breaking news

Cittanovese, Ferraro: “A Nola ko meritato, il Morreale-Proto dev’essere il nostro fortino”

Cittanovese, Ferraro: “A Nola ko meritato, il Morreale-Proto dev’essere il nostro fortino”
Dilettanti
25/01/2020 16:02 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il tecnico giallorosso in vista del Corigliano: "Auguro loro, da calabrese, di riuscire a raggiungere l’obiettivo, ma a partire dalla prossima partita".

Trarre i giusti insegnamenti dalla sconfitta di Nola e ripartire con consapevolezza. Questo il pensiero di mister Ferraro, alla vigilia della sfida casalinga che vedrà la sua Cittanovese ospitare il Corigliano. Di seguito le dichiarazioni del tecnico giallorosso, così come riportate da calciocittanovese.it.

IL KO DI NOLA-La verità è che ancora non abbiamo metabolizzato quella sconfitta. Lo faremo dopo la prestazione di domenica, sperando di ottenere un risultato positivo. A Nola abbiamo meritato di perdere, al di là delle sfumature e dei diversi momenti. Lo ribadisco, stiamo vivendo il girone di ritorno e sappiamo che questo è un campionato diverso e più duro. Proprio alla luce di questo dato di fatto dobbiamo rendere il “Morreale – Proto” il nostro fortino.

TRE INDISPONIBILI-Siamo fiduciosi per il recupero di alcuni calciatori sicuramente importanti. Per domani Cordova e Condomitti non ci saranno. Per il resto, eccetto per lo squalificato Neri, ho convocato tutti».

AUGURI CORIGLIANO, MA A PARTIRE DALLA PROSSIMA…Il Corigliano ha avuto scarsa tranquillità nel girone d’andata e ora proverà a giocarsi il tutto per tutto nel replay. Del resto, il loro organico presenta calciatori di tutto rispetto. Auguro loro, da calabrese, di riuscire a raggiungere l’obiettivo, ma a partire dalla prossima partita. La Cittanovese deve vincere e deve farlo soprattutto in casa.

CONSAPEVOLEZZA FINO AL TRAGUARDO-Non vedo pericolo di appagamento da parte di qualcuno, anzi. Abbiamo piena consapevolezza di chi siamo e di quale sarà la strada da percorrere. Mi aspetto una squadra compatta, attenta e affamata. Una squadra consapevole che per raggiungere il traguardo bisognerà fare anche meglio del girone d’andata.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, Rivas può restare in amaranto anche l’anno prossimo…
Reggina

Reggina, Rivas può restare in amaranto anche l’anno prossimo…

27/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un gol che vale oro, per dimostrare ancora una volta il suo valore e continuare a ritagliarsi un ruolo da protagonista con la maglia amaranto. Rigoberto Rivas, “man of the match” del derby di Catanzaro, potrebbe...
Verso Reggina-Monopoli, da domani amaranto a porte chiuse
Reggina

Verso Reggina-Monopoli, da domani amaranto a porte chiuse

27/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Proseguirà a porte chiuse, la preparazione della capolista Reggina in vista della sfida casalinga col Monopoli, terza forza del girone C. “La Reggina- si legge sul sito ufficiale del club dello Stretto- comunica che nelle...
Arbitri, Reggina-Monopoli a D’Ascanio di Ancona
Reggina

Arbitri, Reggina-Monopoli a D’Ascanio di Ancona

27/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ stato affidato al signor D’Ascanio di Ancona, il big match che domenica 1 marzo vedrà la capolista Reggina ospitare il Monopoli allo stadio Oreste Granillo. “Sarà Marco D’Ascanio della sezione di...
La Reggina ed i cartellini gialli, new entry tra i giocatori diffidati
Reggina

La Reggina ed i cartellini gialli, new entry tra i giocatori diffidati

27/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Per un diffidato che esce, un altro che entra. Alberto De Francesco ha rimediato un turno di stop a causa del quinto cartellino giallo stagionale subito ieri a Catanzaro, ma nelle fila della capolista i i calciatori a rischio...
Archi, un rinforzo per la salvezza: Petilli è biancazzurro
Senza categoria

Archi, un rinforzo per la salvezza: Petilli è biancazzurro

27/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Nuovo arrivo in casa Archi. Si tratta dell’attaccante napoletano Giovanni Petilli, 34 anni, il quale vanta partecipazioni in categorie superiori ed ha indossato anche le maglie di altri club reggini, vedi ReggioMediterranea,...