breaking news

LIVE-FINALE: Brescia-Reggina 0-0, Marino salva gli amaranto al 94′!

24/04/2010 13:01 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

Il match del Rigamonti in diretta su Reggionelpallone.it

PREMI “F5” PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Reggina – Brescia LIVE a cura di G.Versace

Al termine di una gara di vera sofferenza e sacrificio la Reggina strappa il punto che voleva. Amaranto adesso a 47 punti: a + 5 rispetto alla zona playout, a +6 sulla retrocessione diretta.  Gol annullato a Missiroli, traversa di Possanzini, fantastico intervento di Marino su Caracciolo nel recupero. Prossimo impegno contro l’Ascoli al Granillo.

 

95′ E’ FINITA! BRESCIA – REGGINA 0-0

94′ OCCASIONISSIMA BRESCIA. MIRACOLO DI MARINO. Caracciolo anticipa Valdez ed indirizza il pallone in porta. Semplicemente strepitoso Pietro Marino che, con un tuffo basso alla propria destra, schiaffeggia la sfera e salva il risultato.

93′ Valdez libera l’area di rigore. Mischia in area della Reggina,Brescia che si affida ai palloni lunghi.

92′ Dopo un minuto e mezzo di stop il gioco riprende.

91′ Gioco fermo per un problema fisico a capitan Lanzaro. Probabile supplemento di recupero.

90′ Saranno 4 i minuti di recupero.

89′ Budel dal limite. Sinistro molto forte, Marino blocca a terra.

88′ E’ rientrato in campo Tedesco. Le due squadre sono riversate interamente nella metà campo amaranto.

86′ Sempre il Brescia in attacco. Zambelli anticipa Costa e guadagna il fondo, sul suo cross Possanzini è più lesto di Adejo: palla alta, la Reggina respira. Tedesco a terra dopo un contrasto con Possanizini.

85′ Destro di Bega da trenta metri. Conclusione tesa che muore tra le braccia di Marino.

84′ OCCASIONISSIMA BRESCIA. Caracciolo sfiora il gol con un colpo di testa che sfiora il palo a Marino battuto. Assedio del Brescia.

82′ Brescia in attacco a pieno organico alla ricerca del gol partita. Poche le occasioni da gol, però, per le rondinelle che collezionano corner. Soffre la Reggina.

80′ Grandissimo anticipo di Lanzaro che interrompe l’azione bresciana e rilancia gli amaranto. Palla a Missiroli che viene steso da Bega, ancora una volta Candussio lascia correre. Proteste della panchina amaranto.

78′ Ammonito Marino. Giallo per l’estremo difensore amaranto reo d’essersi attardato troppo nell’effettuare una rimessa dal fondo.

77′ Sostituizione Reggina. Cascione per Brienza. Breda alza le barricate per il finale di gara.

76′ Coraggiosa uscita di Pietro Marino al limite dell’area amaranto. Buono il suo intervento ad anticipare Kozak.

74′ Reggina troppo schiacciata a ridosso della propria area di rigore. Brienza si lancia in contropiede ma, al momento di appoggiare su Cacia svirgola.

73′ Sostituizione Brescia. Entra Dallamano ed esce Rispoli. Terzo ed ultimo cambio per Iachini.

72′ Ancora pericoloso il Brescia. Kozak e Caracciolo in questo ommento stanno dominando nel gioco aereo, in questo caso la sponda dell’attaccante slavo concede una buona opportunità a Possanzin che, però spreca mandando alto.

70′ Occasione Brescia. Bel lavoro sulla sinistra di Zambelli che vede Caracciolo “a rimorchio” sul limite dell’area. L’Airone evita il pressing di Lanzaro ed esplode un bel diagonale mancino che termina di poco fuori.

67′ Caracciolo anticipa Adejo di testa e spizza per l’accorrente Kozak. L’attaccante scuola Lazio, che aveva rubato il tempo a Lanzaro, non arriva in tempo sul pallone che sfila sul fondo.

66′ Ammonito Berardi. Il centrocampista delle rondinelle ha allontanato volontariamente la sfera con la mano dopo un contrasto con Brienza.

65′ Sostituzione per la Reggina. Andrea Costa rileva Rizzato. Scelta prudente di Roberto Breda, forse spaventato dal tridente bresciano.

63′ Fuorigioco di Possanzini. Per la Reggina si scalda Andrea Costa.

62′ Occasione Reggina. Missiroli salta Rispoli sul vertice destro dell’area bresciana e punta la porta, il suo tiro-cross però è largo e la palla si ferma sul fondo.

60′ Sostituizione Reggina. Breda inserisce ujna punta di ruolo, Cacia, per Pagano.

