breaking news

Hinterreggio, Papasidero: “Adesso siamo sereni. Possiamo giocarcela con tutti”

Hinterreggio, Papasidero: “Adesso siamo sereni. Possiamo giocarcela con tutti”
Dilettanti
14/01/2015 16:40 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il difensore classe ´81, ex Catanzaro, é tra i giocatori piú esperti della formazione reggina.

Avanti cosi. Michelangelo Papasidero, difensore dell´Hinterreggio, é sicuro sulle possibilitá della formazione reggina in questo 2015. L´ex Catanzaro é intervenuto ai microfoni di Radio Touring, nella trasmissione condotta da Francesco Mansueto ´Dilettanti in Onda´: “Sul campo del Neapolis abbiamo ottenuto un pareggio importante, ci tenevamo a iniziare bene il girone di ritorno. Al di lá del punto ottenuto, é stata la prestazione a soddisfarci particolarmente. Siamo riusciti a imporre il nostro gioco sul campo di una squadra che lotta per il primo posto, credo meritassimo anche qualcosa in piú del pareggio”.

Nona partita senza subire gol per l´Hinterreggio, nota particolarmente positiva per Papasidero: “Da difensore é una soddisfazione particolare, significa che siamo una squadra compatta e solida. ” Prossimo turno contro Battipagliese vogliamo tornare alla vittoria, un successo ci permetterebbe di assestarci in una posizione di classifica tranquilla.

Il difensore classe ´81 non ha dubbi, la formazione allenata da Ferraro puó giocarsela alla pari con tutte le avversarie: “Abbiamo fatto bene soprattutto nella parte iniziale del campionato, mettendo in mostra una qualitá di gioco importante. Nella fase centrale la squadra ha patito le difficoltá societarie, con la giusta tranquillitá l´Hinterreggio ha dimostrato di potersela giocare con tutte. C´é stato un momento che ci ha destabilizzato, adesso siamo tranquilli e speriamo di poter continuare cosi”.

Nuovo campo di gioco per l´Hinterreggio nelle prossime settimane? Papasidero se lo augura:Noi al Campoli di BocaleNon abbiamo ricevuto nessuna comunicazione in merito, ma per noi sarebbe un vantaggio, Il terreno di gioco sul campo di Ravagnese é in pessime condizioni, penalizza una squadra come la nostra che punta sul possesso palla”.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica
Dilettanti

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SERIE D, GIRONE I – 2^ giornata (28/09/2022, 15:00) Canicattì-Acireale 2-0 Castrovillari-Lamezia Terme 1-2 Catania-San Luca 2-1 Città di Sant’Agata-Real Aversa 1-2 Cittanova-Sancataldese 0-1 Locri-Trapani rinviata per...
Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti
Dilettanti

Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti

28/09/2022 | A cura di Domenico Geria
Dal sito ufficiale del Bocale Calcio ADMO Cinque schiaffoni che fanno male. E che fanno rumore. Il Bocale ADMO esce a pezzi dalla gara di andata di Coppa Italia in casa della Reggiomediterranea, incassando un umiliante 5-0 senza...
Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale
Dilettanti

Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
COPPA ITALIA DILETTANTI – Ottavi di finale Andata (28/09/2022, ore 15) Rossanese-Morrone 1-4 Rende-Digiesse Praiatortora 3-0 Villaggio Europa Rende-Promosport 3-3 Isola Capo Rizzuto-Sersale 1-3 Vigor...
Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina
Reggina

Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Felice Saladini, Marcello Cardona e tutta la Reggina, esprimono il proprio profondo cordoglio per la scomparsa di Bruno Bolchi, amatissimo e indimenticabile tecnico che nel 1999 portò i colori amaranto per la prima volta nella...
Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina
Reggina

Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bruno Bolchi è  morto ieri in tarda serata a Firenze, all’età di 82 anni. Ricoverato a Villa Donatello, dopo che negli ultimi giorni le sue condizioni di salute si erano aggravate. Bolchi lega indissolubilmente il suo nome...