breaking news

Reggina, Toscano: “Col Francavilla gara bugiarda, la testa farà la differenza”

Reggina, Toscano: “Col Francavilla gara bugiarda, la testa farà la differenza”
Reggina
21/01/2020 12:41 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il tecnico amaranto ha parlato alla vigilia del match con la Virtus Francavilla

Alla vigilia del match con la Virtus Francavilla, il tecnico amaranto Mimmo Toscano ha incontrato la stampa locale per la consueta conferenza stampa pre-partita.

Di seguito, le sue parole:

Subito testa al Francavilla – “La vittoria ha dato quella spinta in più per affrontare la partita di domani che però è sempre un turno infrasettimanale e perciò bisognerà reclutare le energie. La gara di domani è un può bugiarda, il Francavilla ha valori importanti e bisognerà prendere le dovute precauzioni, dovremo essere determinati. Nei turni infrasettimanali è la testa che fa la differenza”.

Intenistà come caratteristica principale – “L’intensità è la caratteristica di questa squadra, che ha fatto innamorare la gente e fatto numeri straordinari. Chi è entrato è riuscito a tenere alto il ritmo. Ci sono partite che si riescono a sbloccarle subito, altre in cui bisogna avere più pazienza”.

Sul terreno di gioco di Bisceglie – “Del campo non ho parlato prima della partita per non creare degli alibi. Ha inciso per quello che volevamo fare noi, prima della partita non mi son sentito di dire ai ragazzi di cambiare metodo di gioco, ma i ragazzi sono stati bravi a ribaltate la partita”.

Sul gruppo – “Ho un gruppo di ragazzi con un livello di maturità molto alto. Ad esempio, un aneddoto che si è verificato domenica in panchina ha riguardati Denis, il quald dava un consiglio a Sarao per rendersi più pericoloso. Ho detto ai ragazzi che per restare in cima fino alla fine bisogna pedalare tutti insieme. Questi ragazzi non mi stupiscono più. In estate tutti mi chiedevano di trasmettergli il senso di appartenenza e credo che oggi questi ragazzi ce l’abbiano perchè hanno fatto innamorare una piazza, ma anche me. È una soddisfazione allenarli”.

Sulla gara di Bisceglie – “Ero convinto che vi erano i presupposti per ribaltare la partita, era evidente che l’inerzia della gara era nelle nostre mani, bisognava stare sereni che prima o poi il guizzo sarebbe arrivato”.

Sulla sfida col Francavilla – “È una partita trappola, la classifica del Francavilla non rispecchia i valori che hanno in campo. In alcune gare avrebbero meritato qualche punto in più:.

Sugli indisponibili – “Garufo non è disponibile per la gara di domani”.

Sulla spinta del Granillo – “Domani torniamo a giocare in casa dopo due gare in trasferta dopo la sosta. Mi auguro che la gente venga in massa domani sera per continuare a spingere la squadra come ha fatto finora”.

Sulla formazione di domani – “Non credo che le valutazioni vengano fatte sulla base dei diffidati, ma sulle energie dei ragazzi”.

Su Nielsen – “Al suo ingresso è rimasto lucido e sereno in un momento topico come quello ed è riuscito a trasmetterlo a tutta la squadra”.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Serie C, il girone B: Vicenza, che succede? Poker Triestina e Cesena, flop Padova
Lega Pro

Serie C, il girone B: Vicenza, che succede? Poker Triestina e Cesena, flop Padova

18/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un altro week end ricco di sorprese nel girone B. La capolista Vicenza rimedia il terzo pareggio consecutivo, e questa volta la Reggiana ne approfitta, portandosi a -4. Attenzione anche al Carpi, a -5 dopo aver vinto contro il...
Serie C, il girone A: il Monza si ferma, l’Albinoleffe punta i playoff
Lega Pro

Serie C, il girone A: il Monza si ferma, l’Albinoleffe punta i playoff

18/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La vittoria della Carrarese sul Renate nel posticipo, ha chiuso il 26esimo turno del girone A. I toscani di Silvio Baldini tornano al terzo posto, ma la notizia del giorno è la sconfitta per di più in casa, del Monza, battuto...
A mente fredda: quel bunker che non concede nulla…
Reggina

A mente fredda: quel bunker che non concede nulla…

17/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Se nella metà campo avversario la Reggina ha fatto una fatica enorme (clicca qui), è pur vero che nella propria ha concesso le briciole. L’unica disattenzione nei 90 minuti del Massimino, è arrivata in apertura, sul...
A mente fredda: quella luce che non si è accesa…
Reggina

A mente fredda: quella luce che non si è accesa…

17/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Una lotta continua, senza però riuscire a creare pericoli alla porta degli avversari. Al Massimino di Catania la Reggina si è vista negare un rigore clamoroso, ma l’episodio in sé non può bastare a...
Serie C girone C, valzer delle panchine: allenatori senza pace…
Lega Pro

Serie C girone C, valzer delle panchine: allenatori senza pace…

17/02/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Bruno Tedino, esonerato ieri dal Teramo, va ad allungare l’elenco di quella che anche quest’anno è diventata un’autentica “carneficina degli allenatori”. Gli abruzzesi, che per il prosieguo hanno...