breaking news

A tu per tu con…Rolando Bianchi

A tu per tu con…Rolando Bianchi
Reggina
16/10/2019 00:03 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Rolando Bianchi è l'ospite della rubrica di RNP "A tu per tu"

Due stagioni in riva allo Stretto in Serie A ed un bottino di 46 presenze, 19 reti ed il titolo di miglior marcatore amaranto nella storica stagione 2006/07 per Rolando Bianchi, ex attaccante della Reggina, ospite della mezzanotte di RNP all’interno della rubrica “A tu per tu”.

Partiamo dal presente di Rolando Bianchi…
Sto lavorando un po’ in televisione. Ho fatto il corso Uefa A ed il corso per direttore sportivo, ma aspetto una possibilità per iniziare un percorso di crescita come allenatore.

Le manca il campo, la vita da calciatore?
Sinceramente no, ho fatto delle scelte ben precise. Ho amato infinitamente il campo e tutto ciò che ho fatto.

Lo scorso anno rifiutò il ritorno in amaranto…
Ho rifiutato la Reggina perchè non c’erano le condizioni giuste. Ho pensato che se avessi fatto male avrei buttato tutto ciò che di buono avevo fatto negli anni precedenti. Sarebbe stata un’esperienza che avrei fatto molto volentieri ma non in quelle condizioni.

Fosse stata la Reggina di oggi?
Sarebbe stato diverso. A Reggio ho lasciato il cuore e se ci fosse stata la possibilità di poter fare le cose per bene le avrei fatte.

Cosa pensa della squadra di Toscano? Dove può arrivare?
Toscano è un ottimo allenatore, la squadra è competitiva e con ottimi elementi. Ci sono tutte le componenti per poter centrare il salto di categoria già da quest’anno. Mi auguro che possa salire il più velocemente possibile, l’intera città ne trarrebbe dei benefici.

Il suo ricordo più bello in amaranto?
Il gol nel derby dello Stretto nella mia prima annata a Reggio. Mi ruppi il crociato e passai mesi difficili nel periodo in cui stavo facendo bene sia alla Reggina che in Nazionale. Poi rientrai e feci gol al Messina nel derby, vincemmo e conquistammo la salvezza. Penso che quel gol abbia sbloccato la mia carriera, l’anno dopo feci 20 gol in Serie A. Fu davvero tutto molto bello.

E quell’impresa del -11…
Abbiamo scritto la storia più bella del calcio italiano facendo un’impresa pazzesca. Ogni volta che ci penso ho i brividi. All’inizio tutti ci davano per spacciati, poi tutta la nazione tifava per noi. Tutti tifavano per quel miracolo. Il segreto è stato il gruppo, all’interno del quale ognuno giocava a sostegno dell’altro.

Se la Reggina dovesse chiamare?
La ascolterei volentieri. Mi piacerebbe lavorare nell’ambiente reggino, lì ho spiccato il volo ed ho ottenuto la mia consacrazione. Sarebbe bello poter essere utile alla Reggina in altre vesti.

Antonio Calafiore

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

[VIDEO] Accadde oggi: Balistreri all’86’ e Messina in D, lo Stretto è (ancora) amaranto…
Reggina

[VIDEO] Accadde oggi: Balistreri all’86’ e Messina in D, lo Stretto è (ancora) amaranto…

30/05/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
“E’ la storia, non colui che la racconta“. Per ricordare ciò che successe il 30 maggio di un anno fa, prendiamo in prestito la celebre frase di uno dei più grandi scrittori e sceneggiatori della storia...
Taibi a RNP: “Serie B, aspettiamo con enorme fiducia. Toscano? E’ inamovibile”
Reggina

Taibi a RNP: “Serie B, aspettiamo con enorme fiducia. Toscano? E’ inamovibile”

30/05/2020 | A cura di Ferdinando Ielasi
Il countdown è cominciato. Poco più di una settimana, in attesa di un urlo liberatorio che dovrebbe rivedere i colori amaranto nuovamente in serie cadetta a distanza di sei anni. Reggio e la Reggina aspettano la B, ed in tal...
Reggina, stamane l’incontro con l’Amministrazione Comunale: si lavora per il futuro
Reggina

Reggina, stamane l’incontro con l’Amministrazione Comunale: si lavora per il futuro

29/05/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
In attesa di conoscere il proprio destino, che con molta probabilità la vedrà disputare il prossimo campionato di Serie B, la Reggina di Luca Gallo ha già iniziato a lavorare in ottica futuro, sia sotto l’aspetto...
Reggina, ufficiale: alla dottoressa Federica Scipioni il ruolo di amministratore delegato del club
Reggina

Reggina, ufficiale: alla dottoressa Federica Scipioni il ruolo di amministratore delegato del club

28/05/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Attraverso il seguente comunicato stampa, la Reggina 1914 ha annunciato di aver affidato il ruolo di amministratore delegato a Federica Scipioni, già all’interno della società amaranto dal gennaio dello scorso anno....
Calcio, i campionati riprenderanno dal 20 giugno: l’annuncio del ministro Spadafora
Lega Pro

Calcio, i campionati riprenderanno dal 20 giugno: l’annuncio del ministro Spadafora

28/05/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
E’ arrivato nel tardo pomeriggio di oggi l’annuncio del ministro dello sport Vincenzo Spadafora sulla ripresa dei campionati professionistici italiani, che riprenderanno ufficialmente a partire dal 20 giugno....