breaking news

Serie A: Inter fuga, Milan insegue, Napoli rallenta

Serie A: Inter fuga, Milan insegue, Napoli rallenta
Una finestra sul mondo
24/12/2021 16:19 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Concluso il girone d’andata della Serie A 2021-2022. Inter campione d’inverno, il Milan non molla e insegue al secondo posto. il Napoli, terzo, rallenta vistosamente.

In archivio il girone d’andata del campionato di Serie A 2021-2022. L’Inter si laurea campione d’inverno con 46 punti in 19 partite, confermando quanto di buono ha fatto in stagione, prima con in panchina Antonio Conte ed ora con Simone Inzaghi. Conferme giungono anche dall’altra sponda di Milano, quella rossonera, che ha terminato la prima parte di campionato in seconda posizione. Rallenta vistosamente invece il Napoli dopo un inizio sprint, chiudendo l’anno solare con la terza sconfitta consecutiva in casa. Al momento sono queste tre le formazioni favorite per la conquista del tricolore. Ciò trova conferma osservando le quote scudetto pubblicate sui principali bookmakers. Nel dettaglio, ci sono nuovi siti di scommesse che attribuiscono all’Inter il ruolo di favorita, quotata vincente a 1.75. Segue il Milan a 5.50 e il Napoli a 6.50. Le quote dei portali di gaming rispecchiano fedelmente le rispettive posizioni in classifica.

 

Inter, i numeri del primato

 

L’Inter di Simone Inzaghi occupa il primo posto, un risultato meritato che si spiega nei numeri di questa stagione. In primo luogo le 49 reti realizzate nelle prime 19 giornate di Serie A, una media tra le più elevate di questi ultimi anni nella massima serie. La banda di Inzaghi ha inoltre eguagliato l’Inter del 1979: sei vittorie consecutive senza incassare nemmeno un goal. Un altro importante traguardo raggiunto dai nerazzurri, con Conte e Inzaghi in panchina, aver chiuso il 2021 da imbattuti a San Siro. Il bilancio casalingo infatti recita 19 successi e 2 pareggi. Infine da segnalare i 104 goal realizzati nel 2021, record di sempre nella storia dell’Inter.

 

Milan, la stagione della rinascita

 

Secondo posto in classifica al termine del girone d’andata. Una prima parte di campionato eccellente, una seconda con qualche difficoltà in più che ne hanno rallentato il cammino. Tutto sommato la stagione del Milan è più che positiva e lo speciale derby con l’Inter può continuare. Dopo tanto tempo i rossoneri sono tornati ai vertici della Serie A. La retroguardia si è rivelata tutto sommato affidabile, malgrado l’addio di Donnarumma. Il sostituto, il francese Maignan, si è dimostrato all’altezza. Purtroppo il lato negativo finora è stato il grave infortunio di Kjaer, out per la restante parte di stagione. Tomori, Calabria e Kalulu tra i migliori del pacchetto difensivo. In mezzo al campo, l’assoluta rivelazione della stagione è stato il giovane Tonali, tra i top nel ruolo per rendimento. Secondo attacco del campionato (40 reti), tutto sommato soddisfacenti le prestazioni di Ibrahimovic, Leao e Giroud. Ha sorpreso in positivo Messias, autore di una serie di buone prove quando è stato chiamato in causa.

 

Napoli, un sogno chiamato scudetto

 

Il Napoli ha iniziato il campionato con una striscia di vittorie che ha fatto sognare i tifosi. Bel gioco, tante reti e un’ottima solidità difensiva. Purtroppo per la banda Spalletti gli infortuni di Victor Osimhen e Kalidou Koulibaly si sono fatti sentire. A dicembre il rendimento in campionato è stato da zona retrocessione: una vittoria, un pareggio e ben tre sconfitte. Gli infortuni e le assenze, ultima quella di capitan Insigne positivo al Covid, hanno contribuito al calo di prestazioni. Con la Coppa d’Africa alle porte, urgono rimedi efficaci per Spalletti alla ripresa del campionato, per continuare ad essere competitivo con le prime della classe. Il dato più soddisfacente da cui ripartire sono i numeri della difesa: soltanto 14 reti subite nelle prime 19 partite, la migliore del torneo. La sosta di Natale giunge nel momento più opportuno, per staccare la spina e risollevare il morale a terra di tecnico e squadra.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Promozione, la Cinquefrondese affida la panchina a mister Logozzo
Dilettanti

Promozione, la Cinquefrondese affida la panchina a mister Logozzo

30/06/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Cinquefrondese ha scelto mister Santo Logozzo per guidare la squadra nel prossimo campionato di Promozione. Il tecnico ex Stilomonasterace prende il posto di mister Perna, che ha chiuso la sua esperienza sulla panchina...
Reggina, Denis al 13° posto nella classifica dei più longevi in Serie B
Reggina

Reggina, Denis al 13° posto nella classifica dei più longevi in Serie B

30/06/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il gol segnato all’ultima giornata contro il Como ha permesso a German Denis di fissare il nuovo record della Serie B nella graduatoria dei calciatori più “maturi” ad essere riusciti a far gol, con i suoi 40...
Reggina, ufficiale: ecco Cda e organigramma. I nomi
Reggina

Reggina, ufficiale: ecco Cda e organigramma. I nomi

28/06/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Sono cinque i professionisti individuati che comporranno il nuovo CdA della Reggina 1914. Ad affiancare il già annunciato Presidente Marcello Cardona, vi sarà il Dott. Paolo Castaldi nel ruolo di Amministratore Delegato,...
1^ Categoria, indetta una riunione per programmare il futuro della Palmese
Dilettanti

1^ Categoria, indetta una riunione per programmare il futuro della Palmese

28/06/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Attraverso i propri canali social, la Palmese, per voce del presidente Francesco Sergi, ha comunicato l’organizzazione di una riunione per venerdì 1° luglio, con l’intenzione di programmare attentamente il futuro...
Eccellenza, la Gioiese riparte dai “profeti in patria” Stillitano e Spanò
Dilettanti

Eccellenza, la Gioiese riparte dai “profeti in patria” Stillitano e Spanò

28/06/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il ritorno in Eccellenza sarà da affrontare con il giusto spirito per la Gioiese, che dopo aver ufficializzato alcuni giorni fa il rinnovo con mister Graziano Nocera, ha annunciato i nomi dei primi due calciatori che vestiranno...