breaking news

Fortitudo, eurogol Lacaria: “Quando ho visto la rete che si gonfiava non ho capito più nulla”

Fortitudo, eurogol Lacaria: “Quando ho visto la rete che si gonfiava non ho capito più nulla”
Dilettanti
03/12/2019 21:00 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il giovane centrocampista ha deciso Fortitudo-Palizzi con una prodezza balistica: "Ci tireremo fuori dalle posizioni calde, ne sono sicuro".

Un gol di rara bellezza, che ha consentito alla sua squadra di vincere l’importantissimo match contro il Palizzi e di agganciare in classifica il San Roberto Fiumara. Enrico Lacaria, giovane e promettente centrocampista della Fortitudo Reggio, racconta la sua prodezza ai microfoni di Rnp.

“Quando ho visto arrivare il pallone ero a venticinque metri dalla porta avversaria-dichiara-, ed ho pensato subito a calciare: l’ho accarezzato con la suola e poi ho tirato, mirando l’incrocio. Poi ho visto la rete che si gonfiava, e non ho capito più nulla dalla gioia. E’ stata un’emozione indescrivibile che ho condiviso con tutta la squadra, sono venuti ad abbracciarmi pure i miei compagni della panchina”. Domenica dopo domenica, Lacaria cerca di ritagliarsi uno spazio importante in questa Fortitudo. “E’ normale voler giocare il più possibile, ma allo stesso tempo bisogna sempre rispettare le scelte del mister e pensare al bene della squadra. Domenica sono entrato dalla panchina, ma devo solo ringraziare Solendo, un tecnico preparatissimo che sta facendo tanto per farmi crescere e migliorare”.

A dispetto di una partenza complicatissima, i rossoverdi si stanno riprendendo, e la salvezza diretta adesso dista solo due punti. “La classifica-prosegue Lacaria-non rispecchia il valore reale di questo gruppo. Abbiamo una rosa di qualità, sia come giovani che come parco over, basti pensare a calciatori come Bartolomeo e Nicolazzo. Ci tireremo fuori dalle posizioni calde, di questo ne sono sicuro. Playoff? La classifica è corta ed il quinto è a soli sette punti di distanza, ma di sicuro adesso non è questo il nostro obiettivo: prima dobbiamo raggiungere mete più tranquille, poi si vedrà”.

Sulla favorita alla vittoria del girone. “Tutti dicono che il Borgo, abbia qualcosa in più delle altre, di sicuro non è al primo posto per caso. Aspettiamo di incontrarli, poi ti saprò dire se davvero sono i più forti”. Presente e futuro. “Soprattutto quando si è giovani, il sogno è quello di salire il più possibile di livello, ma mi trovo davvero benissimo alla Fortitudo, e sarei contento di rimanere qui ancora a lungo…”.

f.i.

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, Taibi: ”Crisetig, Charpentier, Hall, Donnarumma, Corazza, De Rose. Ecco come stanno le cose…”
Reggina

Reggina, Taibi: ”Crisetig, Charpentier, Hall, Donnarumma, Corazza, De Rose. Ecco come stanno le cose…”

06/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un’altra estate delicata e di duro lavoro per il ds amaranto Massimo Taibi, che avrà nuovamente il compito di allestire un organico competitivo in vista della prossima stagione, che a differenza di quella passata vedrà la...
Reggina, Taibi blinda tre calciatori: “Sono intoccabili…”
Calciomercato

Reggina, Taibi blinda tre calciatori: “Sono intoccabili…”

06/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Ricomincio da tre. Intervistato dalla Gazzetta del Sud in merito al calciomercato amaranto, Massimo Taibi ha ufficializzato di fatto la conferma di tre calciatori dell’attuale organico: si tratta di Giuseppe Loiacono,...
San Roberto Fiumara, Oliveri interviene sulla separazione con Crupi: “Risale a gennaio”
Dilettanti

San Roberto Fiumara, Oliveri interviene sulla separazione con Crupi: “Risale a gennaio”

06/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
L’addio tra il San Roberto Fiumara ed Antonio Crupi corrisponde al vero, ma si tratta di una separazione risalente a cinque mesi addietro. A volerlo precisare è Vincenzo Oliveri, storico Presidente del club dilettantistico...
L’Archi ha scelto, Ripepi è il nuovo mister
Dilettanti

L’Archi ha scelto, Ripepi è il nuovo mister

06/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ Salvatore Ripepi il nuovo  tecnico dell’ Archi. Il 43enne allenatore reggino, da calciatore è stato un ottimo centrocampista: cresciuto nelle giovanili della Reggina, ha giocato anche in Serie D con Rende e Tricase, in...
Nello Violante, l’amore per il calcio chiama: possibile un ritorno…
Dilettanti

Nello Violante, l’amore per il calcio chiama: possibile un ritorno…

06/07/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Anno sabbatico , riflessioni, lavoro e tempo da dedicare alla famiglia, ma l’amore verso il calcio di Nello Violante è ancora immutato. Un dirigente che ha ottenuto successi storici alla guida del Catona (con i...