breaking news

Esport: sabato 7 marzo a Catanzaro la tappa del torneo organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti

Esport: sabato 7 marzo a Catanzaro la tappa del torneo organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti
Calabria Sport
03/03/2020 21:33 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Sport e divertimento, a Catanzaro il torneo di FIFA 20 su PlayStation 4. Mirarchi: "E' una assoluta novità per noi e per le nostre società e credo che l’entusiasmo non mancherà".

Catanzaro, 3 marzo 2020 – Prosegue il tour dedicato al primo campionato di eSport organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti. Sabato 7 marzo appuntamento a Catanzaro dove otto team si affronteranno per conquistare il titolo regionale e rappresentare la Regione alle finali nazionali in programma a fine Aprile.

L’evento si svolgerà presso la sala convegni del CR Calabria appositamente allestita con 8 postazioni in cui si daranno battaglia a colpi di joypad (FIFA 20 su PlayStation 4) i team Reggiomediterranea/Reghium Esport, Audax Locri, Aquile Catanzaro, Sporting Club Corigliano, Real Cosenza, Digiesse De Giorgio, Academy Crotone e Vibo Calcio a 5, in rappresentanza di tutto il territorio regionale. Saranno presenti anche i ragazzi della formazione Insuperabili Reset Academy di Catanzaro. Il torneo prenderà il via dalle 10.00: gare da 15 minuti per i due gironi formati da quattro squadre ciascuno che si sfideranno in partite da 6’ in modalità due contro due. Le prime due classificate si qualificano in semifinale seguita dalla finale di dieci minuti di gioco.

“E’ con grande curiosità – così il Presidente del CR Calabria Saverio Mirarchi – che ci apprestiamo a vivere una bella giornata di divertimento e competizione con il campionato eSport LND: è una assoluta novità per noi e per le nostre società e credo che l’entusiasmo non mancherà. Vi aspettiamo numerosi per incitare i ragazzi e per toccare con mano quello che è un mondo in rapida evoluzione e crescita come quello degli e-games”.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Eccellenza, spettacolo nell’anticipo: pirotecnico pari tra Reggiomediterranea e Brancaleone
Dilettanti

Eccellenza, spettacolo nell’anticipo: pirotecnico pari tra Reggiomediterranea e Brancaleone

04/02/2023 | A cura di Domenico Geria
Si è concluso con uno spettacolare 3-3 l’anticipo della 20^ giornata di Eccellenza tra la Reggiomediterranea, attualmente quarta in classifica con una partita in meno, e il Brancaleone, sesto e reduce da una lunga striscia...
Verso Palermo-Reggina, sono 22 i convocati di Corini
Reggina

Verso Palermo-Reggina, sono 22 i convocati di Corini

04/02/2023 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Di seguito, l’elenco dei 22 calciatori convocati da Eugenio Corini per la sfida tra Palermo e Reggina in programma domenica 5 febbraio al “Renzo Barbera” con calcio d’inizio alle ore 16:15. 1 Grotta 2...
Reggina, sorride la squadra Primavera, Galabinov è il match-winner
Reggina

Reggina, sorride la squadra Primavera, Galabinov è il match-winner

04/02/2023 | A cura di Domenico Geria
Nella mattinata di sabato la Reggina Primavera ha ottenuto un prezioso successo di misura contro l’Imolese nella 17^ giornata del Girone B. La squadra di mister Francesco Ferraro sorride, così come può sorridere il...
Verso Palermo-Reggina, i convocati di Inzaghi: molte defezioni tra gli amaranto
Reggina

Verso Palermo-Reggina, i convocati di Inzaghi: molte defezioni tra gli amaranto

04/02/2023 | A cura di Domenico Geria
Sono 21 i calciatori convocati da mister Filippo Inzaghi per la trasferta di Palermo, tante le assenze a cominciare dallo squalificato Fabbian; indisponibili per problemi vari Camporese, Hernani e Ricci, oltre al lungodegente Obi...
Serie B, 23° turno fatale per due allenatori, mentre un terzo è in bilico
Reggina

Serie B, 23° turno fatale per due allenatori, mentre un terzo è in bilico

04/02/2023 | A cura di Domenico Geria
Le gare odierne della 23^ giornata di Serie B sono risultate fatali per due allenatori, esonerati dopo le sconfitte odierne. A subire l’esonero è stato in primis Cristian Bucchi: la sconfitta del suo Ascoli contro il...