breaking news

Hinterreggio, Ferraro: “Noto con giocatori di categoria”

18/10/2014 10:29 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

ferrarohint

Consueto appuntamento con la stamapa, questa mattina all’Hinterreggio Village. L’allenatore dei

 

 

reggini Francesco Ferraro, ha fatto il punto sulla situazione della sua squadra in vista della gara di domani contro il Noto.

 


Condizioni di Toscano, Caruso e Parisi- “Toscano è da martedì che è a letto con la febbre, non è neanche convocato. Parisi è invece convocato ma stamattina non si è allenato anche lui affetto dall’influenza stagionale. E’ più no che si. In ogni caso è stato convocato anche il terzo portiere Scaramuzzino e se proprio Parisi non dovesse farcela, sarà schierato De Luca anche per un aspetto legato alle gerarchie di squadra. Caruso invece ha ripreso. Corso? E’ tra i convocati. Ha dimostrato in settimana di essere ripreso ma non ha ancora il ritmo partita.


Quali difficoltà nasconde il Noto? “Hanno cambiato allenatore in settimana eppure hanno subito una sconfitta per 3-0 contro l’Akragas che comunque ci può stare. In precedenza erano sempre stati equilbrati come testimonia il fatto che con Di Sole avevano subito soltanto 2 reti. Non hanno segnato alcun gol è vero, ma è anche vero che godono di invididualità improtanti per la categoria. Rabenia è un ’89 importante che conosco bene. Saani non è l’ultimo arrivato, Salese in mezzo al campo sa giocare bene, in difesa poi ci sono D’Angelo ed il portiere Ferla che sono calciatori di categoria. Una squadra insomma da rispettare e prendere con le cosiddette pinze”.


Capitolo Bugatti- “Riguardo le condiziondi dell’argentino penso che dovrà stare almeno un mesetto fermo. E’ un problema di natura muscolare che interessa l’inserzione del retto femorale. Non sta giocando per problemi fisici e non per scelta tecnica. In squadra ho Crisalli e Spanò dei quali mi fido ciecamente “.

 

Noto a viso aperto- “Spero che sia così. Temo di più le squadre che si chiudono. Conoscendo la mentalità zemaniana del tecnico Romano. Dobbiamo pensare però a noi stessi, ad essere bravi nel leggere la partita e chiaramente mantenere la propria identità di gioco.


Un pensiero per Daniel…“Sono ragazzi che hanno conosciuto a 14 anni ed ho allenato fino alla Primavera. Metaforicamente parlando, piangevano sulla mia spalla ed io ero il loro primo allenatore. Da questo capite bene quale può essere il mio pensiero per lui. Non voglio cadere in frasi fatte, ma mi auguro che chi sta’ sopra di noi gli dia una mano. Abbiamo sempre detto che non guardiamo la classifica e che dobbiamo mantenere equilibrio ecco, sarei fiero di dedicargli il primo posto se potesse servire a qualcosa”.

Fabrizio Cantarella -rnp-

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, i nuovi amaranto: la scheda di Federico Santander
Reggina

Reggina, i nuovi amaranto: la scheda di Federico Santander

08/08/2022 | A cura di Domenico Geria
Arriva direttamente dal Paraguay il sedicesimo volto nuovo nuovo del mercato della Reggina: Federico Santander, soprannominato “El Ropero”, ovvero l’Armadio, centravanti che mister Inzaghi conosce molto bene....
Coppa Italia, i risultati di domenica 7 agosto: poker del Bari a Verona
Reggina

Coppa Italia, i risultati di domenica 7 agosto: poker del Bari a Verona

08/08/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
COPPA ITALIA – TRENTADUESIMI DI FINALE Venerdì 5 agosto 17:45 Cagliari-Perugia 3-2 – Altare, Melchiorri (P), Di Serio (P), Lapadula rig., Viola 18:00 Udinese-FeralpiSalò 2-1 – Deulofeu rig., Success, Siligardi...
Promozione, il nuovo organigramma del Roccella
Dilettanti

Promozione, il nuovo organigramma del Roccella

07/08/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’ A.S.D. ROCCELLA 1935 SI PRESENTA Come annunciato qualche giorno addietro, l’ ASD Roccella 1935 è nuovamente in ‘‘pista’’ per competere ed onorare il Campionato di Promozione Girone B, dove sicuramente saranno...
1^ Categoria, il Lazzaro conferma mister Di Lorenzo e piazza i primi colpi
Dilettanti

1^ Categoria, il Lazzaro conferma mister Di Lorenzo e piazza i primi colpi

07/08/2022 | A cura di Domenico Geria
Dopo la grande e sofferta salvezza dello scorso anno, arrivata al termine di una stagione faticosa e non priva di problemi ed emergenze riguardanti soprattutto infortuni e guai legati al Covid, il Lazzaro comincia a porre le...
Eccellenza, il Gioiosa ha scelto il nuovo direttore sportivo: è Giuseppe Scali
Dilettanti

Eccellenza, il Gioiosa ha scelto il nuovo direttore sportivo: è Giuseppe Scali

07/08/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
GIUSEPPE SCALI NUOVO DS Pragmatico ma contemporaneamente decisionista. Sin dalla giovane età era un “ accanito” tifoso dei colori biancorossi. Non mancava mai a nessuna partita dell’US e quando, negli anni addietro,gli...