breaking news

Serie D, Coppa Italia – Altra impresa del Cittanova che raggiunge gli ottavi

Serie D, Coppa Italia – Altra impresa del Cittanova che raggiunge gli ottavi
Dilettanti
25/11/2021 11:46 | A cura di Domenico Geria
Una tripletta di Pane e l'autogol di Coulibaly valgono il successo giallorosso a Santa Maria di Castellabate, ma i locali sfiorano la clamorosa rimonta

Non finisce di stupire il Cittanova che dopo raggiunto per la prima volta nella sua storia i sedicesimi di finale della Coppa Italia di Serie D, ha espugnato il campo del Santa Maria del Cilento con un rocambolesco 4-3, conquistando l’accesso agli ottavi.

Vantaggio a freddo dei padroni di casa con il colpo di testa di Tandara ad anticipare Bruno; la risposta della formazione di Di Gaetano arriva appena oltre il quarto d’ora, dopo aver sprecato un paio di ghiotte palle-gol: errore della difesa di casa che regala la sfera al Cittanova, Michele Pane dal limite trova l’angolino firmando il pari. Passano appena cinque minuti e sugli sviluppi di un piazzato, nuovamente Pane calcia da fuori trovando una deviazione decisiva che vale il vantaggio dei pianigiani. I locali vanno a caccia del pari senza fortuna, rischiando di subire in ripartenza la terza rete, ma la prima frazione si chiude sul punteggio di 1-2.

L’inizio della ripresa vede un Cittanova devastante che travolge il Santa Maria in pochi minuti. Dopo un mezzo miracolo del portiere campano, Pane calcia ancora da fuori, stavolta dipingendo una traiettoria arcuata che va a baciare la parte interna del palo e insaccarsi. Per lui è tripletta, per i giallorossi un passo in avanti verso la qualificazione, messa quasi al sicuro poco dopo quando sul corner di Bonanno, Coulibaly devia nella propria porta. L’orgoglio dei campani, sotto di tre gol di fronte ai propri tifosi, frutta un tentativo di rimonta che mette i brividi al Cittanova. Prima Citro al 25′, poi Maggio dal dischetto alla mezz’ora rimettono in bilico il risultato; l’assedio del Santa Maria a caccia del pari si intensifica ulteriormente dopo l’espulsione di Petrucci, tuttavia la squadra di Di Gaetano non rinuncia ad attaccare in ripartenza, sfiorando un paio di volte la quinta rete.

La porta giallorossa resiste e il Cittanova porta a casa una vittoria per 4-3 che vale l’accesso agli ottavi di finale, in programma il prossimo 15 dicembre contro il Trapani.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica
Dilettanti

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SERIE D, GIRONE I – 2^ giornata (28/09/2022, 15:00) Canicattì-Acireale 2-0 Castrovillari-Lamezia Terme 1-2 Catania-San Luca 2-1 Città di Sant’Agata-Real Aversa 1-2 Cittanova-Sancataldese 0-1 Locri-Trapani rinviata per...
Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti
Dilettanti

Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti

28/09/2022 | A cura di Domenico Geria
Dal sito ufficiale del Bocale Calcio ADMO Cinque schiaffoni che fanno male. E che fanno rumore. Il Bocale ADMO esce a pezzi dalla gara di andata di Coppa Italia in casa della Reggiomediterranea, incassando un umiliante 5-0 senza...
Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale
Dilettanti

Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
COPPA ITALIA DILETTANTI – Ottavi di finale Andata (28/09/2022, ore 15) Rossanese-Morrone 1-4 Rende-Digiesse Praiatortora 3-0 Villaggio Europa Rende-Promosport 3-3 Isola Capo Rizzuto-Sersale 1-3 Vigor...
Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina
Reggina

Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Felice Saladini, Marcello Cardona e tutta la Reggina, esprimono il proprio profondo cordoglio per la scomparsa di Bruno Bolchi, amatissimo e indimenticabile tecnico che nel 1999 portò i colori amaranto per la prima volta nella...
Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina
Reggina

Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bruno Bolchi è  morto ieri in tarda serata a Firenze, all’età di 82 anni. Ricoverato a Villa Donatello, dopo che negli ultimi giorni le sue condizioni di salute si erano aggravate. Bolchi lega indissolubilmente il suo nome...