breaking news

Il calcio sceglie la continuità, Gravina resta al comando della Figc

Il calcio sceglie la continuità, Gravina resta al comando della Figc
ReggioNelPallone
22/02/2021 19:16 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
"La battaglia più difficile sarà la riforma dei campionati: valuterò se ci sono le posizioni politiche per affrontarla nel Consiglio federale, Di sicuro il progetto non è più rinviabile".

Gabriele Gravina resta al comando della Federazione Italiana Giuoco Calcio. Un successo netto quello decretato dall’assemblea elettiva, riunitasi oggi nella capitale.

Gravina ha infatti ottenuto il 73.75  per cento dei voti al primo scrutinio, staccando in maniera netta l’altro candidato ai vertici della Figc, ovvero Cosimo Sibilia (26,25)

Subito dopo la rielezione, il massimo dirigente ha così commentato “Il secondo tempo della nostra partita sta per iniziare-si legge sul sito della Figc,  ringrazio per la fiducia, per l’affetto. Non ci potevamo fermare e non ci fermeremo, non ci siamo tirati indietro facendo sacrifici. Il cammino sarà difficile, complesso e non senza tensioni. Ma ora è tempo di indossare gli scarpini e iniziare a giocare, sento già il fischio dell’arbitro. La nostra comunità è sempre stata una squadra dove ognuno dovrà mettere in comune il proprio interesse per il bene di tutti. Il calcio è stato una scuola di vita per tutti noi. Potevamo essere un segnale positivo per gli Italia, siamo stati un segnale di ripartenza. Noi tiriamo fuori il meglio nei momenti duri. Siamo quelli che rappresentano milioni di italiani, ai giovani dobbiamo consegnare un calcio migliore, sempre più solido, sostenibile e più bello”.

Tanto lavoro da fare, all’insegna di un cambiamento che, sotto certi aspetti, si spera possa essere repentino.  “Lavorerò per ricucire le lacerazioni nel rispetto delle singole componenti. E’ giusto che il mondo dei Dilettanti, come tutte le altre componenti, abbiano massima considerazione e partecipazione al sistema. Per questo coinvolgerò tutte le componenti, molto meno i singoli personaggi. La battaglia più difficile sarà la riforma dei campionati: valuterò se ci sono le posizioni politiche per affrontarla nel Consiglio federale, ma potrebbe esserci uno strumento ancora più democratico, un’assemblea generale. Di sicuro il progetto di riforma non è più rinviabile. Sul tema delle infrastrutture dobbiamo essere più decisi. Voglio essere egoista nell’ipotizzare che la presenza di un capo di gabinetto al Mef, che ha condiviso con noi questa esigenza, possa tradurla ora in un supporto importante. Se riusciamo a supportare la volontà di investire espressa da grandi imprenditori in piazze come Firenze, Cagliari e Milano, se togliamo questi legacci che bloccano gli investimenti, siamo già sulla buona strada”.

Cosimo Sibilia resta a capo della Lnd, promettendo collaborazione. “Le partite si vincono e si perdono. E io me la sono giocata con lealtà e con il massimo impegno. Non ho nulla da rimproverarmi e prendo atto del risultato ampio che ha portato all’elezione di Gravina. Io e i cinque consiglieri federali della Lega Dilettanti faremo come sempre la nostra parte, sostenendo con convinzione le istanze della base e partecipando ai processi decisionali della FIGC nell’interesse comune del calcio italiano”.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina-Empoli, la probabile formazione amaranto: ballottaggi sulla catena di destra
Reggina

Reggina-Empoli, la probabile formazione amaranto: ballottaggi sulla catena di destra

01/03/2021 | A cura di Antonio Calafiore
Quindici punti nelle ultime sette gare. Bottino invidiabile per la Reggina di Marco Baroni, che con il successo sulla Spal ha portato a sette i risultati utili consecutivi. Un cammino importante ed un percorso in crescendo per...
Casi covid nel settore giovanile: multe per Reggina, Gallo e Favasuli
Reggina

Casi covid nel settore giovanile: multe per Reggina, Gallo e Favasuli

01/03/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Sanzione di € 262,50 di ammenda per il Sig. Pasquale Favasuli, di € 262,50 di ammenda per il Sig. Luca Gallo e di € 350,00 di ammenda per la società Reggina 1914 S.R.L.”. Sono queste le sanzioni comminate alla...
Reggina-Empoli, la probabile formazione azzurra: due dubbi per Dionisi, in avanti c’è Mancuso
Reggina

Reggina-Empoli, la probabile formazione azzurra: due dubbi per Dionisi, in avanti c’è Mancuso

01/03/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Provare a tornare al successo dopo cinque pareggi consecutivi. L’Empoli di Dionisi non ha altri obiettivi per la trasferta del ”Granillo”, dove ad attenderla ci sarà una Reggina forte di ben sette risultati...
Qui Empoli: attacco devastante per i toscani
Reggina

Qui Empoli: attacco devastante per i toscani

01/03/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Prima della classe e non per caso. L’Empoli ha costruito il suo primato a suon di goal, merito del collettivo ma anche e soprattutto della coppia d’attacco più prolifica del campionato, formata da Leonardo...
(Ri)visti da vicino: l’Empoli raccontato da Alessio Cocchi (PianetaEmpoli.it)
Reggina

(Ri)visti da vicino: l’Empoli raccontato da Alessio Cocchi (PianetaEmpoli.it)

01/03/2021 | A cura di Antonio Calafiore
Undici vittorie, tredici pareggi ed una sconfitta, per un totale di 46 punti ed un primo posto meritato. È questo il bilancio attuale dell’Empoli, che domani alle ore 19 sfiderà la Reggina al ”Granillo”. Alla...