle Coppe e in Supercoppa Europea; c’è poi il Perugia con il Trofeo Intertoto vinto nel 2003. Ci sono poi tornei internazionali ormai dimenticati, alzati al cielo a suo tempo da alcune delle squadre del prossimo campionato di B. Ad esempio la celeberrima Mitropa Cup, vinta per 2 volte dal Pisa (1986 e 1988), un successo a testa invece per l’Ascoli (1987) e per il Bari (1990). Ben rappresentato anche l’albo d’oro della Coppa Anglo-Italiana con le 2 vittorie del Modena e una a testa per Brescia, Cosenza e Genoa.

Per quanto riguarda le presenze in Serie A, sono tre i club a quota zero: l’esordiente Sudtirol, il Cittadella e il Cosenza. Davanti a tutti, neanche a dirlo, c’è il Genoa con 55 presenze (le ultime 15 consecutive), seguito dal Cagliari con 42; terzo gradino del podio per il Bari con 30 campionati in massima serie, uno in più rispetto al Palermo. La squadra con il maggior numero di campionati di Serie B è invece il Brescia, ben 63, seguito a quota 50 dal Modena; anche qui terzo e quarto posto sono di Bari e Palermo, rispettivamente con 46 e 44 tornei di B disputati.

Di seguito le graduatorie complete con le presenze in Serie A e in Serie B delle venti squadre del prossimo campionato cadetto.

Classifica presenze in Serie A: Genoa 55, Cagliari 42, Bari 30, Palermo 29, Parma 27, Brescia 23, Spal 19, Ascoli 16, Como, Modena, Perugia e Venezia 13, Reggina 9, Pisa 7, Benevento, Frosinone e Ternana 2, Cittadella, Cosenza e Sudtirol 0.

Classifica presenze in Serie B: Brescia 63, Modena 50, Bari 46, Palermo 44, Venezia 37, Como e Pisa 35, Genoa 33, Cagliari 29, Parma e Ternana 28, Perugia 27, Ascoli 25, Reggina 24, Cosenza e Spal 23, Cittadella 15, Frosinone 11, Benevento 5, Sudtirol 0.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

1^ Categoria, indetta una riunione per organizzare il futuro della Bovese
Dilettanti

1^ Categoria, indetta una riunione per organizzare il futuro della Bovese

30/06/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tempo di programmazione in casa della Polisportiva Bovese, reduce da un’altra stagione conclusa con una tranquilla e meritata salvezza nel torneo di Prima Categoria. Fissata per lunedì 4 luglio un’assemblea pubblica...
Promozione, la matricola Bivongi Pazzano riconferma mister Leotta
Dilettanti

Promozione, la matricola Bivongi Pazzano riconferma mister Leotta

30/06/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
A seguito di una riunione svoltasi nei giorni scorsi, il Bivongi Pazzano neopromosso in Promozione ha scelto di confermare mister Vittorio Leotta alla guida della squadra anche nella prossima stagione. Di seguito il comunicato...
Promozione, la Cinquefrondese affida la panchina a mister Logozzo
Dilettanti

Promozione, la Cinquefrondese affida la panchina a mister Logozzo

30/06/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Cinquefrondese ha scelto mister Santo Logozzo per guidare la squadra nel prossimo campionato di Promozione. Il tecnico ex Stilomonasterace prende il posto di mister Perna, che ha chiuso la sua esperienza sulla panchina...
Reggina, Denis al 13° posto nella classifica dei più longevi in Serie B
Reggina

Reggina, Denis al 13° posto nella classifica dei più longevi in Serie B

30/06/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il gol segnato all’ultima giornata contro il Como ha permesso a German Denis di fissare il nuovo record della Serie B nella graduatoria dei calciatori più “maturi” ad essere riusciti a far gol, con i suoi 40...
Reggina, ufficiale: ecco Cda e organigramma. I nomi
Reggina

Reggina, ufficiale: ecco Cda e organigramma. I nomi

28/06/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Sono cinque i professionisti individuati che comporranno il nuovo CdA della Reggina 1914. Ad affiancare il già annunciato Presidente Marcello Cardona, vi sarà il Dott. Paolo Castaldi nel ruolo di Amministratore Delegato,...