breaking news

Promozione Girone B, verdetti finali: fa festa il Brancaleone, Bagnarese e Rombiolese in 1^

Promozione Girone B, verdetti finali: fa festa il Brancaleone, Bagnarese e Rombiolese in 1^
Dilettanti
02/05/2022 16:18 | A cura di Domenico Geria
Brancaleone promosso in Eccellenza, Gioiese già vincitrice dei playoff; in 1^ Categoria Rombiolese e Bagnarese, playout Vallata del Torbido-San Gaetano

PROMOZIONE, GIRONE B – VERDETTI FINALI DELLA STAGIONE 2021/2022

PROMOSSO IN ECCELLENZA – Brancaleone

Il Brancaleone si aggiudica la volata finale grazie allo sprint all’ultima curva che ha permesso agli amarantoazzurri di poter far festa anche solo con un pareggio. Il 2-2 contro il Borgo Grecanico basta e avanza alla squadra di mister Alberto Criaco, che quattro anni dopo il salto in Eccellenza attraverso i playoff con la Bovalinese, concede il bis passando stavolta dalla porta principale. Il testa a testa con la Gioiese si è così risolto in favore degli ionici che tornano nel massimo campionato regionale dopo 6 anni, durante i quali si sono poste le basi per un progetto importante, atto a riportare Brancaleone nell’élite del calcio regionale. Alla società va inoltre dato il merito di aver resistito alle sirene che a metà stagione richiamavano proprio nella categoria superiore alcuni pezzi pregiati dell’organico di mister Criaco, scelta rivelatasi vincente.

PLAYOFF – Gioiese (vincitrice)

Alla delusione per il secondo posto finale con un solo punto in meno rispetto al Brancaleone, la Gioiese può comunque contrapporre una piccola consolazione, ovvero la vittoria automatica dei playoff senza doverli disputare. Il distacco tra la squadra di mister Graziano Nocera e la coppia al terzo posto (Capo Vaticano e Sporting Catanzaro Lido) è di ben 15 punti, troppi per consentire la disputa anche solo della finale. A questo punto il vero problema per la squadra viola sarà dover attendere quasi un mese prima di tornare in campo per giocare lo spareggio decisivo contro la vincente dei playoff del Girone A: in ritardo di una settimana, il campionato finirà domenica 8 maggio, mentre i playoff si giocheranno il 15 (semifinali) e il 22 (finale); solo a quel punto la Gioiese conoscerà la sua avversaria, con lo scontro che dovrebbe aver luogo il 29 maggio. La vincitrice di questo spareggio sarà promossa in Eccellenza, a patto che dalla D non retrocedano due calabresi (improbabile ma al momento ancora possibile); qualora invece non ci fossero affatto calabresi retrocesse, entrambe le vincitrici dei playoff di Promozione saranno automaticamente promosse.

RETROCESSE IN 1^ CATEGORIA – Rombiolese e Bagnarese

Stagione da dimenticare per questi club, retrocessi dopo aver vissuto un campionato dal cammino contrapposto ma che ha portato allo stesso risultato. La Bagnarese chiude in ultima posizione, dopo aver lottato alla pari con le altre squadre in bassa classifica almeno fino a metà stagione; i soli 5 punti conquistati nell’intero girone di ritorno hanno portato alla resa definitiva dei tirrenici che abbandonano la categoria. Discorso opposto per la Rombiolese penultima, che al giro di boa aveva solo 3 punti senza aver mai vinto una partita; poi la formazione vibonese ha cambiato marcia, ottenendo ben 6 vittorie nella seconda parte del torneo, ma insufficienti per ridurre il distacco finale dal quintultimo posto, assestatosi infine a 14 punti.

PLAYOUT – Vallata del Torbido-San Gaetano Catanoso

Anche in Promozione un solo playout, con il San Gaetano che nelle ultime due partite ha raccolto 4 punti, riuscendo ad evitare di finire oltre il limite massimo di 9 lunghezze (distacco finale dal quartultimo posto di 8 punti). Postorino e compagni saranno chiamati a compiere un’impresa a Mammola contro la Vallata del Torbido, alla quale non è bastata la vittoria di misura sul Caraffa per evitare lo spareggio. Come in Eccellenza, anche qui il quartultimo posto lo ha determinato la classifica avulsa: hanno chiuso a quota 35 Africo, Borgo Grecanico e Vallata, con gli amarantocelesti a quota 8 nella graduatoria degli scontri diretti (una vittoria e un pareggio contro entrambe) e con gialloblu e biancoblu appaiate con 4 punti; a far pendere l’ago della bilancia dalla parte del Borgo il doppio confronto, che ha fruttato una vittoria casalinga a testa, per 3-0 quella della Vallata, 4-0 invece per la squadra di mister Cormaci che ha così ottenuto una sudata salvezza.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie B playoff: Pisa prima finalista, Benevento ko
Reggina

Serie B playoff: Pisa prima finalista, Benevento ko

21/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Al Pisa basta un gol di Benali nel primo tempo per conquistare la finale playoff.  La gara di ritorno finisce 1 a 0 per il Pisa, stesso risultato dell’andata quando a trionfare furono i campani: i toscani di...
Stage Azzurro a Coverciano: tra i convocati anche Cortinovis
Reggina

Stage Azzurro a Coverciano: tra i convocati anche Cortinovis

20/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il commissario tecnico Roberto Mancini ha stilato la lista dei giocatori convocati per il prossimo stage della Nazionale, che si terrà tra il 24 ed il 26 maggio. Al Centro Tecnico Federale saranno presenti tanti volti nuovi...
1^ Categoria, vittoria a tavolino e salvezza aritmetica per la Bovese
Dilettanti

1^ Categoria, vittoria a tavolino e salvezza aritmetica per la Bovese

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
C’era solo da attendere la conferma da parte del Giudice Sportivo, anche se l’esito era già ben chiaro per tutti. La Polisportiva Bovese ottiene la vittoria per 3-0 a tavolino nei confronti della Scillese, scesa in...
Ex amaranto, Cirillo: “La Reggina è la mia seconda famiglia, faccio il tifo affinché tutto si risolva
Reggina

Ex amaranto, Cirillo: “La Reggina è la mia seconda famiglia, faccio il tifo affinché tutto si risolva

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SuperNews ha intervistato Bruno Cirillo. L’ex difensore, classe 1977, in carriera ha indossato, tra le altre, le maglie di Reggina, Inter, Lecce, Siena, raccogliendo in totale più di 180 presenze in Serie A. Cirillo ha inoltre...
Reggina, Taibi: “Chi prende il club oggi fa un affare, ci stiamo muovendo tutti”
Reggina

Reggina, Taibi: “Chi prende il club oggi fa un affare, ci stiamo muovendo tutti”

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Torna a parlare dopo un periodo di silenzio il direttore sportivo della Reggina, Massimo Taibi che ai microfoni dei colleghi di Citynow affronta la delicata situazione del club amaranto. Queste alcune dichiarazioni riportate da...