breaking news

Ex Reggina, Cirillo: ”Sounas vuole restare a Reggio. Contro il Piacenza il mio gol più importante”

Ex Reggina, Cirillo: ”Sounas vuole restare a Reggio. Contro il Piacenza il mio gol più importante”
Reggina
10/05/2020 21:37 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Leggenda amaranto, Bruno Cirillo ha ricordato solo alcuni dei tanti momenti vissuti in amaranto ed ha parlato anche del suo assistito Sounas

Più di centoventi presenze con la maglia della Reggina ed un legame viscerale alla maglia ed alla città che va oltre la singola esperienza calcistica. Bruno Cirillo è tra quei calciatori che difficilmente i tifosi della Reggina dimenticheranno. L’attaccamento alla maglia al primo posto: quello di chi è ritornato in patria per trascinare ‘la sua squadra’ alla salvezza, quello di chi è entrato di diritto nella storia del club amaranto.

Una volta appesi gli scarpini al chiodo, l’ex difensore ha aperto un’agenzia di procuratori in Grecia, la B.C. Unique Football Management. Tra i suoi assistiti c’è il centrocampista amaranto Dimitrios Sounas ed ai microfoni della Gazzetta del Sud, Cirillo ha parlato del suo futuro alla Reggina, lanciatissima verso la B.

”Penso che Sounas resterà in amaranto anche l’anno prossimo – ha dichiarato al collega Natalino Licordari -. Parlerò con la società, ma la volontà del ragazzo è quella di non andare via. Ha un altro anno di contratto e intende rispettarlo. Ha disputato un campionato importante dove ha anche segnato 3 reti. Dovevo venire in Calabria per parlare con lui, ma l’emergenza Coronavirus me lo ha impedito. Tuttavia, l’incontro è solo rinviato”.

Stagione 1994/95 e 1998/99, doppia promozione vissuta da Cirillo, che ricorda ciascun salto di categoria. ”Della prima promozione dalla C alla B ricordo che andavo spesso in panchina. Il mister mi fece debuttare nell’ultima partita contro il Sora, provai grande emozione. Disputammo un campionato di vertice riuscendo a distanziare il quotato Avellino. Della seconda promozione, dalla B alla A, ricordo che totalizzai 18 presenze. Nel mio ruolo i titolari erano Giacchetta e Di Sole. Spesso venni comunque chiamato in causa”.

Poi il ricordo dei suoi due gol segnati con la maglia della Reggina: ”Tutti ricordano quello segnato alla Roma dopo una lunga galoppata, piansi di gioia, ma il più importante lo realizzai contro il Piacenza a cinque minuti dal termine. Stavamo 0-0, c’erano quasi 30 mila persone sugli spalti e sarebbe stato un peccato non vincere”.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie B, finisce in pareggio il recupero tra Monza e Vicenza
Reggina

Serie B, finisce in pareggio il recupero tra Monza e Vicenza

02/12/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Finisce in pareggio il recupero tra Monza e Vicenza recupero della terza giornata della serie Bkt. Allo U-Power Stadium, brianzoli in vantaggio nel primo tempo grazie al colpo di testa di Maric, pareggio dei vicentini con...
Seconda Categoria, si cerca di ripartire da Gennaio
Dilettanti

Seconda Categoria, si cerca di ripartire da Gennaio

02/12/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Si è svolta quest’oggi la riunione on line tra il CR Calabria e le società di Seconda Categoria. Alla presenza del Presidente Saverio Mirarchi, dei consiglieri regionali e dei delegati provinciali e distrettuali, hanno...
Brescia, l’ex Reggina Antonino Ragusa: “Serie B competitiva, inizia mese decisivo”
Reggina

Brescia, l’ex Reggina Antonino Ragusa: “Serie B competitiva, inizia mese decisivo”

02/12/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel Brescia prossima avversaria della Reggina sabato al Granillo milita Antonino Ragusa, ex della partita (in amaranto per 34 partite nella stagione 2011/2012), che arrivato alle rondinelle in estate oggi in conferenza ha...
La scelta di vita di Spanò e la certezza di Coscia: “Ogni sua decisione sarà un successo”
Serie B

La scelta di vita di Spanò e la certezza di Coscia: “Ogni sua decisione sarà un successo”

02/12/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La storia di Alessandro Spanò, 26 anni, ex difensore e capitano della Reggiana promossa in serie B destò parecchio stupore. Il giovane calciatore, all’indomani del salto di categoria conquistato con gli emiliani ai playoff la...
L’agente Fifa Matteo Coscia a RNP: “Reggina squadra con valori che verranno fuori”
Reggina

L’agente Fifa Matteo Coscia a RNP: “Reggina squadra con valori che verranno fuori”

02/12/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Matteo Coscia è uno degli Agenti Fifa sul palcoscenico italiano maggiormente operativi, uno dei giovani procuratori sportivi di cui si parla un gran bene. Ai microfoni di Reggionelpallone, Coscia, commenta l’attuale...