breaking news

Accadde oggi: al Granillo “notte stellata”, la Reggina ferma l’Inter

Accadde oggi: al Granillo “notte stellata”, la Reggina ferma l’Inter
Reggina
15/01/2021 10:35 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
A spasso nel tempo, per rivivere le giornata che hanno fatto la storia dei colori amaranto: 2004/2005, Reggina-Inter 0-0.

15 gennaio 2005, serie A, ultima giornata di andata. In riva allo Stretto, nell’anticipo del sabato, si sfidano due squadre in grande salute: la Reggina di Walter Mazzarri ha ottenuto 10 punti nelle ultime cinque partite, mentre l’Inter di Roberto Mancini, nonostante qualche pareggio di troppo, è ancora imbattuta dall’inizio del torneo.

Il Granillo offre un colpo d’occhio eccezionale, con la Curva Sud che all’ingresso delle squadre in campo sventola migliaia di bandiere a scacchi bianche e amaranto, accompagnate da cartoncini blu e dallo striscione recitante la frase “In questa notte stellata, solo una bandiera va sventolata” (vedi foto). A guidare l’attacco reggino ci sono Nakamura e Bonazzoli, mentre gli ospiti rispondono con il “duo pesante” Vieri-Adriano. I nerazzurri partono fortissimo, nel tentativo di guadagnare terreno sul primo posto, ma trovano sulla loro strada un ottimo Pavarini, che nel primo tempo compie almeno due parate decisive.

La Reggina chiude ogni varco al più blasonato avversario, e nella ripresa inizia a fare la voce grossa. La spinta dell’Inter diminuisce sempre di più, fin quando a tremare davvero è Toldo. Il portiere ospite è praticamente battuto sull’incredibile numero di Giacomo Tedesco, che calcia in porta da quasi 40 metri, ma a salvarlo ci pensa la traversa. Finisce 0-0, i ragazzi di Mazzarri escono tra gli applausi scroscianti del proprio pubblico.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Spal-Reggina: possesso e occasioni create, il dominio amaranto nei numeri del match
Reggina

Spal-Reggina: possesso e occasioni create, il dominio amaranto nei numeri del match

27/02/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una prova sontuosa quella della Reggina a Ferrara, certificata anche dai numeri della partita, con gli uomini di Baroni capaci di creare occasioni a ripetizione, collezionando 17 i tiri, di cui 12 indirizzati verso lo specchio...
FLOP di Spal-Reggina: l’ingenuità di Mora cambia la partita
Reggina

FLOP di Spal-Reggina: l’ingenuità di Mora cambia la partita

27/02/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In un match stravinto dalla Reggina diventa impossibile trovare un calciatore amaranto sotto la sufficienza, vista la prestazione dell’intera squadra. Viceversa nella Spal sono parecchie le insufficienze, ma particolarmente...
Reggina, Cionek: “Continuità fondamentale in B, siamo un gruppo compatto”
Reggina

Reggina, Cionek: “Continuità fondamentale in B, siamo un gruppo compatto”

27/02/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dalla sala stampa dello stadio “Paolo Mazza” di Ferrara è intervenuto il difensore amaranto Thiago Cionek, al termine di Spal-Reggina. “Tornare a Ferrara è stata un’emozione per me, qui ho passato anni...
I TOP di Spal-Reggina: Folorunsho straripante, Rivas e Montalto micidiali
Reggina

I TOP di Spal-Reggina: Folorunsho straripante, Rivas e Montalto micidiali

27/02/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
A Ferrara altra prova di grandissimo spessore per la Reggina che vince nettamente al cospetto di una Spal costruita per la promozione. Grandissima prova di tutta la squadra, ma splendide le prove di Rivas, Folorunsho e Montalto....
Reggina, Montalto: “Siamo tutti sul pezzo, sappiamo cosa vogliamo”
Reggina

Reggina, Montalto: “Siamo tutti sul pezzo, sappiamo cosa vogliamo”

27/02/2021 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Adriano Montalto, autore del secondo gol amaranto a Ferrara, in terzo dal suo arrivo a Reggio, è intervenuto subito dopo il triplice fischio finale ai microfoni di DAZN. “Siamo tutti sul pezzo, sappiamo cosa vogliamo,...