59′ Occasione Brescia. Caracciolo si fionda su una palla vagante in area amaranto durante una mischia e prova a rimettere il pallone al centro. Ci mette la “manona” Pietro Marino.

57′ Sostituzione Brescia. Fuori Vass, dentro Kozak. Rischia Iachini che inserisce una punta per un centrocampista ridisegnando i suoi in un 3-4-3.

55′ Pronto il secondo cambio per il Brescia. Si scalda l’attaccante Libor Kozak.

54′ Ancora una decisione quantomeno discutibile del direttore di gara Candussio. Brienza riceve palla a ridosso dell’area di rigore bresciana e, con un gioco di prestigio, si libera della pressione di Berardi. appare evidente la trattenuta del mediano lombardo, l’attaccante amaranto va giù ma l’arbitro lascia giocare.

53′ Ammonito Vass. Giallo per il centrocampista delle rondinelle, entrato in ritardo su Missiroli.

51′ Zambelli punta con decisione Luca Vigiani, lo supera sullo slancio ma è Valdez il primo ad intervenire sul pallone. Il Brescia con più convinzione nella metà campo amaranto, spinge il pubblico del Rigamonti.

49′ Si scalda Cascione. Il Brescia, alla ricerca di tre punti vitali,  prova ad alzare il baricentro.

48′ Caracciolo chiede un calcio di rigore dopo un contrasto con Tedesco. Candussio lascia giocare.

47′ Calcia Budel sulla barriera. sugli sviluppi dell’azione Possanzini prova a metter in moto Caracciolo che, però, commette fallo su Valdez.

47′ Fallo di Lanzaro. Punizione dai 25 metri per il Brescia. Bega e Budel sul pallone.

46′ Iniziata la seconda frazione di gioco. Squadre in campo con gli stessi ventidue che hanno chiuso il primo tempo.

SECONDO TEMPO

45+2 Nessuna emozione durante il recupero. Gara spenta e dominata dall’equilibrio. Reggina che difende con tutti gli effettivi e prova a pungere in contropiede, Brescia che ha il dovere di fare la partita ma non trova spazi. Un gol annullato a Missiroli al 34′, traversa di Possanzini dopo 25′.

45′ Saranno 2 i minuti di recupero

44′ Adejo prova ad alleggerire su Brienza ma l’attaccante amaranto non riesce a controllare il pallone. Ritmi lentissimi, spazi semi-inesistenti, latitano le emozioni.

42′ Caracciolo si lancia in contropiede ma temporeggia troppo e subisce un generosissimo recupero in scivolata di Franco Brienza.

39′ Palla vagante nell’area amaranto. Marino esce e sfruttando tutti i suoi centimetri sventa la minaccia.

Molto discutibile, anche dopo diversi replay, la decisione di Candussio in merito al gol annullato a Missiroli.

36′ Il Brescia si rende pericoloso sempre da sinistra. Ancora Caracciolo che serve Possanzini in area, il capitano lombardo però non riesce a coordinarsi e la sfera termina tra le braccia di Marino.

34′ Gol annullato alla Reggina. Missiroli stacca di testa su un angolo calciato da Pagano e la sfera termina in rete. Candussio, però, aveva fermato il gioco per fallo, molto discutibile, di Lanzaro in attacco su Berardi.

32′ Resta a terra Missiroli dopo un contrasto aereo. Nulla di grave per il centrocampista amaranto, gioco già ripreso.

31′ Sostituzione Brescia. Non ce la fa De Maio, al suo posto Bega.

30′ Budel da sinistra imbecca Caracciolo. L’airone ruba il tempo a Valdez ma la sua girata mancina è altissima.

28′ Bene Missiroli, che semina Rispoli e riesce a calibrare il cross. Nessun calciatore amaranto, però pronto ad avventarsi sulla sfera in area e l’azione sfuma.

27′ Punizione per la Reggina. Calcia Pagano, Arcari libera con i pugni.

25′ OCCASIONE BRESCIA. Traversa di Possanzini. Caracciolo scappa sull’out di destra ad Adejo e cerca Possanzini a centroarea. L’attaccante amaranto, spalle alla porta, controlla di sinistro e si esibisce in una splendida rovesciata. La sfera, però, scheggia la traversa alla destra di Marino e termina sul fondo.

24′ Possanzini entra in ritardo su Lanzaro. Il capitano amaranto rimedia un pestone e si lamenta con il direttore di gara. Candussio non prende provvedimenti.

23′ Prima metà del primo tempo senza emozioni.

22′ Punizione per la Reggina, conclusione inguardabile, Arcari raccoglie a terra.

19′ Ci prova Caracciolo, palla alta.

18′ Pochissimi spazi a centrocampo, partita maschia. Lanzaro stende Possanzini, punizione per il Brescia dai 30 metri.

