breaking news

Hinterreggio, Ferraro: “Fiducia a Cianci, Lavrendi è in dubbio”

04/10/2014 12:34 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

ferrarohinterreggio-torrecuso

E’ una vigilia che presenta qualche preoccupazione per mister Ferraro. Si conosce poco dell’Orlandina,

 

mancherà Scoppetta e Lavrendi è in dubbio. Questi i motivi principali che spingono l’allenatore dell’Hinterreggio a non fidarsi troppo dei siciliani, freschi inoltre di cambio in panchina.

 

L’avvio è stato positivo ed è tempo di confermarsi nonostante al ‘Santoro’ arrivi un’avversaria insidiosa. “Le insidie che nasconde questa gara – esordisce Ferraro nella odierna conferenza stampa – sono legate alla mancanza di conoscenza dell’avversario. Una squadra composta da tedeschi ed italo-tedeschi per i quali facciamo fatica a reperire notizie ed informazioni. E’ logico che quando manca la conoscenza, possa sorgere qualche apprensione, avvalorata inoltre dalle prestazioni in campionato. La corretta chiave di lettura non deve tener conto del 4-0 subito domenica scorsa, ma bensì dai pareggi a reti bianche contro Noto e Torrecuso e dal 3-3 col Roccella, subito in rimonta dal vantaggio di 3-1. Hanno inoltre cambiato l’allenatore, con l’arrivo di Angelo Galfano e di norma il cambio di allenatore porta sempre qualcosa in più all’ambiente ed anche questo aspetto va tenuto in considerazione”.


Il bollettino medico e la squalifica di Scoppetta, lasciano qualche dubbio in merito all’undici iniziale. L’unica certezza è Cianci- “Scoppetta sarà sostituito da Cianci. Un allenatore ha il dovere di dare fiducia ad un suo calciatore anche se arriva da un lungo stop. E’ per lui una grande occasione anche dal punto di vista psicologico e non è detto che non possa essere riconfermato dopo le tre partite nelle quali saremo privi di Scoppetta. Lavrendi non è sicuro che sarà della partita. In ogni caso abbiamo le giuste alternative in organico, con calciatori pronti e motivati”.


Identità Hinterreggio: “Penso che la squadra non fallirà la prestazione. Abbiamo sempre fatto il nostro gioco e la personalità si è sempre denotata . Quella non andrà mai fuori forma. E’ però vero che la qualità degli interpreti può cambiare qualcosa, come è normale che sia. Spero di non concedere qualche giocatore di tale qualità che per noi potrebbe fare la differenza. Condizione fisica? Quando una squadra non corre in questa fase è perché si è sbagliato la dose dei carichi settimanali e di questo me ne assumo tutte le responsabilità. E’ stato così contro il Torrecuso al contrario della gara contro il Roccella. Dico questo perché non voglio che la condizione fisica diventi una scusa. Allenatati i carichi di lavoro la squadra si è ripresa e la condizione fisica non desta alcuna preoccupazione”.


Fabrizio Cantarella -rnp-

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie B playoff: Pisa prima finalista, Benevento ko
Reggina

Serie B playoff: Pisa prima finalista, Benevento ko

21/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Al Pisa basta un gol di Benali nel primo tempo per conquistare la finale playoff.  La gara di ritorno finisce 1 a 0 per il Pisa, stesso risultato dell’andata quando a trionfare furono i campani: i toscani di...
Stage Azzurro a Coverciano: tra i convocati anche Cortinovis
Reggina

Stage Azzurro a Coverciano: tra i convocati anche Cortinovis

20/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il commissario tecnico Roberto Mancini ha stilato la lista dei giocatori convocati per il prossimo stage della Nazionale, che si terrà tra il 24 ed il 26 maggio. Al Centro Tecnico Federale saranno presenti tanti volti nuovi...
1^ Categoria, vittoria a tavolino e salvezza aritmetica per la Bovese
Dilettanti

1^ Categoria, vittoria a tavolino e salvezza aritmetica per la Bovese

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
C’era solo da attendere la conferma da parte del Giudice Sportivo, anche se l’esito era già ben chiaro per tutti. La Polisportiva Bovese ottiene la vittoria per 3-0 a tavolino nei confronti della Scillese, scesa in...
Ex amaranto, Cirillo: “La Reggina è la mia seconda famiglia, faccio il tifo affinché tutto si risolva
Reggina

Ex amaranto, Cirillo: “La Reggina è la mia seconda famiglia, faccio il tifo affinché tutto si risolva

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SuperNews ha intervistato Bruno Cirillo. L’ex difensore, classe 1977, in carriera ha indossato, tra le altre, le maglie di Reggina, Inter, Lecce, Siena, raccogliendo in totale più di 180 presenze in Serie A. Cirillo ha inoltre...
Reggina, Taibi: “Chi prende il club oggi fa un affare, ci stiamo muovendo tutti”
Reggina

Reggina, Taibi: “Chi prende il club oggi fa un affare, ci stiamo muovendo tutti”

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Torna a parlare dopo un periodo di silenzio il direttore sportivo della Reggina, Massimo Taibi che ai microfoni dei colleghi di Citynow affronta la delicata situazione del club amaranto. Queste alcune dichiarazioni riportate da...