breaking news

Touring, La Rocca: “Una passione infinita per il calcio”

15/04/2010 18:02 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it

Nel calcio, come nella vita, l’esperienza risulta spesso determinante. Nella Touring di quest’anno, che è cambiata molto rispetto agli  anni precedenti e che ha fatto la scelta di affidarsi ai giovani,  è risultata comunque determinante l’esperienza di atleti che in partite difficili, specie nel  momento  delicato del campionato,  hanno preso per mano la squadra trascinandola verso i play off.. Tra gli uomini di Mister Minniti quest’atleta è sicuramente Rocco La Rocca, che nell’ultimo turno casalingo contro il Samo ha messo a segno la doppietta decisiva che ha fruttato 3 punti preziosissimi.

Contro il Samo una vittoria importante e un  La Rocca decisivo, però inizialmente avete anche rischiato…
“Si, è stata una partita molto combattuta,  perché anche i nostri avversari comunque ambivano ai playoff e le cose si erano messe male quando sono andati in vantaggio con una nostra autorete.
Poi nel secondo tempo siamo riusciti fortunatamente a pareggiare, ed io ho avuto la soddisfazione di realizzare la doppietta decisiva, che  ci ha dato 3 punti importanti in vista del raggiungimento dei traguardo”.

Cos’è che spinge un giocatore d’esperienza, a mettersi ancora in gioco in un campionato come quello di seconda categoria?
“Nel mio caso è la passione che ho avuto sempre per il calcio, una cosa che ho dentro e non finisce mai. Anche se gli anni passano la voglia di giocare c’è sempre, infatti quest’anno ho deciso, anche per l’amicizia che mi lega all’avv. Strangio e al mister Minniti, di fare questo campionato di seconda categoria. dove gli allenamenti non sono gravosi e, soprattutto nel mio caso,  permettono di conciliare l’impegno agonistico con quello lavorativo.”

In tanti anni hai giocato in diverse categorie e in diverse realtà calcistiche, quali sono le principali differenze che hai  notato?
“Io ho giocato 10 anni in interregionale in Sicilia, e le cose cambiano, sono diverse. Lì siamo molto più vicini al professionismo, non solo a livello di gioco ma anche come stile di vita, anche i giocatori di interregionale conducono comunque una vita da atleta professionista con tutto ciò che ne deriva e quindi i ritiri, gli allenamenti ad orari prestabiliti ed anche al sabato mattina. Ma questo è necessario perchè ti confronti con gente molto allenata, i ritmi sono più elevati, lì è considerata una categoria importante e può anche essere una partenza per il professionismo , qui invece se intendi intraprendere la carriera da calciatore professionista e vali giochi magari in eccellenza, oppure nel vivaio di qualche “grande” squadra . Nelle serie minori calabresi, il nostro impegno è più che altro dettato dal divertimento e dalla tanta passione per questo sport”.

Ivana Veneziano

laroccagol

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie B playoff: Pisa prima finalista, Benevento ko
Reggina

Serie B playoff: Pisa prima finalista, Benevento ko

21/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Al Pisa basta un gol di Benali nel primo tempo per conquistare la finale playoff.  La gara di ritorno finisce 1 a 0 per il Pisa, stesso risultato dell’andata quando a trionfare furono i campani: i toscani di...
Stage Azzurro a Coverciano: tra i convocati anche Cortinovis
Reggina

Stage Azzurro a Coverciano: tra i convocati anche Cortinovis

20/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il commissario tecnico Roberto Mancini ha stilato la lista dei giocatori convocati per il prossimo stage della Nazionale, che si terrà tra il 24 ed il 26 maggio. Al Centro Tecnico Federale saranno presenti tanti volti nuovi...
1^ Categoria, vittoria a tavolino e salvezza aritmetica per la Bovese
Dilettanti

1^ Categoria, vittoria a tavolino e salvezza aritmetica per la Bovese

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
C’era solo da attendere la conferma da parte del Giudice Sportivo, anche se l’esito era già ben chiaro per tutti. La Polisportiva Bovese ottiene la vittoria per 3-0 a tavolino nei confronti della Scillese, scesa in...
Ex amaranto, Cirillo: “La Reggina è la mia seconda famiglia, faccio il tifo affinché tutto si risolva
Reggina

Ex amaranto, Cirillo: “La Reggina è la mia seconda famiglia, faccio il tifo affinché tutto si risolva

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SuperNews ha intervistato Bruno Cirillo. L’ex difensore, classe 1977, in carriera ha indossato, tra le altre, le maglie di Reggina, Inter, Lecce, Siena, raccogliendo in totale più di 180 presenze in Serie A. Cirillo ha inoltre...
Reggina, Taibi: “Chi prende il club oggi fa un affare, ci stiamo muovendo tutti”
Reggina

Reggina, Taibi: “Chi prende il club oggi fa un affare, ci stiamo muovendo tutti”

19/05/2022 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Torna a parlare dopo un periodo di silenzio il direttore sportivo della Reggina, Massimo Taibi che ai microfoni dei colleghi di Citynow affronta la delicata situazione del club amaranto. Queste alcune dichiarazioni riportate da...