breaking news

Paralimpiadi, la reggina Anna Barbaro conquista l’argento nel triathlon

Paralimpiadi, la reggina Anna Barbaro conquista l’argento nel triathlon
Mondo Sport
28/08/2021 13:01 | A cura di Domenico Geria
Storico risultato per la campionessa reggina, seconda a Tokyo alle spalle della coppia spagnola

La notte italiana ha consegnato alla storia dello sport la favolosa medaglia d’argento conquistata da Anna Barbaro nel triathlon alle Paralimpiadi di Tokyo 2020. Un’emozione difficile da contenere anche per una campionessa come Anna, che di successi e medaglie ha fatto incetta negli anni, a livello nazionale e internazionale.

Ma un’emozione anche per chi ha fatto le ore piccole dall’Italia per condividere con lei la sua gioia, la sua consacrazione nella storia dello sport.

Accompagnata dalla guida di Charlotte Bonin, altra grande atleta che in passato aveva partecipato a due edizioni delle olimpiadi, Anna Barbaro ha chiuso alle spalle della coppia spagnola spagnola Rodriguez-Loher, sempre in testa fin dalla prima frazione di nuoto, nella quale le azzurre erano risultate terze alle spalle anche della coppia canadese. Lieve distacco dal secondo posto praticamente azzerato al termine della prova di ciclismo; poi l’apoteosi tattica, con le spagnole ormai troppo lontane e le avversarie condizionate dal caldo, la gestione dell’energia nella tappa podistica si è rivelata decisiva per non cedere secondi preziosi alle inseguitrici. Al traguardo, con il tempo di 1:11,11 e quasi quattro minuti di ritardo dalle prime, Anna Barbaro ha potuto finalmente esultare per un argento indimenticabile. Terzo gradino del podio per le francesi, in volata sulle tedesche.

Un risultato straordinario per una reggina, anzi pellarese doc, che con orgoglio ha portato la Calabria, la terra tanto amata, sul podio di una disciplina paralimpica per la prima volta. E la Calabria tutta è a sua volta orgogliosa di Anna e della sua grandezza. 

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Promozione B – Sorriso Gioiese all’ultimo respiro, Africo di misura
Dilettanti

Promozione B – Sorriso Gioiese all’ultimo respiro, Africo di misura

29/11/2021 | A cura di Domenico Geria
Tre sole gare domenicali per l’undicesimo turno del Girone B di Promozione, spettatrici interessate, tra le altre, Sporting Catanzaro Lido, Caraffa e Brancaleone, già scese in campo sabato (clicca qui per il focus sugli...
Reggina-Ascoli, i precedenti ufficiali al Granillo: bilancio favorevole agli amaranto
Reggina

Reggina-Ascoli, i precedenti ufficiali al Granillo: bilancio favorevole agli amaranto

29/11/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Neanche il tempo di assimilare la disfatta contro il Benevento che è già il momento di tornare in campo per la Reggina: domani sera al “Granillo” arriva l’Ascoli. I padroni di casa sono reduci da due sconfitte...
Eccellenza – Locri inarrestabile, il Gallico Catona batte la Reggiomed
Dilettanti

Eccellenza – Locri inarrestabile, il Gallico Catona batte la Reggiomed

29/11/2021 | A cura di Domenico Geria
Il Locri si aggiudica il big-match dell’undicesima giornata di Eccellenza, battendo e spedendo a -11 il forte e ambizioso Sersale. A sbloccare il risultato ci pensa Larosa dal dischetto; al quarto d’ora della ripresa...
Reggina, Gallo: “Nessuna cessione del club”
Reggina

Reggina, Gallo: “Nessuna cessione del club”

29/11/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Lungo intervento del presidente della Reggina, Luca Gallo, ai microfoni di Reggina Tv. Queste alcune delle importanti dichiarazioni del presidente amaranto. Cessione club – “Perché dovrei cedere la società dopo aver...
Serie D – Il Cittanova frena la capolista, Lamezia rimonta in “zona Cesarini”
Dilettanti

Serie D – Il Cittanova frena la capolista, Lamezia rimonta in “zona Cesarini”

29/11/2021 | A cura di Domenico Geria
La tredicesima giornata del Girone I di Serie D ha favorito, nella corsa alla vetta, il Lamezia Terme, ora a -2 dalla capolista Gelbison, bloccata sullo 0-0 a Cittanova dalla formazione di Di Gaetano, vicina a sua volta in più...