breaking news

Hinterreggio-Montalto 3-1, tabellino e commento

Hinterreggio-Montalto 3-1, tabellino e commento
Dilettanti
07/12/2014 20:52 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

Trascinati da un immenso Gallon (una rete e due assist) i biancazzurri tornano a sorridere

HINTERREGGIO-MONTALTO 3-1

Hinterreggio: De Luca 6.5; Filidoro 6 (24’st Spanò 6), Maesano 6, Cianci 6, Toscano 6.5; Corso 6, Forgione 7, Manganaro 6, Marra 5.5 (27’st Meduri sv), Favasuli 6.5 (35’st Pellicanò sv); Gallon 7.5. A disposizione: Scaramuzzino, Caruso, Crisalli, Aliberti, Alvaro. Allenatore: Francesco Ferraro 6.5

Montalto: Ramunno 6; Okoroji 6.5, Rocca 5.5, Maglione 5.5, Musacco 6.5; Bilello 5.5, Pesce 5.5 (14’st Carbone 6), Buono 5.5, Canale 7; Abazaj 6 (24’st Lepiane 6), Gagliardi 6.5. A disposizione: Fabiano, Tassoni, Citrigno, Nanci, Settembrino, Granata, Verta. Allenatore: Luca Altomare 6

Marcatori: 4’pt rig. Gallon (H), 38’pt Favasuli (H), 6’st Forgione (H), 14’st Canale (M)

Arbitro: Tursi di Valdarno (Poma di Trapani e De Pasquale di Barcellona P.G.)

Note: pomeriggio freddo e soleggiato. Terreno in pessime condizioni. Un centinaio di spettatori circa. Ammoniti: Corso (H), Favasuli (H), Maglione (M), Ramunno (M), Gagliardi (M). Calci d’angolo: 5-6. Recupero: 1’pt, 3’st

Ravagnese – Era una partita da non sbagliare, soprattutto dopo una settimana travagliata, e l’Hinterreggio non ha tradito le le attese, vincendo e convincendo. I tre punti, che mancavano da troppo tempo, rappresentano il giusto premio per una squadra che ha gettato il cuore oltre l’ostacolo.

Alle prese con numerose assenze (Papasidero, Scoppetta e Lavrendi pronti all’addio, Bugatti passato al Bocale e Parisi squalificato), mister Ferraro ripropone il consueto 4-3-2-1, con Corso in cabina di regia e Favasuli e Marra a supporto di Gallon. Montalto invece con il più classico dei moduli: un 4-4-2 con Abazaj e Gagliardi riferimenti offensivi. La partita vive subito una grande emozione, mettendosi in discesa per i padroni di casa: Toscano recupera palla sulla sinistra e mette in mezzo, ma il difensore Maglione intercetta con la mano. Rigore e trasformazione perfetta di bomber Gallon, con pallone da una parte e portiere dall’altra. Fino alla mezz’ora, il gioco latita, con le manovre dei biancazzurri  finalizzate ai lanci in profondità per Gallon, molto più veloce dei difensori ospiti. Proprio su un lancio dalle retrovie, l’Hinterreggio rischia di raddoppiare, con il numero 9 che brucia in velocità gli avversari e tira, ma il portiere respinge e Okoroji mette in angolo. Nel giro di cinque minuti, tra il 30′ ed il 35′ il Montalto ha l’occasione per pareggiare. Prima è Gagliardi ad allungare di testa sugli sviluppi di una punizione dalla sinistra di Musacco, trovando De Luca prontissimo deviare in angolo. Poi sono il palo ed il guardialinee, che segnala fuorigioco a portiere battuto, a fermare i ragazzi di Altomare. In quest’ultima occasione infatti, Okoroji servito al limite dell’area si sposta il pallone sul sinistro e incrocia tirando sul palo. Il pallone torna in campo e Rocca appoggia in rete, ma l’assistente alza la bandierina. Passata la sbandata, i locali si rifanno vedere dalle parti di Ramunno, che chiude in angolo su Gallon, ancora una volta scattato sul filo del fuorigioco. Sono le prove generali del raddoppio, che arriva al 38′. Ennesimo lancio in contropiede per l’attaccante bianco azzurro, che questa volta si defila e serve al centro Favasuli, il quale deve solo appoggiare in rete. Due a zero e partita virtualmente chiusa. Prima del duplice fischio, il Montalto ci prova con un pallonetto di Gagliardi, ma il pallone finisce alto.