16′ Budel scappa a Carmona ma subisce il recupero di Vigiani che gli ruba il pallone.

14′ Rientra in campo De Maio seppure non sembri al meglio. A  bordo campo Iachini ha mandato a scaldarsi Bega.

13′ Problema per Sebastian De Maio. Il centrale bresciano accusa un problema al ginocchio dopo un contrasto con Franco Breizna.

12′ Vigiani scende sulla destra e prova a metter un cross sul quale De Maio, però, è più lesto di Pagano.

11′ Bello il duello tra i due capitani con Lanzaro che in questi primissimi minuti segue ad uomo Possanzini.

10′ Tackle in ritardo di Pagano su Zambelli. L’esterno sinistro bresciano va giù, Candussio grazia Pagano e non estrae il giallo.

9′ La Reggina prova ad alzare il baricentro di qualche metro dopo i primissimi minuti troppo schiacciata a ridosso della propria area. Nessuna emozione fino a questo momento.

7′ Bene Adejo che chiude su Caracciolo, Vigiani completa il disimpegno amaranto.

4′ Si fa viva la Reggina con un tiro di Tedesco dal lmite che, però, sbatte su Pagano e la difesa bresciana libera.

2′ Ci prova il Brescia. Caracciolo fa la sponda su un cross proveniente da sinistra, sicuro Marino.

1′ Prima azione del Brescia, chiude Giacomo Tedesco

0′ Gara iniziata.

– Squadre in campo, precedute dal direttore di gara Candussio. Reggina che attaccherà da sinistra verso destra.

Mario Balotelli, bresciano ed amico di alcuni calciatori delle rondinelle, è presente allo stadio per seguire la gara.

Brescia (3-5-2): Arcari; Martinez, De Maio, Berardi; Zambelli, Vass, Budel, Saumel, Rispoli; Possanzini, Caracciolo. A disposizione: Viotti, Bega, Lopez, Dallamano, Hatemaj, Kozak . All. Iachini

Reggina (3-5-2): Marino; Adejo, Valdez, Lanzaro; Vigiani, Carmona, Tedesco, Missiroli, Rizzato; Brienza, Pagano. A disposizione: Fiorillo, Costa, Santos, Barillà, Cascione, Viola, Cacia. All. Breda

Poi, il racconto della gara in DIRETTA.

Brescia_Lanza_And

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Coppa Calabria, posticipi dei Sedicesimi: avanza il Sambiase
Dilettanti

Coppa Calabria, posticipi dei Sedicesimi: avanza il Sambiase

26/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Due posticipi in programma per le gare di ritorno dei Sedicesimi di Coppa Calabria: il Sambiase, già virtualmente qualificato dopo l’andata, vince anche al ritorno sul Biancoverdi Raffaele; il San Nicola da Crissa batte...
Promozione B, il posticipo della 3^ giornata: colpo Ardore a Catanzaro
Dilettanti

Promozione B, il posticipo della 3^ giornata: colpo Ardore a Catanzaro

26/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel posticipo della terza giornata di Promozione, l’Ardore passa per 1-0 in casa dello Sporting Catanzaro Lido, decide il gol-partita di Marino all’ora di gioco. La matricola ionica è nel gruppone al secondo posto,...
Eccellenza, termina a reti bianche la sfida tra Brancaleone e Bocale
Dilettanti

Eccellenza, termina a reti bianche la sfida tra Brancaleone e Bocale

25/09/2022 | A cura di Domenico Geria
Il primo punto del campionato del Bocale ADMO arriva dalla trasferta di Brancaleone, in una partita chiusa sullo 0-0 che ha mostrato evidenti passi avanti della squadra di mister Laface, mostratasi molto coriacea, compatta e...
Reggina, Taibi a Tuttomercatoweb: “Siamo un’ottima squadra, non voglio togliere ambizioni a nessuno”
Reggina

Reggina, Taibi a Tuttomercatoweb: “Siamo un’ottima squadra, non voglio togliere ambizioni a nessuno”

25/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel corso di un’intervista rilasciata a TuttoMercatoweb, il direttore sportivo amaranto Massimo Taibi ha fatto il punto della situazione in casa Reggina, soffermandosi sugli obiettivi del club e sul mercato. Queste le sue...
Coppa Calabria, ritorno dei Sedicesimi di finale: risultati e qualificate
Dilettanti

Coppa Calabria, ritorno dei Sedicesimi di finale: risultati e qualificate

24/09/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
COPPA CALABRIA – SEDICESIMI Ritorno (24/09/2022) Trebisacce-Spezzano Albanese 5-2 (2-0) Rangers Corigliano-Mirto Crosia 1-4 (2-3) Calcio Malvito-Tarsia 1-0 (1-1) Rota Greca-Atletico San Lucido 1-0 (3-1) Mangone-Città di...