breaking news

Hinterreggio-Montalto, le voci dagli spogliatoi

Hinterreggio-Montalto, le voci dagli spogliatoi
Dilettanti
07/12/2014 17:45 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

 

SERIE D GIRONE I, 14^ GIORNATA

Hinterreggio-Montalto 3-1

Luca Altomare (Allenatore Montalto)– Oggi ho detto ai miei ragazzi che perdeva chi faceva più errori. Gli errori li abbiamo fatti noi e, anche in virtù di un campo non in perfette condizioni, abbiamo perso. Brava l’Hinterreggio a riprendersi dopo alcuni risultati negativi, ma in quanto a noi, se non cambiamo rotta, vedo la salvezza molto difficile. Da gennaio si deve completamente voltare registro.

Maurizio Cacozza (Presidente Hinterreggio)- Abbiamo vinta con una bella prestazione. Onore al Montalto, che sul 3 a 0 ci ha messo in difficoltà, ma non dimentichiamoci che oggi hanno esordito tre juniores, di cui uno dall’inizio. Sono contento per Gallon: abbiamo ritrovato il nostro bomber, sia in termini di gol che di assist. Riguardo le vicissitudini di questa settimana, chi mi conosce sa che io non amo fare polemiche, però bisogna fare attenzione a ciò che si scrive, accertandosi prima di farlo. Leggere di fallimenti imminenti o partite che non si disputano fa male. Io ho il telefonino sempre acceso e sono disponibile a rispondere a tutti, non facciamo nè porte chiuse, nè silenzi stampa. Bisogna ringraziare questi ragazzi e questo mister, che stanno cercando di superare tutte le difficoltà. I calciatori andati via?  Hanno preso una decisione, in armonia con la società. Una società limpida, trasparente, che ha messo la faccia, andando a parlare chiaro con i ragazzi. Alcuni di essi, per motivi personali e non, hanno deciso di prendere altre strade, senza nessun tipo di tensione. Onore in particolare a De Luca, che oggi  ha sfoderato una grande prestazione, pur sapendo di lasciare l’Hinterreggio: è’ un ottimo calciatore, ma soprattutto un grande uomo. Non entro in merito alla sua situazione, ma tengo solo a precisare che non c’è solo l’aspetto economico, ma anche altri aspetti personali che vanno salvaguardati.

Francesco Ferraro (Allenatore Hinterreggio): Ogni partita è da temere e, anche se questa settimana è stata un pò più particolare, voglio fare un plauso a questi ragazzi, che si sono allenati con grande professionalità.  Si può essere persone professionali in ambito dilettantistico e si può essere mentalmente dei dilettanti, pur militando tra i professionisti. Ci siamo preparati molto bene, concentrandoci soltanto su questa partita, e io sapevo che questa sarebbe stata una gara importante, per la classifica e per tutta una serie di altri fattori.  Nonostante qualche assenza, ce l’abbiamo messa tutta, e abbiamo conquistato il giusto premio. E’ stata la classica gara in cui sono fuoriusciti anche valori caratteriali e temperamentali notevoli, perchè nel calcio non esistono solo tecnica e tattica. Se poi ci mettiamo anche un campo non perfetto, abbiamo dato il massimo, sfruttando quelle che sono le qualità di Gallon, consapevoli del passo diverso dei loro centrali nei confronti di Mattia. Anche io voglio fare un plauso particolare a De Luca che, come pare, dovrebbe andare via. Si è dimostrato, oltre che un ottimo portiere, anche una persona molto seria. Per quanto riguarda i giovani, ci vuole un percorso graduale di selezione e di inserimento nel gruppo, per favorirne la crescita. Pochi menzionano che, nella speciale classifica di utilizzo giovani, noi siamo terzi , dietro solo a Leonfortese e Sorrento.

Consolato Cicciù-rnp

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica
Dilettanti

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SERIE D, GIRONE I – 2^ giornata (28/09/2022, 15:00) Canicattì-Acireale 2-0 Castrovillari-Lamezia Terme 1-2 Catania-San Luca 2-1 Città di Sant’Agata-Real Aversa 1-2 Cittanova-Sancataldese 0-1 Locri-Trapani rinviata per...
Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti
Dilettanti

Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti

28/09/2022 | A cura di Domenico Geria
Dal sito ufficiale del Bocale Calcio ADMO Cinque schiaffoni che fanno male. E che fanno rumore. Il Bocale ADMO esce a pezzi dalla gara di andata di Coppa Italia in casa della Reggiomediterranea, incassando un umiliante 5-0 senza...
Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale
Dilettanti

Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
COPPA ITALIA DILETTANTI – Ottavi di finale Andata (28/09/2022, ore 15) Rossanese-Morrone 1-4 Rende-Digiesse Praiatortora 3-0 Villaggio Europa Rende-Promosport 3-3 Isola Capo Rizzuto-Sersale 1-3 Vigor...
Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina
Reggina

Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Felice Saladini, Marcello Cardona e tutta la Reggina, esprimono il proprio profondo cordoglio per la scomparsa di Bruno Bolchi, amatissimo e indimenticabile tecnico che nel 1999 portò i colori amaranto per la prima volta nella...
Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina
Reggina

Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bruno Bolchi è  morto ieri in tarda serata a Firenze, all’età di 82 anni. Ricoverato a Villa Donatello, dopo che negli ultimi giorni le sue condizioni di salute si erano aggravate. Bolchi lega indissolubilmente il suo nome...