breaking news

Calcio, “saranno famosi”: da Munteanu a Stankovic i 10 giovani talenti in rampa di lancio 

Calcio, “saranno famosi”: da Munteanu a Stankovic i 10 giovani talenti in rampa di lancio 
Reggina
04/03/2021 16:23 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una lista di giovani talenti pronti ad essere protagonisti

Calciomercato chiuso e competizioni che si avviano ad entrare nella loro fase calda. Ma è proprio in questo periodo che talent-scout e direttori sportivi, lontani dai riflettori iniziano il proprio lavoro per la sessione estiva del mercato, visionando gare e calciatori, prima di scegliere su chi affondare il “colpo”. Sono tanti i giovani under 23 che continuano a farsi notare, sia nei campionati professionistici in cui si stanno cimentando magari alla prima esperienza, sia nel campionato Primavera, e molti di loro sono pronti ad essere protagonisti nella prossima stagione spiccando il volo. Volti ancora poco conosciuti ma dal potenziale importante e che potrebbero interessare a numerose società, compresa, magari, anche la Reggina che nell’ultima sessione invernale ha rivolto la propria attenzione verso la linea verde. Ecco qui, dieci tra i migliori talenti con meno di 23 anni.

10) Filip Stankovic (Inter)

Un nome (o meglio cognome) una garanzia. Figlio di Dejan, centrocampista ex Lazio ed Inter, difende i pali della primavera dell’Inter, anche se ha avuto occasione di sedere vicino ai più grandi. Quest’anno è sceso in campo 8 volte, mantenendo la porta inviolata nella metà delle occasioni. Di lui si parla un gran bene e sembra sia destinato, un giorno, a vestire la casacca numero 1 della squadra nerazzurra.

9) Simone Rabbi (Bologna)

Prima punta della primavera del Bologna, ha realizzato ben 4 gol in 8 partite quest’anno. Molto rapido, può giocare su entrambe le fasce e possiede una buona corsa.

8) Antonio Cioffi (Napoli)

Ala del Napoli, può ricoprire tutti i ruoli del reparto offensivo. Gira già negli ambienti della prima squadra partenopea, molto ben visto da Gattuso, potrebbe essere una bella scoperta per la Serie B.

7) Emil Roback (Milan)

Passiamo dall’altra sponda di Milano, tra le file della primavera del Milan. Roback è uno dei maggiori talenti del panorama svedese; prodotto dell’Hammarby di Zlatan Ibrahimovic, è stato proprio quest’ultimo a consigliarlo alla dirigenza rossonera. Arrivato quest’estate e svolta la preparazione con la prima squadra, è entrato in pianta stabile in primavera, dove gioca come punta centrale.

6) Emmanuel Gyabuaa (Atalanta)

Parliamo di uno dei perni della primavera dell’Atalanta. Gyabuaa è un centrocampista totale, con un gran destro e tanta corsa. Nato calcisticamente nel Parma, da anni veste la maglia nerazzurra e sembra veramente pronto al prossimo step.

5) Jean Freddi Greco (Torino)

Capitano della primavera del Torino con un passato tra le giovanili della Roma. Freddi Greco è un centrocampista centrale con uno spiccato senso del gol (3 gol in 12 match quest’anno) e con un buon piede.

4) Giuseppe Di Serio (Benevento)

Dal campionato primavera ci spostiamo sul palcoscenico più grande del calcio italiano. Giuseppe Di Serio, prima punta del Benevento, ha avuto più volte occasione di mettersi in gioco in Serie A, senza rispettare la media reti che aveva nei campionati giovanili. Le doti ci sono, cerca una piazza per ritrovare i numeri che aveva in precedenza.

 3) Tommaso Milanese (Roma)

Centrocampista centrale o trequartista della primavera giallorossa, abbiamo avuto modo di vederlo in Europa League con la prima squadra. Imprescindibile della formazione di Alberto De Rossi, è uno dei maggiori talenti del vivaio della Roma. La Serie B potrebbe rappresentare una ghiotta occasione per mettersi in gioco.

2) Cosimo Marco Da Graca (Juventus)

Bomber della primavera della Juventus, ben 11 gol in sole 9 presenze per lui in questa stagione. Punta centrale con uno spiccato senso del gol e con un ottimo destro. Ha avuto modo di mettersi in gioco con la prima squadra nel match di Coppa Italia contro la SPAL.

1) Louis Munteanu (Fiorentina)

Talentino romeno della Fiorentina, acquistato dalla compagine toscana lo scorso settembre per ben 2 milioni dal Viitorul. Parliamo di una prima punta molto rapida nonostante l’1,84 d’altezza; sotto porta è letale, quasi infallibile negli ultimi 25 metri.

 Santo Nicolò

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie B: domani si recupera Pordenone-Pisa, arbitra Di Martino
Reggina

Serie B: domani si recupera Pordenone-Pisa, arbitra Di Martino

23/04/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Serie Bkt in pausa fino al prossimo 1 maggio quando l’intero campionato tornerà in campo. In questi giorni però, si recupereranno alcune gare non disputate. Domani tocca a Pordenone-Pisa giocare il match valido per il...
Reggiomediterranea, Pitasi: “Daremo il massimo per rimanere in vetta fino alla fine”
Dilettanti

Reggiomediterranea, Pitasi: “Daremo il massimo per rimanere in vetta fino alla fine”

23/04/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La Reggiomediterranea si prepara da prima della classe al big-match di domenica al “Longhi-Bovetto” contro il Locri, un derby reggino che rappresenterà un banco di prova consistente per la formazione di mister...
Reggina, oggi seduta al Granillo. Weekend di pausa, si riprende lunedì
Reggina

Reggina, oggi seduta al Granillo. Weekend di pausa, si riprende lunedì

23/04/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dopo la seduta di allenamento di oggi la Reggina si ferma per due giorni. La preparazione del match di Cremona, previsto per sabato 1 maggio, riprenderà lunedì. Questo il report quotidiano della società: “Stamane la squadra...
Reggina: fisicità e talento, Stavropoulos è già un uomo mercato
Reggina

Reggina: fisicità e talento, Stavropoulos è già un uomo mercato

23/04/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Da oggetto misterioso di mercato a baluardo della difesa. Al netto delle quattro gare ancora da giocare, il primo anno in maglia Reggina di Dimitrios Stavropoulos è convincente. Il greco, arrivato a parametro zero nell’estate...
Cittanova, col Troina gara da sei punti
Dilettanti

Cittanova, col Troina gara da sei punti

23/04/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Parole d’ordine, riscatto immediato. Dopo la sconfitta contro la Gelbison, il Cittanova domenica affronterà al “Morreale Proto”  il Troina, per il recupero della 16^ giornata. Una gara  di importanza fondamentale per...