breaking news

Eccellenza, i numeri: classifiche a confronto tra andata e ritorno

Eccellenza, i numeri: classifiche a confronto tra andata e ritorno
Dilettanti
10/05/2022 15:31 | A cura di Domenico Geria
Locri primo per distacco sia all'andata che al ritorno; seconda parte del torneo favorevole al Boca Nuova Melito (+11) e all'Acri (+8)

Con le semifinali playoff giocate domenica e vinte da Reggiomediterranea e Morrone, che si troveranno di fonte in finale, e con il playout che ha sancito la retrocessione del CotroneiCaccuri, è iniziata la post season del campionato di Eccellenza 2021/2022. Un torneo che regalato emozioni e colpi di scena fino alle battute finali, con risultati talvolta incredibili che hanno ribaltato i pronostici e reso più incerta la lotta sia per i playoff che per la salvezza.

Sono spesso i numeri a raccontare molte più verità di quanto non sembri, e dal confronto tra la classifica del girone di andata e quella relativa solo al ritorno, si possono trarre spunti interessanti. Dominio incontrastato del Locri, primo classificato con 20 punti di vantaggio sulla più immediata inseguitrice, nella seconda parte del torneo ne ha raccolti 5 in meno rispetto alla prima metà, un gap giustificabile da un fisiologico rallentamento post-vittoria del campionato.

Il divario di punti maggiore, in positivo, tra andata e ritorno, lo ha registrato il Boca Nuova Melito, che dopo un difficile avvio di stagione e l’ultimo posto con 4 punti dopo 11 partite, ha dato il via ad una rimonta imprevedibile già a partire dalle ultime gare prima del giro di boa; 14 punti raccolti nelle prime 15 giornate, 25 (e un sesto posto virtuale) nella seconda parte della stagione per la squadra di Laface, che registra un +11 tra andata e ritorno. In questa particolare graduatoria al secondo posto c’è l’Acri, ottavo con 20 punti a metà stagione e in grado di ottenerne 28 (secondo posto virtuale) al ritorno: +8 la differenza per la squadra di Pascuzzo, che in questo modo è riuscita a centrare l’ingresso nei playoff.

Il maggior divario in negativo tra andata e ritorno lo registra la Bovalinese, penultima con 14 punti a metà del cammino, è rimasta nella stessa posizione raccogliendo appena 7 punti dopo il giro di boa, retrocedendo senza passare dai playout: -7 la differenza per la squadra di Criniti. A -6 troviamo invece la Morrone, seconda nel girone di andata e quarta al termine del torneo (nel cammino degli amaranto spicca la clamorosa sconfitta di Roccella a poche giornate dalla fine), e il Soriano, sesto al giro di boa e decimo a fine campionato, con un punto di vantaggio sulla zona playout.

Di seguito le classifiche relative all’andata, al ritorno e alla differenza punti tra le due (i punti fanno riferimento alle giornate del calendario e non alla data di disputa dei match).

Classifica girone di andata

Locri 40, Morrone e Reggiomediterranea 29, Paolana 27, Sersale 23, Soriano 22, Scalea 21, Acri 20, Gallico Catona e Gioiosa 19, CotroneiCaccuri 17, Isola Capo Rizzuto e Stilomonasterace 16, Boca Nuova Melito e Bovalinese 14, Roccella 6.

Classifica girone di ritorno

Locri 35, Acri e Paolana 28, Reggiomediterranea e Scalea 26, Boca Nuova Melito 25, Sersale 24, Morrone 23, Stilomonasterace 21, CotroneiCaccuri e Gallico Catona 20, Gioiosa 18, Soriano 16, Isola Capo Rizzuto 15, Bovalinese 7, Roccella 4.

Differenza punti conquistati al ritorno rispetto all’andata

Boca Nuova Melito +11, Acri +8, Scalea e Stilomonasterace +5, CotroneiCaccuri +3, Gallico Catona, Paolana e Sersale +1, Gioiosa e Isola Capo Rizzuto -1, Roccella -2, Reggiomediterranea -3, Locri -5, Morrone e Soriano -6, Bovalinese -7.

N.B. Per Gallico Catona e Paolana, penalizzate in classifica (-1), si è tenuto conto dei punti effettivi conquistati sul campo.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie B playoff: Pisa prima finalista, Benevento ko
Reggina

Serie B playoff: Pisa prima finalista, Benevento ko

21/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Al Pisa basta un gol di Benali nel primo tempo per conquistare la finale playoff.  La gara di ritorno finisce 1 a 0 per il Pisa, stesso risultato dell’andata quando a trionfare furono i campani: i toscani di...
Stage Azzurro a Coverciano: tra i convocati anche Cortinovis
Reggina

Stage Azzurro a Coverciano: tra i convocati anche Cortinovis

20/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il commissario tecnico Roberto Mancini ha stilato la lista dei giocatori convocati per il prossimo stage della Nazionale, che si terrà tra il 24 ed il 26 maggio. Al Centro Tecnico Federale saranno presenti tanti volti nuovi...
1^ Categoria, vittoria a tavolino e salvezza aritmetica per la Bovese
Dilettanti

1^ Categoria, vittoria a tavolino e salvezza aritmetica per la Bovese

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
C’era solo da attendere la conferma da parte del Giudice Sportivo, anche se l’esito era già ben chiaro per tutti. La Polisportiva Bovese ottiene la vittoria per 3-0 a tavolino nei confronti della Scillese, scesa in...
Ex amaranto, Cirillo: “La Reggina è la mia seconda famiglia, faccio il tifo affinché tutto si risolva
Reggina

Ex amaranto, Cirillo: “La Reggina è la mia seconda famiglia, faccio il tifo affinché tutto si risolva

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SuperNews ha intervistato Bruno Cirillo. L’ex difensore, classe 1977, in carriera ha indossato, tra le altre, le maglie di Reggina, Inter, Lecce, Siena, raccogliendo in totale più di 180 presenze in Serie A. Cirillo ha inoltre...
Reggina, Taibi: “Chi prende il club oggi fa un affare, ci stiamo muovendo tutti”
Reggina

Reggina, Taibi: “Chi prende il club oggi fa un affare, ci stiamo muovendo tutti”

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Torna a parlare dopo un periodo di silenzio il direttore sportivo della Reggina, Massimo Taibi che ai microfoni dei colleghi di Citynow affronta la delicata situazione del club amaranto. Queste alcune dichiarazioni riportate da...