breaking news

Coppa Italia Dilettanti – Pari spettacolo tra Reggiomed e Locri, Acri quasi in finale

Coppa Italia Dilettanti – Pari spettacolo tra Reggiomed e Locri, Acri quasi in finale
Dilettanti
25/11/2021 12:15 | A cura di Domenico Geria
A Croce Valanidi è 3-3: Dalloro segna per i locali, gli ospiti pareggiano con Paviglianiti e, rimasti in dieci, trovano due gol con Carella; Verduci e Padin firmano la rimonta

Sono andate in scena le gare di andata delle semifinali della Coppa Italia Dilettanti, due sfide spettacolari che hanno visto ben dieci reti realizzate e una squadra, l’Acri, con un piede e mezzo in finale.

A Croce Valanidi si è giocato il derby tra Reggiomediterranea e Locri, con la squadra di Misiti in campo anche per riscattare la sconfitta per 5-0 subita qualche settimana fa in campionato. Risultato sbloccato dopo pochi minuti da Dalloro che porta avanti i padroni di casa; la risposta della formazione di Mancini non tarda ad arrivare e Paviglianiti a metà tempo firma il pari. Il Locri resta in dieci per l’espulsione di Guerrisi, ma nonostante l’uomo in meno Martinez va vicino al gol colpendo l’incrocio dei pali. In avvio di ripresa ancora Paviglianiti protagonista: il terzino ex di Cittanovese, Boca N. Melito e Vigor Lamezia propizia in pochi minuti la doppietta di Carella con due assist vincentiNel finale, assalto della Reggiomed che accorcia con Verduci, bravo a ribadire in rete dopo una respinta del portiere, poi agguanta il 3-3 con un rigore trasformato da Padin.

Tutto facile per l’Acri che travolge per 4-0 il Soriano, mettendo in ghiaccio la qualificazione per la finale in vista della gara di ritorno. Petrone sblocca il match a metà primo tempo, firmando in avvio di ripresa la propria doppietta; ad un quarto d’ora dal termine Bertini realizza la terza rete, il poker arriva qualche minuto più tardi con Stornaiuolo. Al 90′ Zangaro dal dischetto potrebbe siglare la quinta rete rossonera ma il portiere ospite Menendez neutralizza il penalty.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica
Dilettanti

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SERIE D, GIRONE I – 2^ giornata (28/09/2022, 15:00) Canicattì-Acireale 2-0 Castrovillari-Lamezia Terme 1-2 Catania-San Luca 2-1 Città di Sant’Agata-Real Aversa 1-2 Cittanova-Sancataldese 0-1 Locri-Trapani rinviata per...
Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti
Dilettanti

Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti

28/09/2022 | A cura di Domenico Geria
Dal sito ufficiale del Bocale Calcio ADMO Cinque schiaffoni che fanno male. E che fanno rumore. Il Bocale ADMO esce a pezzi dalla gara di andata di Coppa Italia in casa della Reggiomediterranea, incassando un umiliante 5-0 senza...
Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale
Dilettanti

Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
COPPA ITALIA DILETTANTI – Ottavi di finale Andata (28/09/2022, ore 15) Rossanese-Morrone 1-4 Rende-Digiesse Praiatortora 3-0 Villaggio Europa Rende-Promosport 3-3 Isola Capo Rizzuto-Sersale 1-3 Vigor...
Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina
Reggina

Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Felice Saladini, Marcello Cardona e tutta la Reggina, esprimono il proprio profondo cordoglio per la scomparsa di Bruno Bolchi, amatissimo e indimenticabile tecnico che nel 1999 portò i colori amaranto per la prima volta nella...
Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina
Reggina

Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bruno Bolchi è  morto ieri in tarda serata a Firenze, all’età di 82 anni. Ricoverato a Villa Donatello, dopo che negli ultimi giorni le sue condizioni di salute si erano aggravate. Bolchi lega indissolubilmente il suo nome...