breaking news

Reggina-Bari, il grande giorno è arrivato: il confronto tra le due corazzate

Reggina-Bari, il grande giorno è arrivato: il confronto tra le due corazzate
Reggina
26/01/2020 12:35 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Reggina-Bari, il countdown è quasi finito: per gli amaranto al Granillo 27 punti su 30 disponibili, per i biancorossi sette successi esterni e nessuna sconfitta sotto la gestione Vivarini.

Un gemellaggio tra popoli, una sfida tra le più avvincenti del Sud Italia, uno spettacolo da serie A, una sfida da brividi. Tutto questo, e tanto altro, andrà in scena nella partitissima tra Reggina e Bari. Di seguito. il confronto tra prima e seconda della classe attraverso numeri, curiosità e statistiche.

LA REGGINA IN CASA-Dieci vittorie consecutive tra coppa Italia e campionato, iniziata il 6 agosto contro il Vicenza e conclusasi l’8 dicembre contro la Viterbese. Una striscia impressionante quella ottenuta dalla Reggina al Granillo, che è valsa 27 dei 52 punti in classifica. La “macchina da guerra” amaranto si è inceppata mercoledì scorso contro la Virtus Francavilla, con la prima sconfitta stagionale davanti ai tifosi reggini: non succedeva dallo scorso 7 aprile, quando la Sicula Leonzio passò in riva allo Stretto col punteggio di 0-1 e condannò all’esonero Massimo Drago.

IL BARI IN TRASFERTA-Sono sette le vittorie esterne ottenute dai biancorossi, i quali hanno espugnato i campi di Sicula Leonzio, Rieti, Picerno, Bisceglie, Paganese, Casertana e Rende. Uno solo invece il ko, arrivato in casa della Virtus Francavilla (la sconfitta è costata la panchina a Cornacchini, esonerato dopo cinque giornate). Tre infine, i pareggi, arrivati nelle trasferte di Avellino, Catania e Viterbo. Il bilancio totale è dunque di sette successi, tre pareggi ed una sconfitta, frutto di 18 gol segnati e 5 subiti. Solo sui campi di Virtus Francavilla e Catania, il Bari non è riuscito a trovare la via del gol.

ATTACCHI vs DIFESE-La capolista Reggina ha realizzato cinque gol in più dei prossimi avversari: 45 gol per gli amaranto, 40 per i biancorossi. Complici i sette gol incassati da Guarna e compagni nelle ultime tre gare, il confronto tra le difese è invece in perfetta parità: 16 i gol subiti dalla Reggina, identico numero di quelli subiti dal Bari.

SFIDA TRA BOMBER-Con 14 gol a testa, Simone Corazza e Mirko Antenucci comandano sia la classifica marcatori delle proprie squadre che quella del girone meridionale di serie C. In stagione, la compagine dello Stretto è andata in rete con 13 calciatori diversi, mentre quella pugliese con 12. Il vice-capocannoniere amaranto è German Denis (9 gol), mentre quello biancorosso è Simone Simeri (9).

TECNICI IMBATTUTI-Da quando siede sulla panchina del Bari, Vincenzo Vivarini non ha mai perso una partita: per il tecnico nativo di Ari, 11 vittorie e 6 pareggi in 17 gare. Una striscia invidiabile, ma fino ad oggi Mimmo Toscano è riuscito a fare meglio: il trainer della capolista, prima della sconfitta esterna con la Cavese, aveva portato a casa 19 risultati utili consecutivi, figli di 15 vittorie e 4 pareggi (miglior serie d’imbattibilità del calcio professionistico italiano).

I PRECEDENTI-Il totale delle precedenti edizioni, vede il vantaggio della Reggina: su 19 partite, gli amaranto hanno vinto 9 volte, mentre i biancorossi si sono imposti in 3 occasioni (7 i pareggi). Dagli anni ’50 ad oggi, la sfida ha regalato 28 gol: 17 quelli segnati dalla compagine dello Stretto, 11 invece li hanno realizzati i “galletti”. Solo in quattro occasioni (72/73, 76/77, 2001/2002, 2013/2014), la sfida è terminata a reti bianche.

f.i.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, Rivas può restare in amaranto anche l’anno prossimo…
Reggina

Reggina, Rivas può restare in amaranto anche l’anno prossimo…

27/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un gol che vale oro, per dimostrare ancora una volta il suo valore e continuare a ritagliarsi un ruolo da protagonista con la maglia amaranto. Rigoberto Rivas, “man of the match” del derby di Catanzaro, potrebbe...
Verso Reggina-Monopoli, da domani amaranto a porte chiuse
Reggina

Verso Reggina-Monopoli, da domani amaranto a porte chiuse

27/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Proseguirà a porte chiuse, la preparazione della capolista Reggina in vista della sfida casalinga col Monopoli, terza forza del girone C. “La Reggina- si legge sul sito ufficiale del club dello Stretto- comunica che nelle...
Arbitri, Reggina-Monopoli a D’Ascanio di Ancona
Reggina

Arbitri, Reggina-Monopoli a D’Ascanio di Ancona

27/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ stato affidato al signor D’Ascanio di Ancona, il big match che domenica 1 marzo vedrà la capolista Reggina ospitare il Monopoli allo stadio Oreste Granillo. “Sarà Marco D’Ascanio della sezione di...
La Reggina ed i cartellini gialli, new entry tra i giocatori diffidati
Reggina

La Reggina ed i cartellini gialli, new entry tra i giocatori diffidati

27/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Per un diffidato che esce, un altro che entra. Alberto De Francesco ha rimediato un turno di stop a causa del quinto cartellino giallo stagionale subito ieri a Catanzaro, ma nelle fila della capolista i i calciatori a rischio...
Archi, un rinforzo per la salvezza: Petilli è biancazzurro
Senza categoria

Archi, un rinforzo per la salvezza: Petilli è biancazzurro

27/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nuovo arrivo in casa Archi. Si tratta dell’attaccante napoletano Giovanni Petilli, 34 anni, il quale vanta partecipazioni in categorie superiori ed ha indossato anche le maglie di altri club reggini, vedi ReggioMediterranea,...