breaking news

Eccellenza, playoff – La Reggiomed ci riprova dopo un’altra grande annata

Eccellenza, playoff – La Reggiomed ci riprova dopo un’altra grande annata
Dilettanti
05/05/2022 17:47 | A cura di Domenico Geria
Gli amaranto hanno chiuso al secondo posto per la terza volta negli ultimi quattro anni; primo ostacolo verso la Serie D sarà l'Acri, domenica a Croce Valanidi

Il campionato di Eccellenza si è concluso domenica 1° maggio ma le squadre chiamate a giocare playoff e playout stanno vivendo giorni intensi, in vista dei match che decideranno i loro destini. Tra queste c’è la Reggiomediterranea, che ha chiuso la stagione in crescendo, ottenendo la seconda posizione finale nella volata con Paolana e Morrone, giunte alle sue spalle.

Domenica al “Longhi-Bovetto” la squadra di mister Misiti se la vedrà con l’Acri, vincitore a sua volta della sfida a tre con Scalea e Sersale per la quinta posizione. Il secondo posto finale per gli amaranto è un grande riconoscimento per il lavoro svolto in questa stagione, partito però da lontano. Un organico composto da tanti under di qualità, tanto che la Reggiomed è in corsa per la vittoria nella classifica del Progetto Giovani, un gruppo costruito attorno ad un’idea di gioco che non si fossilizza sui singoli elementi. Lo dimostra il fatto di aver rinunciato a stagione in corso a due attaccanti come Padin e Semenzin, riuscendo comunque a confermarsi al termine del campionato come seconda forza dell’Eccellenza dopo il Locri, irraggiungibile per tutti.

Reggiomediterranea seconda in classifica e non per la prima volta. La compagine reggina ormai da diverse stagioni rappresenta il top nella massima categoria dilettantistica calabrese, come dimostrano le classifiche finali dei campionati 2018/2019 e 2019/2020. Nel 2019 gli amaranto, allora allenati da mister Iannì, chiusero con 68 punti, a -8 dal Corigliano schiacciasassi, vincendo la finale playoff contro l’Olympic Rossanese; il sogno della Serie D s’infranse poi nel primo turno degli spareggi interregionali contro il Biancavilla, battuto all’andata 1-0, rete di Zampaglione, ma che ribaltò il risultato al ritorno. Nel 2020 invece a frenare gli amaranto di mister Misiti, subentrato a dicembre 2019 a mister Viola, fu lo scoppio della pandemia che portò alla sospensione del torneo alla 24^ giornata, e al conseguente congelamento della graduatoria: al momento dello stop gli amaranto si trovavano a 49 punti, a sole 3 lunghezze dal San Luca, promosso in Serie D.

La stagione 2020/2021, abortita dopo poche giornate, aveva visto un buon inizio della Reggiomediterranea, con 11 punti in 5 partite. La sospensione successiva e l’ideazione del mini-campionato rimescolarono molto le carte, con gli amaranto partiti bene ma giunti infine al quinto posto. In questa stagione si è invece riusciti a giocare solo con qualche piccolo rallentamento di sorta e per la terza volta in quattro anni, il club reggino ha chiuso alla piazza d’onore. Si proverà a fare meglio di tre anni fa e a saltare gli ultimi ostacoli per provare a vivere un sogno; il primo ostacolo è l’Acri che in campionato riuscì a strappare un pareggio per 3-3 a Croce Valanidi lo scorso novembre. Una sfida che promette scintille ed emozioni.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie B playoff: Pisa prima finalista, Benevento ko
Reggina

Serie B playoff: Pisa prima finalista, Benevento ko

21/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Al Pisa basta un gol di Benali nel primo tempo per conquistare la finale playoff.  La gara di ritorno finisce 1 a 0 per il Pisa, stesso risultato dell’andata quando a trionfare furono i campani: i toscani di...
Stage Azzurro a Coverciano: tra i convocati anche Cortinovis
Reggina

Stage Azzurro a Coverciano: tra i convocati anche Cortinovis

20/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il commissario tecnico Roberto Mancini ha stilato la lista dei giocatori convocati per il prossimo stage della Nazionale, che si terrà tra il 24 ed il 26 maggio. Al Centro Tecnico Federale saranno presenti tanti volti nuovi...
1^ Categoria, vittoria a tavolino e salvezza aritmetica per la Bovese
Dilettanti

1^ Categoria, vittoria a tavolino e salvezza aritmetica per la Bovese

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
C’era solo da attendere la conferma da parte del Giudice Sportivo, anche se l’esito era già ben chiaro per tutti. La Polisportiva Bovese ottiene la vittoria per 3-0 a tavolino nei confronti della Scillese, scesa in...
Ex amaranto, Cirillo: “La Reggina è la mia seconda famiglia, faccio il tifo affinché tutto si risolva
Reggina

Ex amaranto, Cirillo: “La Reggina è la mia seconda famiglia, faccio il tifo affinché tutto si risolva

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SuperNews ha intervistato Bruno Cirillo. L’ex difensore, classe 1977, in carriera ha indossato, tra le altre, le maglie di Reggina, Inter, Lecce, Siena, raccogliendo in totale più di 180 presenze in Serie A. Cirillo ha inoltre...
Reggina, Taibi: “Chi prende il club oggi fa un affare, ci stiamo muovendo tutti”
Reggina

Reggina, Taibi: “Chi prende il club oggi fa un affare, ci stiamo muovendo tutti”

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Torna a parlare dopo un periodo di silenzio il direttore sportivo della Reggina, Massimo Taibi che ai microfoni dei colleghi di Citynow affronta la delicata situazione del club amaranto. Queste alcune dichiarazioni riportate da...