breaking news

Eccellenza, debutto senza gol per il Boca N. Melito, l’Isola strappa il pari

Eccellenza, debutto senza gol per il Boca N. Melito, l’Isola strappa il pari
Dilettanti
19/09/2021 22:50 | A cura di Domenico Geria
Paura nel primo tempo, prima per il biancorosso Megale, trasportato in ospedale, poi per Zicchinello, riuscito a tornare in campo

ECCELLENZA – 1^ giornata

Boca Nuova Melito Admo-Isola Capo Rizzuto 0-0

Bocale – Termina senza alcun gol il match del “Pellicanò” tra il Boca N. Melito di mister Saviano, all’esordio su una panchina di Eccellenza, e l’Isola Capo Rizzuto di mister Zangari, squadra partita in ritardo rispetto alle altre. Tanti giovani da entrambe le parti, soprattutto tra i padroni di casa, falcidiati dalle assenze, i quali recriminano maggiormente per questo risultato, a causa della mole di gioco creata ma non sfruttata e le troppe indecisioni negli ultimi sedici metri.

Partenza sprint dei biancorossi che dopo meno di un minuto trovano un gran gol di Mimmo Zampaglione, la bandierina dell’assistente a negare la gioia della prima firma con la nuova maglia al bomber. Al 5′ opportunità per gli ospiti con Paparo che salta con classe Benedetto e calcia, palla fuori. Al 13′, da un corner dell’Isola, Arigò parte in contropiede, un coast to coast da un’area di rigore all’altra, palla a sinistra per Campolo, il cui tiro viene respinto da Campagna; al 21′ tocca invece ad Ambrogio cercare la conclusione, identica risposta del portiere giallorosso. Al 25′ momenti di paura: Megale cade male dopo un duello aereo, necessario l’ingresso in campo dell’ambulanza per il trasporto in ospedale; per lui lussazione della spalla con interessamento dei legamenti. Il gioco riprende e al 31′ Carubini lancia in verticale Bianchini, che defilato calcia al volo senza inquadrare lo specchio; ci riesce l’argentino al 41′, ad opporsi c’è però Campagna. Gioco nuovamente interrotto e ancora grande paura quando su un calcio d’angolo, in uno scontro aereo Zicchinello finisce a terra privo di sensi: Parisi è il primo a prestare soccorso al calciatore, subito seguito dai sanitari. Dopo la grande paura, il sollievo, con il ragazzo che alcuni minuti più tardi riesce anche a tornare in campo. Nel maxi-recupero (ben 8′) assegnato dal signor Falvo di Catanzaro, è il giovane Arigò a sfiorare per ben due volte il vantaggio: al 48′ stacca di testa su calcio d’angolo, ottima risposta di Campagna; al 53′ calcia da fuori, un destro teso che sorvola di poco la traversa. Si chiude così la prima frazione.

In avvio di ripresa l’Isola prende coraggio e attraverso i calci piazzati va a caccia del gol. Al 7′ punizione tagliata di Fabiano, Fabio Martino ci arriva trovando la strepitosa risposta di Parisi; al 9′ Fabiano cerca di sorprendere il portiere biancorosso, il quale torna sui propri passi e salva la porta all’ultimo istante; sul corner seguente calciato sempre da Fabiano, l’azione si sviluppa portando lo stesso calciatore a saltare un paio di avversari prima di scaricare un rasoterra che sfila a lato di pochissimo. Al 18′ il Boca N. Melito torna ad affacciarsi dalle parti di Campagna con Campolo servito a tu per tu con il portiere: il giovane attaccante perde l’attimo buono per calciare, consentendo al difensore un disperato salvataggio. Un minuto più tardi si accende di nuovo Paparo che dopo una grande giocata mette in seria difficoltà Parisi. Al 35′ Bianchini prova una conclusione difficile, sfera alta sopra la traversa; un minuto dopo pericoloso contropiede dell’Isola con Paparo, sul quale si supera ancora una volta Parisi. Altra grande opportunità per Bianchini, che al termine di uno scambio in velocità viene servito a tu per con il portiere, riuscendo anche ad aggirarlo, il tutto però troppo a ridosso della linea di fondo campo con il terreno di gioco ormai finito. L’ultima chance del match è sui piedi di Muzzupappa, il suo diagonale deviato finisce oltre il secondo palo, ennesima opportunità non sfruttata dal Boca N. Melito.

Un punto a testa per le due contendenti, resta con l’amaro in bocca la squadra biancorossa per quella che avrebbe potuto essere una vittoria ma che si è invece rivelata, per molti versi, l’ennesima riproposizione di quanto accaduto in coppa, contro Borgo Grecanico e Ravagnese (anche in quei casi due pareggi con tanti errori sotto porta). Per l’Isola, come affermato anche da mister Zangari, un punto prezioso, ottenuto su un campo difficile da una squadra ancora indietro nella preparazione.

Foto di Nicola Santucci

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Visti da vicino: il Parma raccontato da Guglielmo Trupo (ParmaToday)
Reggina

Visti da vicino: il Parma raccontato da Guglielmo Trupo (ParmaToday)

22/10/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Due vittorie, quattro pareggi e due sconfitte, per un totale di 10 punti in classifica. E’ questo il bilancio attuale del Parma, che domenica 24 ottobre alle ore 16:15 sfiderà la Reggina al ”Granillo”. A pochi...
Prima Categoria Girone D, programma e arbitri della 3^ giornata
Dilettanti

Prima Categoria Girone D, programma e arbitri della 3^ giornata

22/10/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
1^ CATEGORIA, GIRONE D – 3^ giornata (24/10/2021) Catona-Pro Pellaro (23/10) Basile di Vibo Valentia CS Lazzaro-Taurianova Academy Frascà di Locri Deliese-AC Scillese Costantino di Reggio Calabria Nuovo Polistena-Santa...
Promozione Girone B, programma e arbitri della 6^ giornata
Dilettanti

Promozione Girone B, programma e arbitri della 6^ giornata

22/10/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
PROMOZIONE, GIRONE B – 6^ giornata (24/10/2021) Africo-Borgo Grecanico Milone di Taurianova – Ritorto di Lamezia Terme e Olivadoti di Lamezia Terme Bagnarese-Vallata del Torbido (23/10) Pasqua di Vibo Valentia...
Eccellenza, il programma e gli arbitri della 6^ giornata
Dilettanti

Eccellenza, il programma e gli arbitri della 6^ giornata

22/10/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
ECCELLENZA – 6^ giornata (24/10/2021) Boca N. Melito-Sersale Bellò di Castelfranco Veneto – Varamo di Taurianova e Pellico di Cosenza Bovalinese-Stilomonasterace Femia di Locri – De Leo di Reggio Calabria e...
Reggina, Ricci: “Sarebbe fantastico segnare primo gol al Granillo”
Reggina

Reggina, Ricci: “Sarebbe fantastico segnare primo gol al Granillo”

22/10/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Lunga intervista del calciatore amaranto Federico Ricci alla Gazzetta del Sud, a pochi giorni dal match contro il Parma. L’esterno ha parlato della prossima sfida e della prima fase di stagione della squadra. Sul rendimento...