breaking news

Reggina, i due aspetti su cui Toscano e la squadra dovranno lavorare

Reggina, i due aspetti su cui Toscano e la squadra dovranno lavorare
Reggina
27/09/2020 15:47 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Alcune analisi dopo il debutto in campionato

L’esordio della Reggina in campionato lascia sensazioni più che positive. La squadra ha mostrato la sua identità, perfetta eredità della trionfale stagione terminata con la promozione. Squadra sempre molto corta, possesso palla ricercato, profondità e verticalizzazioni improvvise a sfruttare gli inserimenti dei centrocampisti (Bianchi e Rolando su tutti).

Il giudizio sulla Reggina vista all’Arechi contro la Salernitana nel primo turno di questa serie B 2020/2021 infonde una fiducia che può solo crescere con il proseguo del torneo. Lungo ed estenuante, come la cadetteria insegna nella sua storia. La Reggina di Mimmo Toscano ha lasciato il segno nel suo debutto e solo la sfortuna, mischiata a qualche disattenzione di troppo, non ha consentito agli amaranto di sbancare la Campania ed iniziare il suo campionato di serie B con il botto.

 

Al netto di una prestazione collettiva di buon livello restano alcuni situazioni in cui la Reggina avrebbe potuto fare di più e meglio con tutte le attenuanti del caso dovute all’emozione del debutto, al lungo stop di circa sei mesi, e ad una squadra che lavora insieme da due mesi (chi più, chi meno) ma alla quale manca il ritmo partita come ha detto anche Jeremy Menez a fine match.

 

Primo aspetto da migliorare è sicuramente quello della finalizzazione. Anche lo scorso anno, nonostante una macchina quasi perfetta, ci sono state sfide in cui la Reggina ha creato tanto e raccolto poco: con la differenza che magari in serie C, grazie all’eccelsa qualità di alcuni giocatori e all’esperienza di altri, la giocata anche all’ultimo “soffio” arrivava a garantirti la vittoria. In serie B è più difficile, il livello tecnico e tattico delle squadre è notevolmente più elevato.

Dunque è sul cinismo che la Reggina e mister Toscano devono iniziare a concentrarsi: delle tre palle gol più clamorose di ieri (due con Denis ed una con Rolando) almeno una, la prossima volta, bisogna concretizzarla, perché poi ti ritrovi l’avversario che si inventa la parabola della carriera e tutti i tuoi sforzi vengono vanificati.

 

Secondo aspetto su cui lavorare sodo è la stabilità difensiva. In settimana, bisogna sottolinearlo, si aggregherà Cionek, difensore esperto e reduce da cinque stagioni consecutive tra serie A e serie B, un ingaggio di assoluto livello per la Reggina di Luca Gallo. Cionek andrà a rinforzare un reparto che lo scorso anno è stato autentico baluardo, pilastro fondamentale della promozione. Ieri qualche sbavatura di troppo, sia ad inizio che a fine match. Due errori di posizionamento di linea ad avvio gara e due di concentrazione proprio nelle battute conclusive: pecche che stavano costando troppo caro alla Reggina.

 

Sbavature forse impercettibili per un reparto che dimostra, comunque, di essere alla lunga affidabile: ma conoscendo la particolare pignoleria di Toscano siamo certi che in settimana si lavorerà sodo proprio su questo aspetto.

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, lutto per mister Napoli, il cordoglio di RNP
Reggina

Reggina, lutto per mister Napoli, il cordoglio di RNP

21/10/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La redazione di Reggionelpallone.it esprime il proprio sentito cordoglio nei confronti di mister Michele Napoli, allenatore in seconda della Reggina, per l’improvvisa scomparsa del padre. Da parte di RNP giunga a mister...
Serie B, il posticipo: parità tra Lecce e Cremonese, la nuova classifica
Reggina

Serie B, il posticipo: parità tra Lecce e Cremonese, la nuova classifica

21/10/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nel posticipo della 4^ giornata di Serie B, finisce 2-2 la sfida tra Lecce e Cremonese, con i salentini costretti a rimontare due reti nella ripresa grazie a Dermaku e Coda; il doppio vantaggio grigiorosso nel primo tempo porta...
Promozione Girone B, 5^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno
Dilettanti

Promozione Girone B, 5^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

21/10/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una doppietta di capitan Laurendi spedisce il San Giorgio in vetta alla classifica e stavolta non solo per 24 ore; il Gioiosa non va oltre il pari nel rocambolesco derby con il Brancaleone e viene raggiunto dal Borgo Grecanico...
Eccellenza, 5^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno
Dilettanti

Eccellenza, 5^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

21/10/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Locri passa a Gallico e si riprende la vetta, Scalea fermato sul pari a Sersale, la Reggiomediterranea torna da Cotronei con un punto; la Vigor prevale su un’indomita Stilese, Palmese sconfitta a domicilio dalla Paolana....
Reggina, calcio freestyle per svelare la terza maglia: è nero-verde
Reggina

Reggina, calcio freestyle per svelare la terza maglia: è nero-verde

21/10/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“Il puzzle è completo, anche la terza maglia è stata svelata attraverso i canali social ufficiali del club. Saranno disponibili a partire da domani mattina presso lo Store di piazza Duomo e sullo shop online 40 pezzi, in...