breaking news

Borgo Grecanico Melitese, un primato non proprio casuale

Borgo Grecanico Melitese, un primato non proprio casuale
Dilettanti
30/10/2020 19:31 | A cura di Domenico Geria
Da veterani vincenti a giovani già affermati o in rampa di lancio, il tutto ben mixato da un tecnico esperto e intuitivo: il primato del Borgo parte anche da qui

Il campionato di Promozione è andato in pausa forzata con una coppia inedita al comando, composta da Borgo Grecanico Melitese e Gioiosa Jonica. Ma se per i biancorossi di mister Logozzo si tratta di pronostico rispettato, un po’ meno lo è per la matricola melitese. O forse no.

I numeri delle prime 6 partite parlano chiaro: la squadra allenata da mister Cormaci segna tanto, ben 13 le reti messe a segno, tuttavia non è mai riuscita a chiudere un incontro senza gol al passivo, un dettaglio da analizzare e migliorare. 4 le vittorie, 2 delle quali in trasferta, contro Monasterace e Africo; gli altri successi sono arrivati più in campo neutro che in casa, vista l’indisponibilità del “Saverio Spinella” e il trasferimento per i match interni a Bocale, con due formazioni di altissimo rango come Gioiese e Filogaso tornate a casa a mani vuote.

Mister Antonio Cormaci ha una lunga carriera vincente alle spalle e i risultati ottenuti in questi anni con il Borgo Grecanico, portato dalla Terza Categoria, dove militava appena sei stagioni fa, fino alla vetta del campionato di Promozione, ne sono la perfetta prosecuzione. L’organico della passata stagione è stato solo leggermente ritoccato, poiché già in Prima Categoria si aveva la sensazione che questa squadra potesse ben figurare anche nella serie superiore.

Un organico composto da elementi in grado di indirizzare e decidere da soli i destini di una partita, a partire dai più esperti e vincenti, i ‘senatori’ ben rappresentati da un bomber intramontabile come Ciccio Marino (a sinistra), già a quota 5 in classifica marcatori; tra queste cinque firme spicca la doppietta alla Gioiese con un rigore e una punizione battuta quasi da centrocampo, l’ennesima magia del suo ampio repertorio. Abituato a vincere lo è anche Isidoro Leonardi (a destra), che nel recente passato ha raggiunto l’Eccellenza con l’Aurora attraverso i playoff e con il Bocale, vincendo il campionato.

Nonostante la giovane età, anche Nunzio Tripodi (a sinistra),classe ’98, è da indicare tra i calciatori più esperti, carismatici e vincenti a disposizione di mister Cormaci, con il Triplete ottenuto da protagonista con il Locri nel 2018 come apice del suo percorso fin qui. C’è poi Nwankwo Obinna, classe ’99, che con i suoi 3 gol ha lasciato il segno quando Marino ha rifiatato un po’. E poi ci sono i giovani, perché non va dimenticato: la storia stessa del Borgo Grecanico è legata principalmente ai campionati giovanili. Ed ecco allora diversi talenti cresciuti in casa che stanno mostrando le loro doti anche in Promozione, da Filippo Mangiola, classe ’99, difensore maturato molto caratterialmente e divenuto un vero leader nel suo reparto, ad Antonio Perla, classe 2000, un talento puro che dialoga amichevolmente con il pallone, esterno offensivo con numeri da categoria superiore, fino ad arrivare a Ermes Lori, classe 2001 reinventatosi terzino dopo aver fatto la differenza da attaccante nelle giovanili del Bocale.

Questi sono solo alcuni dei protagonisti del Borgo Grecanico che guida la classifica di Promozione dopo 6 turni, da neopromosso e un po’ a sorpresa. O forse no.

(Immagine principale di Nicola Santucci)

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Monza-Reggina, l’amarcord di Simonini: “Una giornata bruttissima…”
Reggina

Monza-Reggina, l’amarcord di Simonini: “Una giornata bruttissima…”

27/11/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Delle tre sconfitte subite sul campo del Monza, quella datata febbraio ’90 è sicuramente la più amara. Una Reggina lanciatissima verso la serie A, perse in casa dei brianzoli, complice un rigore sbagliato nel finale dal...
Reggina, a Monza con sei assenti: out anche Vasic
Reggina

Reggina, a Monza con sei assenti: out anche Vasic

27/11/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Tre recuperi e cinque assenze nelle fila amaranto, alla vigilia della trasferta del Brianteo. A fare il riepilogo della situazione è stato mister Toscano, nel corso della conferenza stampa pre-partita. I calciatori recuperati...
Reggina, Toscano scopre due carte: “Domani giocano Lafferty e De Rose”
Reggina

Reggina, Toscano scopre due carte: “Domani giocano Lafferty e De Rose”

27/11/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Per la prima volta da quando siede sulla panchina amaranto, mister Toscano ha rivelato alcune scelte di formazione alla vigilia della partita. L’attacco amaranto, al Brianteo di Monza, sarà guidato da Kyle Lafferty,...
Svolta in serie B, tre retrocessioni e VAR solo nei playoff e playout
Reggina

Svolta in serie B, tre retrocessioni e VAR solo nei playoff e playout

26/11/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Assemblea di Lega Serie B in videoconferenza. Dopo aver ricordato la figura di Diego Armando Maradona, si è provveduto ad adeguare lo statuto ai principi federali. Approvato all’unanimità il budget 2020/2021 che si...
Qui Monza, Brocchi sorride: torna in gruppo Nicola Rigoni
Reggina

Qui Monza, Brocchi sorride: torna in gruppo Nicola Rigoni

26/11/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Buone notizie per il tecnico Cristian Brocchi. Il suo Monza in vista del match di sabato pomeriggio contro la Reggina, continua a recuperare infortunati (al contrario della Reggina che tra infortuni e indisponibili dovrà fare...