breaking news

Catania-Reggina, storie di ex: Blondett, gioie e dolori in rossoazzurro

Catania-Reggina, storie di ex: Blondett, gioie e dolori in rossoazzurro
Reggina
14/02/2020 20:23 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Gara da ex per il difensore amaranto, che domenica affronterà la sua ex squadra

Toscano chiama, Blondett risponde. O meglio, Blondett ha già risposto. Lo ha fatto sul campo il difensore ligure, disputando prestazioni di alto livello ed adattandosi ad ogni evenienza, soprattutto nell’ultimo periodo, dove, nelle ultime cinque gare da titolare, si è diviso tra centrale di difesa ed esterno destro di centrocampo. Un giocatore sicuramente multifunzionale al servizio di mister Toscano, che potrebbe schierarlo in campo dal 1′ anche nella gara di domenica contro il Catania.

Se così fosse, il difensore amaranto tornerebbe al ”Massimino” da ex, avendo vestito la maglia rossoazzurra nella stagione 2017/18, totalizzando 1938′, per un totale di 19 presenze. Arrivato nell’estate 2017 dal Livorno, il difensore genoano non riuscì a trovare molto spazio nelle prime uscite stagionali, per via delle condizioni fisiche (problemi muscolari) che gli fecero saltare diverse partite e che lo videro giocare poco più di un tempo (sommando i minuti) dal suo arrivo agli inizi di novembre, quando arrivò, per lui, un brutto incidente di percorso.

Al suo debutto da titolare con la maglia del Catania, il 4 novembre 2017, tra le mura del ”Massimino” contro il Bisceglie Blondett fu costretto a lasciare il campo dopo soli cinque minuti di gioco per via di una lesione al tendine, che lo portò a restare lontano dal rettangolo verde per ben tre mesi, tornando poi in campo, da titolare, il 2 febbraio 2018 nel match contro l’Andria, dove andò anche vicino al gol per due volte. Da lì in poi, il ritorno in pianta stabile all’interno dell’undici titolare di mister Lucarelli (che rivedrà domenica, sempre sulla panchina etnea) che centrò i play-off arrivando sino in semifinale, poi persa contro il Siena. Semifinale disputata da subentrato per Blondett (il quale era invece rimasto in panchina in quella di ritorno), il quale, alla lotteria dei calci di rigore, sbagliò il terzo penalty dei siciliani (che comunque arrivava dopo il precedente errore di un tiratore bianconero). Una stagione comunque positiva per Blondett – come lui stesso ha dichiarato in questi giorni – nella quale è andato vicino al secondo salto di categoria (dopo averlo già centrato con il Cosenza nella stagione 2013/14).

Alla fine della stagione il passaggio alla Casertana, nonostante il forte interesse della Reggina che, però, nell’estate 2018 non riuscì a competere con la forza economica di allora del club campano, con il quale disputò lo scorso campionato.

Un anno dopo l’approdo in riva allo Stretto, sponda amaranto, dove Blondett sta mettendo in mostra tutte le sue qualità, dimostrandosi un vero e proprio jolly per mister Toscano.

A.C.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, Gallo: “Ménez, un’idea nata durante il lockdown. De Rossi? Sarebbe un onore averlo con noi”
Reggina

Reggina, Gallo: “Ménez, un’idea nata durante il lockdown. De Rossi? Sarebbe un onore averlo con noi”

04/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il colpo Ménez, il nome di Daniele De Rossi ed il sogno Serie A. Ai microfoni di forzaroma.info, il presidente della Reggina, Luca Gallo, ha parlato di questo e tanto altro. Di seguito, le sue parole: L’ARRIVO DI MÉNEZ-...
Ex Reggina, prima vittoria di Dionigi alla guida dell’Ascoli
Reggina

Ex Reggina, prima vittoria di Dionigi alla guida dell’Ascoli

04/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una vittoria che sa di rilancio, di speranza. Nel match di ieri sera, l’Ascoli ha battuto il Cosenza allo stadio San Vito Gigi Marulla, scalando così una posizione in classifica in virtù del passo falso della Juve Stabia....
Archi-Barillà, niente accordo: biancazzurri alla ricerca di un nuovo tecnico
Dilettanti

Archi-Barillà, niente accordo: biancazzurri alla ricerca di un nuovo tecnico

04/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La fumata bianca sembrava soltanto una formalità, ed invece è arrivato un clamoroso divorzio. Totò Barillà non è più l’allenatore dell’Archi, visto il mancato accordo tra il direttore generale Nino Labate ed il...
Rnp vicina al dolore di Pino Scopelliti
ReggioNelPallone

Rnp vicina al dolore di Pino Scopelliti

03/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La redazione di ReggioNelPallone.it partecipa con profondo dispiacere al lutto di mister Pino Scopelliti, colpito dalla perdita della cara madre. Vero e proprio signore d’altri tempi e grande conoscitore di calcio, mister...
Locri, novità in panchina: gli amaranto ripartono da Sandro Caridi
Dilettanti

Locri, novità in panchina: gli amaranto ripartono da Sandro Caridi

03/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ritorno a casa per Sandro Caridi. Dopo aver conquistato alla guida della Stilese A.Tassone uno storico salto in Eccellenza, il tecnico reggino guiderà il Locri, mantenendo così la massima categoria dilettantistica calabrese. In...