breaking news

Casertana, Ginestra: “Abbiamo fatto il massimo, fino al gol avevamo sofferto poco”

Casertana, Ginestra: “Abbiamo fatto il massimo, fino al gol avevamo sofferto poco”
Reggina
10/11/2019 18:16 | A cura di Domenico Geria
Dalla sala stampa dello stadio "Granillo", le voci dei protagonisti di Reggina-Casertana, sfida decisa sai gol di Corazza e Reginaldo

Nel post-gara di Reggina-Casertana è intervenuto in conferenza stampa il tecnico della compagine campana, Ciro Ginestra.

“La Reggina è squadra forte e noi eravamo in emergenza; cercavamo di ripartire con l’organizzazione, una volta sbloccata si è messa male. Quando siamo al completo siamo una buona squadra, abbiamo le nostre armi. Sapevamo che era difficile, abbiamo fatto il massimo, in campo c’erano tanti giovani, ad esempio Gonzalez è un 2002; faccio comunque un applauso alla mia squadra. Pressavamo su alcuni giocatori per non far giocare Bianchi e Rolando, andavamo forte anche su De Rose; fino al gol avevamo sofferto comunque poco. Abbiamo tanti giovani, stiamo facendo un percorso, dovremo essere bravi a farli crescere e portarli ad essere importanti. A Caserta si lamentano tutti degli arbitraggi, la Reggina non ha bisogno di aiuti, gli arbitri possono sbagliare ma oggi ha fatto il suo lavoro e non bisogna lamentarsi. Astarita aveva la febbre a 39° fino a ieri, non era in condizione, in più era in diffida, ho voluto evitare un cartellino; è un calciatore insostituibile e siamo già in emergenza. Abbiamo battuto Catanzaro e Monopoli che giocano un buon calcio, dobbiamo sfidare ancora la Ternana; il girone di ritorno è un altro campionato e fino a cinque giornate dalla fine sarà tutto aperto. La Reggina è forte, bisognerà vedere la reazione quando arriverà la prima sconfitta.”

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Eccellenza Calabria, le decisioni del Giudice Sportivo
Dilettanti

Eccellenza Calabria, le decisioni del Giudice Sportivo

13/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
SQUALIFICHE CALCIATORI 2 turni: Naglieri (Trebisacce), DAquino (Bovalinese). 1 turno: Guerrisi (Bocale), Di Giacomantonio (Gallico Catona), Romeo e Iemma (Bovalinese), Zampaglione (Locri), Criniti (ReggioMediterranea), Gaudio...
Coppa Calabria, al Rosarno il primo round del derby con la Bovese
Dilettanti

Coppa Calabria, al Rosarno il primo round del derby con la Bovese

13/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il Rosarno di mister Pasquale Rotondo conferma l’ottimo momento di forma, infilando il quinto risultato utile consecutivo tra campionato e Coppa. Nell’andata dei quarti di finale di Coppa Calabria, la compagine...
Coppa Calabria, rinviate due partite dei quarti di finale
Dilettanti

Coppa Calabria, rinviate due partite dei quarti di finale

13/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Anche i quarti di finale della Coppa Calabria, riservata ai club di Prima Categoria, hanno dovuto fare i conti con allerta meteo e maltempo che da lunedì riguardano la nostra regione. Lo stop già programmato, riguardava Rocca...
ReggioMediterranea-Locri, niente ritorno da ex per Zampaglione: “Mi dispiace tantissimo per l’espulsione”
Dilettanti

ReggioMediterranea-Locri, niente ritorno da ex per Zampaglione: “Mi dispiace tantissimo per l’espulsione”

13/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Due anni nella ReggioMediterranea, in un gruppo che ha sfiorato la promozione in serie D, sfumata solo nella seconda fase dei playoff , dopo la doppia sfida contro il Biancavilla. Proprio nei playoff della scorsa stagione riuscì...
Eccellenza, penalizzazione in classifica per l’Isola Capo Rizzuto
Dilettanti

Eccellenza, penalizzazione in classifica per l’Isola Capo Rizzuto

13/11/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Un punto di penalizzazione in classifica per l’Isola Capo Rizzuto, 6 mesi di inibizione al Presidente Carmine Cristodaro e 600 euro d’ammenda per la società. Questo quanto deciso dal Tribunale Federale Territoriale,...