breaking news

Casertana, Ginestra: “Abbiamo fatto il massimo, fino al gol avevamo sofferto poco”

Casertana, Ginestra: “Abbiamo fatto il massimo, fino al gol avevamo sofferto poco”
Reggina
10/11/2019 18:16 | A cura di Domenico Geria
Dalla sala stampa dello stadio "Granillo", le voci dei protagonisti di Reggina-Casertana, sfida decisa sai gol di Corazza e Reginaldo

Nel post-gara di Reggina-Casertana è intervenuto in conferenza stampa il tecnico della compagine campana, Ciro Ginestra.

“La Reggina è squadra forte e noi eravamo in emergenza; cercavamo di ripartire con l’organizzazione, una volta sbloccata si è messa male. Quando siamo al completo siamo una buona squadra, abbiamo le nostre armi. Sapevamo che era difficile, abbiamo fatto il massimo, in campo c’erano tanti giovani, ad esempio Gonzalez è un 2002; faccio comunque un applauso alla mia squadra. Pressavamo su alcuni giocatori per non far giocare Bianchi e Rolando, andavamo forte anche su De Rose; fino al gol avevamo sofferto comunque poco. Abbiamo tanti giovani, stiamo facendo un percorso, dovremo essere bravi a farli crescere e portarli ad essere importanti. A Caserta si lamentano tutti degli arbitraggi, la Reggina non ha bisogno di aiuti, gli arbitri possono sbagliare ma oggi ha fatto il suo lavoro e non bisogna lamentarsi. Astarita aveva la febbre a 39° fino a ieri, non era in condizione, in più era in diffida, ho voluto evitare un cartellino; è un calciatore insostituibile e siamo già in emergenza. Abbiamo battuto Catanzaro e Monopoli che giocano un buon calcio, dobbiamo sfidare ancora la Ternana; il girone di ritorno è un altro campionato e fino a cinque giornate dalla fine sarà tutto aperto. La Reggina è forte, bisognerà vedere la reazione quando arriverà la prima sconfitta.”

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Accadde oggi: Pasino stende il Genoa e “vendica” l’umiliazione del Marassi
Reggina

Accadde oggi: Pasino stende il Genoa e “vendica” l’umiliazione del Marassi

28/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
28 gennaio 1996, serie B, 2^ giornata di andata. Contro il Genoa, la Reggina di Zoratti non gioca solo per la classifica ed il risultato. In palio c’è qualcosa di più. Nel girone di andata infatti, alla prima trasferta...
Reggina-Bari, a mente fredda: puniti nell’unico errore
Reggina

Reggina-Bari, a mente fredda: puniti nell’unico errore

27/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Questione di dettagli, così come ha dichiarato mister Toscano nella sala stampa del Granillo. Se la Reggina non ha battuto il Bari lo si deve, regolamento alla mano, all’errore di arbitro e guardalinee. Agli amaranto non...
Italian Football Awards: Sarao eletto miglior attaccante del girone C della Serie C 2018/19
Reggina

Italian Football Awards: Sarao eletto miglior attaccante del girone C della Serie C 2018/19

27/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Manuel Sarao è stato eletto miglior attaccante del girone C della Serie C edizione 2018/19 agli Italian Sports Awards, evento ideato e prodotto dal giornalista Donato Alfani e che, da nove anni a questa parte, omaggia gli...
Reggina-Bari, a mente fredda: ferocia ed organizzazione, riecco gli amaranto…
Reggina

Reggina-Bari, a mente fredda: ferocia ed organizzazione, riecco gli amaranto…

27/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Al di là del profondo rammarico per una vittoria sfumata ai titoli di coda, la Reggina contro il Bari ha dato le risposte in cui tutti confidavano. Le criticità emerse nelle precedenti apparizioni, ed in particolare nel ko...
Serie C, il girone B: Vicenza secondo pronostico, la Reggiana tiene aperto il campionato
Lega Pro

Serie C, il girone B: Vicenza secondo pronostico, la Reggiana tiene aperto il campionato

27/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il posticipo tra Reggiana e SudTirol, conclusosi con la vittoria dei granata, ha chiuso il 23° turno del girone B. Il Vicenza continua a volare, passando sul campo del fanalino di coda Rimini. Oltre che dalla capolista, i...