Virtus, Porcino: "Deliese? Prima c'è il Motta..."
Martedì 13 Marzo 2012 20:55

porcino

Una Villese scatenata supera anche l'ostacolo BenestarNatilese, blindando la prima posizione. Tra due

 

 

settimane, al Santoro,  ci sarà il big match contro la Nuova Deliese: una sfida probabilmente decisiva, anche se, come sottolineato ai nostri microfoni da mister Porcino, bisognerà prima pensare all'insidiosa trasferta di Motta San Giovanni.


OCCHI APERTI- Nonostante il vantaggio sulla Nuova Deliese, i giochi sono più che aperti. Il valore di un avversario del genere non si può certo discutere, fermo restando che se dovessero vincere il recupero col Mammola, cosa non certo impossibile, si riporterebbero a sole due lunghezze di distanza.  Questo è un campionato dalle mille incognite, e si sa che nel calcio, finchè la matematica non da certezze, qualsiasi pretendente va considerata in gioco".


GRAZIE RAGAZZI! Sino ad ora i miei ragazzi sono stati sempre impeccabili, non sbagliando praticamente nulla. Mi hanno seguito passo passo sin dal primo allenamento estivo, e di questo non posso che esserne felice.  Ci sono ancora sei partite da disputare, ma comunque andrà a finire questa stagione, posso già ritenermi soddisfatto. Un plauso va anche allo staff tecnico, poiché dietro la partita del sabato o della domenica, c'è una preparazione che, se fatta bene, alla lunga porta sempre risultati importanti”.


OSTACOLO MOTTA Sarà una partita durissima, e non lo dico certo per scaramanzia. Affronteremo una compagine che si è ripresa dopo la vittoria esterna di Gioia, e farà di tutto per dare continuitù alla corsa salvezza. Conosco molto bene Ciccio Errigo (allenatore del prossimo avversario, ndr) e sono sicuro che metterà in campo una squadra grintosa, determinata e difficile da superare. Dal canto nostro, ovviamente  non sono ammissibili passi falsi, visto che siamo consapevoli di quanto sarebbe importante presentarsi allo  scontro diretto con la Nuova Deliese, forti di un distacco inalterato. Una vittoria a Motta, costringerebbe i nostri diretti avversari a dover fare la partita, mentre noi avremmo a disposizione due risultati su tre”.



filippo mazzù-rnp

 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

News

21.10.14 | 09:52
Buon compleanno mister

banner_cmnews