Serie D, la presentazione della 27^ giornata E-mail
Dilettanti - Serie D
Venerdì 16 Marzo 2012 18:50

Non si può più perdere. Lo sa bene l'Hinterreggio che, dopo aver messo in fila tre sconfitte contro Cosenza, Messina e Noto, si prepara ad affrontare il Licata di Pippo Tiscione (12 gol per l'ex Valle Grecanica). La squadra siciliana, staccata di soli due punti dalla zona play-off, vuole continuare a volare contro la battistrada del torneo. Più staccata, ma con una partita da recuperare, c'è l'Adrano. I binacazzurri saranno di scena in quel di Lamezia, contro il Sambiase di mister Erra. Non ci sarà Cordiano, colpito da un grave infortunio contro il Sant'Antonio Abate. Il Cosenza darà vita, sul campo del Palazzolo, ad uno degli incontri più interessanti di questa ventissettesima giornata. Le due squadre sono staccate, infatti, di due soli punti: lo spettacolo è garantito anche dalla presenza di due tra i mgiliori bomber di tutto il torneo, Mosciaro e Bonarrigo.


Ha gli stessi punti del Palazzolo, 39, la Battipagliese. Le zebrette, un girone dopo i fatti di Campagna, giocheranno contro l'Acireale. Gara da bollino rosso: la speranza è che in campo prevalga lo spettacolo di cuoio e rete. Nel grande traffico della "quota 39", troviamo anche Nuvla ed Acri. I campani, dopo la sconfitta con il Messina, vogliono rialzarsi proprio contro i calabresi che, in settimana, hanno ricevuto tre punti dal giudice sportivo per la gara non disputata contro l'Interpiana.


Il Messina sarà di scena sul campo del Marsala, per un derby di Sicilia tutto da vivere. Le squadre sono divise da soli quattro punti di differenza e, per ovvi motivi, entrambe vogliono raggiungere la vittoria. La Gelbison sarà imegnata contro il Sant'Antonio Abate. Il derby tra due squadre con 22 pareggi all'attivo, sembra avere un risultato già scritto...


L'Interpiana del nuovo corso Pasculli sarà di scena a Noto. I siciliani, dopo aver battuto la capolista Hinterreggio, vogliono fare bottino pieno contro un'altra reggina del torneo. Chiamata d'urgenza, infine, per la Valle Grecanica. Contro la Nissa si deve vincere per forza.

 

Francesco Mansueto - Reggionelpallone.it

hinterreggio8

 

Vai alla fotogallery

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

News

banner_cmnews