breaking news

Promozione Girone B, verdetti finali: fa festa il Brancaleone, Bagnarese e Rombiolese in 1^

Promozione Girone B, verdetti finali: fa festa il Brancaleone, Bagnarese e Rombiolese in 1^
Dilettanti
02/05/2022 16:18 | A cura di Domenico Geria
Brancaleone promosso in Eccellenza, Gioiese già vincitrice dei playoff; in 1^ Categoria Rombiolese e Bagnarese, playout Vallata del Torbido-San Gaetano

PROMOZIONE, GIRONE B – VERDETTI FINALI DELLA STAGIONE 2021/2022

PROMOSSO IN ECCELLENZA – Brancaleone

Il Brancaleone si aggiudica la volata finale grazie allo sprint all’ultima curva che ha permesso agli amarantoazzurri di poter far festa anche solo con un pareggio. Il 2-2 contro il Borgo Grecanico basta e avanza alla squadra di mister Alberto Criaco, che quattro anni dopo il salto in Eccellenza attraverso i playoff con la Bovalinese, concede il bis passando stavolta dalla porta principale. Il testa a testa con la Gioiese si è così risolto in favore degli ionici che tornano nel massimo campionato regionale dopo 6 anni, durante i quali si sono poste le basi per un progetto importante, atto a riportare Brancaleone nell’élite del calcio regionale. Alla società va inoltre dato il merito di aver resistito alle sirene che a metà stagione richiamavano proprio nella categoria superiore alcuni pezzi pregiati dell’organico di mister Criaco, scelta rivelatasi vincente.

PLAYOFF – Gioiese (vincitrice)

Alla delusione per il secondo posto finale con un solo punto in meno rispetto al Brancaleone, la Gioiese può comunque contrapporre una piccola consolazione, ovvero la vittoria automatica dei playoff senza doverli disputare. Il distacco tra la squadra di mister Graziano Nocera e la coppia al terzo posto (Capo Vaticano e Sporting Catanzaro Lido) è di ben 15 punti, troppi per consentire la disputa anche solo della finale. A questo punto il vero problema per la squadra viola sarà dover attendere quasi un mese prima di tornare in campo per giocare lo spareggio decisivo contro la vincente dei playoff del Girone A: in ritardo di una settimana, il campionato finirà domenica 8 maggio, mentre i playoff si giocheranno il 15 (semifinali) e il 22 (finale); solo a quel punto la Gioiese conoscerà la sua avversaria, con lo scontro che dovrebbe aver luogo il 29 maggio. La vincitrice di questo spareggio sarà promossa in Eccellenza, a patto che dalla D non retrocedano due calabresi (improbabile ma al momento ancora possibile); qualora invece non ci fossero affatto calabresi retrocesse, entrambe le vincitrici dei playoff di Promozione saranno automaticamente promosse.

RETROCESSE IN 1^ CATEGORIA – Rombiolese e Bagnarese

Stagione da dimenticare per questi club, retrocessi dopo aver vissuto un campionato dal cammino contrapposto ma che ha portato allo stesso risultato. La Bagnarese chiude in ultima posizione, dopo aver lottato alla pari con le altre squadre in bassa classifica almeno fino a metà stagione; i soli 5 punti conquistati nell’intero girone di ritorno hanno portato alla resa definitiva dei tirrenici che abbandonano la categoria. Discorso opposto per la Rombiolese penultima, che al giro di boa aveva solo 3 punti senza aver mai vinto una partita; poi la formazione vibonese ha cambiato marcia, ottenendo ben 6 vittorie nella seconda parte del torneo, ma insufficienti per ridurre il distacco finale dal quintultimo posto, assestatosi infine a 14 punti.

PLAYOUT – Vallata del Torbido-San Gaetano Catanoso

Anche in Promozione un solo playout, con il San Gaetano che nelle ultime due partite ha raccolto 4 punti, riuscendo ad evitare di finire oltre il limite massimo di 9 lunghezze (distacco finale dal quartultimo posto di 8 punti). Postorino e compagni saranno chiamati a compiere un’impresa a Mammola contro la Vallata del Torbido, alla quale non è bastata la vittoria di misura sul Caraffa per evitare lo spareggio. Come in Eccellenza, anche qui il quartultimo posto lo ha determinato la classifica avulsa: hanno chiuso a quota 35 Africo, Borgo Grecanico e Vallata, con gli amarantocelesti a quota 8 nella graduatoria degli scontri diretti (una vittoria e un pareggio contro entrambe) e con gialloblu e biancoblu appaiate con 4 punti; a far pendere l’ago della bilancia dalla parte del Borgo il doppio confronto, che ha fruttato una vittoria casalinga a testa, per 3-0 quella della Vallata, 4-0 invece per la squadra di mister Cormaci che ha così ottenuto una sudata salvezza.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica
Dilettanti

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SERIE D, GIRONE I – 2^ giornata (28/09/2022, 15:00) Canicattì-Acireale 2-0 Castrovillari-Lamezia Terme 1-2 Catania-San Luca 2-1 Città di Sant’Agata-Real Aversa 1-2 Cittanova-Sancataldese 0-1 Locri-Trapani rinviata per...
Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti
Dilettanti

Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti

28/09/2022 | A cura di Domenico Geria
Dal sito ufficiale del Bocale Calcio ADMO Cinque schiaffoni che fanno male. E che fanno rumore. Il Bocale ADMO esce a pezzi dalla gara di andata di Coppa Italia in casa della Reggiomediterranea, incassando un umiliante 5-0 senza...
Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale
Dilettanti

Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
COPPA ITALIA DILETTANTI – Ottavi di finale Andata (28/09/2022, ore 15) Rossanese-Morrone 1-4 Rende-Digiesse Praiatortora 3-0 Villaggio Europa Rende-Promosport 3-3 Isola Capo Rizzuto-Sersale 1-3 Vigor...
Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina
Reggina

Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Felice Saladini, Marcello Cardona e tutta la Reggina, esprimono il proprio profondo cordoglio per la scomparsa di Bruno Bolchi, amatissimo e indimenticabile tecnico che nel 1999 portò i colori amaranto per la prima volta nella...
Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina
Reggina

Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bruno Bolchi è  morto ieri in tarda serata a Firenze, all’età di 82 anni. Ricoverato a Villa Donatello, dopo che negli ultimi giorni le sue condizioni di salute si erano aggravate. Bolchi lega indissolubilmente il suo nome...