breaking news

La Reggina torna brutta ma imbattuta: pari nello scontro diretto ad Andria

La Reggina torna brutta ma imbattuta: pari nello scontro diretto ad Andria
Reggina
03/03/2018 18:24 | A cura di Gianpiero Versace
Gara priva di spunti: padroni di casa non pervenuti, amaranto pericolosi nel finale con Sparacello. Il pari mantiene le distanze con la zona playout.

Punti senza gioco o gioco senza punti? Il dilemma in casa amaranto è questo. Nelle ultime 5 gare la squadra di Maurizi ha raccolto 4 pareggi inanellando alcune delle più noiose gare della propria storia e una sconfitta in una partita – con il Trapani – giocata invece con piglio e buona qualità malgrado l’importante caratura dell’avversario. E’ il calendario a non lasciare, però, spazio a divagazioni estetiche. La Reggina, ultima delle squadre fuori dalla zona playout, è ospite sul campo della Fidelis Andria, prima delle formazioni nella “zona rossa” della classifica.

Maurizi gioca questo scontro diretto affidando le chiavi della sua squadra a Giovanni La Camera. L’esperto centrocampista messinese, aggregato in settimana, gioca dal 1′ in cabina di regina con Castiglia e Marino ai fianchi. In avvio di gara entrambe le squadre fanno del loro meglio per evidenziare i motivi per i quali entrambe siano in piena lotta salvezza. Errori da matita rossa in sequenza: rimesse laterali consegnate all’avversario, svarioni difensivi, punizioni dal limite non giocate verso la porta ma trasformate in improbabili schemi. Un festival dell’orrido propiziato da una quota tecnica approssimativa, da un terreno di gioco assai pesante e dall’importanza di un match che rischia di indirizzare il futuro stagionale.

Si lascia comunque preferire la Reggina. La squadra dello Stretto, pur non creando granché, fa la partita, commette meno nefandezze, detta i ritmi del gioco rispetto ai padroni di casa non pervenuti dalle parti di Cucchietti nei primi 45′. Pende decisamente a sinistra lo sviluppo del gioco amaranto, sulla corsia nella quale Armeno e Castiglia riescono a dialogare con una discreta continuità, sfruttando spesso la superiorità numerica garantita dai movimenti di Tulissi.

Il secondo tempo prosegue ciò che il primo aveva iniziato: la gara è una ninna nanna intervallata solo dai cambi. Papagni sceglie Nadarevic, Maurizi lancia Provenzano per La Camera al 70′, Sparacello al posto di Tulissi un paio di giri d’orologio dopo. Tiri in porta, emozioni, idee: zero, fino ad allora. Sarà l’attaccante ex Trapani, imbeccato da Marino, ad avere la migliore chance dell’incontro ma il suo scavetto non basta per scavalcare Maurantonio e gonfiare la rete.  A ridosso del 90′ Pasqualoni rileva Hadziosmanovic. Il risultato è già scritto. Lo 0-0 è inevitabile conseguenza di una partita poverissima di contenuti.

 

Gianpiero Versace
Giornalista pubblicista, Direttore Editoriale di RnP. Già Resp. Comunicazione della Reggina, ha collaborato con Calabria Ora, Goal.com e Calcio 2000.

Ultime News

Eccellenza, la squadra Top della 3^ giornata: Gioiese
Dilettanti

Eccellenza, la squadra Top della 3^ giornata: Gioiese

26/09/2022 | A cura di Domenico Geria
La Gioiese torna ad essere protagonista tra le squadre di Eccellenza ottenendo la seconda vittoria su due trasferte giocate, ancora un 2-1, stavolta a Sersale, che consente alla squadra di mister Nocera di riscattare...
Coppa Calabria, posticipi dei Sedicesimi: avanza il Sambiase
Dilettanti

Coppa Calabria, posticipi dei Sedicesimi: avanza il Sambiase

26/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Due posticipi in programma per le gare di ritorno dei Sedicesimi di Coppa Calabria: il Sambiase, già virtualmente qualificato dopo l’andata, vince anche al ritorno sul Biancoverdi Raffaele; il San Nicola da Crissa batte...
Promozione B, il posticipo della 3^ giornata: colpo Ardore a Catanzaro
Dilettanti

Promozione B, il posticipo della 3^ giornata: colpo Ardore a Catanzaro

26/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel posticipo della terza giornata di Promozione, l’Ardore passa per 1-0 in casa dello Sporting Catanzaro Lido, decide il gol-partita di Marino all’ora di gioco. La matricola ionica è nel gruppone al secondo posto,...
Eccellenza, termina a reti bianche la sfida tra Brancaleone e Bocale
Dilettanti

Eccellenza, termina a reti bianche la sfida tra Brancaleone e Bocale

25/09/2022 | A cura di Domenico Geria
Il primo punto del campionato del Bocale ADMO arriva dalla trasferta di Brancaleone, in una partita chiusa sullo 0-0 che ha mostrato evidenti passi avanti della squadra di mister Laface, mostratasi molto coriacea, compatta e...
Reggina, Taibi a Tuttomercatoweb: “Siamo un’ottima squadra, non voglio togliere ambizioni a nessuno”
Reggina

Reggina, Taibi a Tuttomercatoweb: “Siamo un’ottima squadra, non voglio togliere ambizioni a nessuno”

25/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel corso di un’intervista rilasciata a TuttoMercatoweb, il direttore sportivo amaranto Massimo Taibi ha fatto il punto della situazione in casa Reggina, soffermandosi sugli obiettivi del club e sul mercato. Queste le sue...