breaking news

Pari tra Bocale e Vigor: ad Achaval risponde Marco Foderaro su rigore contestato

Pari tra Bocale e Vigor: ad Achaval risponde Marco Foderaro su rigore contestato
Dilettanti
08/12/2019 21:08 | A cura di Domenico Geria
Il bomber biancorosso sblocca il match di testa, pareggio poco dopo dei biancoverdi dal dischetto

ECCELLENZA – 14^ giornata

Bocale ADMO-Vigor Lamezia 1-1

Bocale – Sfida di alto livello quella andata in scena al “Mimì Pellicanò” tra Bocale ADMO e Vigor Lamezia, due squadre che si sono affrontate senza fronzoli, giocando a viso aperto per novanta minuti; il risultato finale è un 1-1 che muove la classifica di entrambe, ma soprattutto in casa biancorossa c’è la sensazione di aver perso una ghiotta occasione per infliggere ai lametini la prima sconfitta del loro campionato, proiettandosi in tal modo in alta classifica. Molto contestata dai locali l’assegnazione del penalty valso il pareggio della Vigor.

Mister Laface conferma lo stesso undici che sette giorni fa ha sconfitto a domicilio il Cotronei, mentre mister Salerno manda in campo dall’inizio uno dei due nuovi arrivati del mercato di dicembre, Lorecchio, mentre Rondinelli parte dalla panchina. Avvio di gara promettente del Bocale che nei primi minuti prova ad imporsi in avanti; è tuttavia della Vigor la prima palla-gol: al 6′ Angotti allarga per Marco Foderaro, destro dal limite e Parisi alza la sfera oltre la traversa. Veemente risposta biancorossa al 9′, con la punizione di Etevenaux girata di testa da Secondi, la palla sbatte contro la traversa. Al 12′ altra opportunità per il Bocale: incertezza difensiva di De Nisi, Gatto fa suo il pallone e punta Rossi, diagonale a cercare l’angolo lontano e sfera che ‘fa la barba’ al palo. La squadra di Laface è in forma e vuole portarsi in vantaggio: Etevenaux cerca la soluzione personale dalla lunga distanza, la sfera sorvola la traversa di poco. A metà della prima frazione si fa male Gatto, a segno domenica scorsa a Cotronei; mister Laface inserisce Alessio Neri, mancino classe 2002. Dopo una prima parte emozionante, il primo tempo scorre senza particolari occasioni, le due squadre si propongono con continuità nelle metà campo avversarie, mostrando un ottimo fraseggio, a tratti di categoria superiore; grazie ai rispettivi reparti difensivi, solidi, compatti ed equilibrati, Parisi e Rossi sono raramente costretti ad intervenire, e all’intervallo si arriva sullo 0-0.

Parte forte la Vigor nella ripresa, la squadra di mister Salerno preme subito a caccia del vantaggio e al 2′ Giovanni Foderaro impegna Parisi dalla lunga distanza. Al 9′ tocca a Marco calciare da fuori, un sinistro velenoso che finisce oltre la traversa. Il Bocale non sta però a guardare: 10′, Neri e Secondi scambiano un paio di volte in velocità, il capitano biancorosso si ritrova infine al limite dell’area e fa partire un destro a giro che finisce fuori per questione di centimetri. La rete dei padroni di casa è però solo rimandata di qualche minuto: 14′, punizione dalla corsia destra di Etevenaux, Santiago Achaval gioca d’anticipo su tutti e gira in rete di testa il pallone del vantaggio e il suo settimo gol in campionato (nella foto di copertina). Per la prima volta la Vigor si trova ad inseguire il risultato e la reazione della squadra biancoverde è immediata, anche se la difesa di casa riesce a sbrogliare anche le situazioni più pericolose, seppur a volte con qualche affanno. Al 22′ l’episodio che scatena le proteste del Bocale: lungo lancio dalle retrovie di Miceli, Angotti prolunga di testa, contatto in area di rigore tra Mochi e Giovanni Foderaro; l’attaccante finisce a terra e il signor Violi di Taurianova indica il dischetto, ammonendo lo stesso difensore biancorosso e, subito dopo, il capitano Secondi per proteste. Marco Foderaro esegue con freddezza spiazzando Parisi e il risultato torna in parità. Il rush finale è un continuo ribaltamento di fronte, molte le mischie in area di rigore, ma la chance più ghiotta capita alla Vigor in contropiede: 36′, da una punizione per il Bocale, il portiere biancoverde Rossi mette in moto Lorecchio che lancia in velocità sulla sinistra un imprendibile Giovanni Foderaro, il quale entrato in area restituisce la sfera al compagno, passaggio letto e intercettato da Wojcik; il pallone torna ancora allo stesso Foderaro che stavolta serve l’accorrente Angotti, il centravanti calcia un rigore in movimento sul quale Parisi si oppone salvando la propria porta. Due minuti più tardi prova il tiro Lorecchio da posizione defilata, sfera sull’esterno della rete. Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio che ufficializza il risultato di 1-1.