La ripresa si apre senza cambi, ma con un Montalto offensivo e molto arrembante. L’undici di mister Ferraro approfittano però degli spazi lasciati liberi dagli ospiti, e calano subito il tris. Marra dalla destra cambia gioco verso Gallon che, al limite e decentrato sulla sinistra, tenta un tiro al volo: la conclusione non è perfetta, ma tanto basta per trasformarsi in assist a Forgione, che ben appostato in area segna il più facile dei gol. A questo punto i rosanero non hanno più niente da perdere e mettono dentro un attaccante, Carbone, per un centrocampista, Pesce, puntando ad accorciare le distanze. Il tentativo riesce al 14′, complice anche una Hinterreggio cullatosi sui 3 gol di vantaggio: Canale parte da lontano e si accentra, eludendo un difensore e concludendo all’angolino basso alla destra di De Luca. Ferraro corre immediatamente ai ripari, per evitare un rilassamento dei suoi: entrano Spanò e Meduri, a fargli posto sono Filidoro e Marra. Manganaro scala così a sinistra, sulla linea dei difensori, Meduri va a prendere il suo posto, e Maesano si inverte la posizione con Toscano.  E’ la mossa giusta per addormentare la partita. Spazi chiusi e contropiede per l’Hinterreggio, mentre il Montalto crea qualche insidia soprattutto sulla corsia di sinistra, dove Musacco e Canale continuano a spingere. Prima della conclusione, il neo entrato Spanò  sfiora il palo di testa, su un cross di Manganaro dalla sinistra.

L’Hinterreggio può brindare a tre punti pesanti, la difficilissima trasferta in casa dell’Akragas adesso fa meno paura. Stato d’animo diverso per il Montalto, atteso dalla sfida casalinga col Marcianise: da stasera infatti, il club silano si trova solo al penultimo posto.

Consolato Cicciù-Reggionelpallone

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica
Dilettanti

Serie D Girone I, 2^ giornata: risultati e classifica

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SERIE D, GIRONE I – 2^ giornata (28/09/2022, 15:00) Canicattì-Acireale 2-0 Castrovillari-Lamezia Terme 1-2 Catania-San Luca 2-1 Città di Sant’Agata-Real Aversa 1-2 Cittanova-Sancataldese 0-1 Locri-Trapani rinviata per...
Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti
Dilettanti

Coppa Italia, la Reggiomediterranea travolge il Bocale e ipoteca i quarti

28/09/2022 | A cura di Domenico Geria
Dal sito ufficiale del Bocale Calcio ADMO Cinque schiaffoni che fanno male. E che fanno rumore. Il Bocale ADMO esce a pezzi dalla gara di andata di Coppa Italia in casa della Reggiomediterranea, incassando un umiliante 5-0 senza...
Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale
Dilettanti

Coppa Italia Dilettanti, i risultati dell’andata degli Ottavi di finale

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
COPPA ITALIA DILETTANTI – Ottavi di finale Andata (28/09/2022, ore 15) Rossanese-Morrone 1-4 Rende-Digiesse Praiatortora 3-0 Villaggio Europa Rende-Promosport 3-3 Isola Capo Rizzuto-Sersale 1-3 Vigor...
Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina
Reggina

Sport in lutto per la morte di Bruno Bolchi: il messaggio della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Felice Saladini, Marcello Cardona e tutta la Reggina, esprimono il proprio profondo cordoglio per la scomparsa di Bruno Bolchi, amatissimo e indimenticabile tecnico che nel 1999 portò i colori amaranto per la prima volta nella...
Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina
Reggina

Addio a Bruno Bolchi, artefice della prima promozione in serie A della Reggina

28/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bruno Bolchi è  morto ieri in tarda serata a Firenze, all’età di 82 anni. Ricoverato a Villa Donatello, dopo che negli ultimi giorni le sue condizioni di salute si erano aggravate. Bolchi lega indissolubilmente il suo nome...