Il Bocale ottiene il quinto risultato utile consecutivo ed è atteso, prima della pausa natalizia, da un doppio scontro diretto con Bovalinese e Soriano; continuando a giocare come nell’ultimo mese e mezzo, la squadra di Laface potrebbe raggiungere la salvezza senza particolari patemi. Per la Vigor arriva il nono pareggio, il primo in rimonta; bicchiere mezzo pieno per la squadra di mister Salerno: lo 0-0 del San Luca contro la Bovalinese mantiene inalterato il divario dalla vetta.

(Foto di copertina: Nicola Santucci)

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Reggina-V.Francavilla, la probabile formazione amaranto: rebus tra centrocampo ed attacco
Reggina

Reggina-V.Francavilla, la probabile formazione amaranto: rebus tra centrocampo ed attacco

21/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dovrebbero essere tre i ballottaggi in casa Reggina, per quanto riguarda la formazione che domani sera scenderà in campo all’Oreste Granillo contro la Virtus Francavilla. Anche questa volta, conferme in blocco nel...
Reggina-Bari, sarà uno spettacolo da A: settore ospiti verso il sold out, coreografia in Curva Sud
Reggina

Reggina-Bari, sarà uno spettacolo da A: settore ospiti verso il sold out, coreografia in Curva Sud

21/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Se le due squadre fino a mercoledì sera dovranno pensare solo ed esclusivamente ai rispettivi match contro Virtus Francavilla e Sicula Leonzio, le due tifoserie sono già pronte ad onorare al meglio la storia di Reggina-Bari. La...
Deferimento Gallico Catona, l’avvocato Lo Presti: “La nostra estraneità al calcioscommesse è oggettiva”
Dilettanti

Deferimento Gallico Catona, l’avvocato Lo Presti: “La nostra estraneità al calcioscommesse è oggettiva”

21/01/2020 | A cura di Ferdinando Ielasi
Massima serenità, per un club che con ha nulla a che fare con vicende legate al calcioscommesse né con qualsivoglia violazione della lealtà sportiva. Questa la posizione del Gallico Catona, a poche ore dal deferimento posto in...
Verso Reggina-Bari, anche i pugliesi domani dovranno stare attenti ai cartellini…
Reggina

Verso Reggina-Bari, anche i pugliesi domani dovranno stare attenti ai cartellini…

21/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
De Rose, De Francesco, Sounas e Reginaldo. Quattro calciatori amaranto, in caso di impiego nel match con la Virtus Francavilla, dovranno prestare attenzione a non finire nella lista degli ammoniti, in quanto un cartellino giallo...
Reggina-V.Francavilla, la probabile formazione biancoazzurra: in avanti la coppia Perez-Vázquez
Reggina

Reggina-V.Francavilla, la probabile formazione biancoazzurra: in avanti la coppia Perez-Vázquez

21/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Reduce dai pareggi con Catania e Casertana, per la Virtus Francavilla arriva la sfida alla capolista Reggina, fermata sull’1-1 nella gara d’andata. Per la sfida del “Granillo”, in programma domani sera...