breaking news

Toscano al CorSport: “Primo posto? Ce la giocheremo fino in fondo…”

Toscano al CorSport: “Primo posto? Ce la giocheremo fino in fondo…”
Reggina
15/10/2019 19:07 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Il tecnico amaranto al Corriere dello Sport: "Quando vinciamo, come è successo sabato, non devono spiegarti cosa prova un tifoso medio della Reggina. Semplicemente lo sai, sei felice per lui",

“Devi comportarti come se fosse il tuo ultimo anno da allenatore. Devi dare tutto, sforzarti, in modo da non avere rimpianti”. Ai microfoni di Alfredo Pedullà, che lo ha intervistato per il Corriere dello Sport, Mimmo Toscano ha espresso le emozioni con le quali ha accolto la chiamata della Reggina, che di fatto lo ha riportato a casa dopo 22 anni. “La Reggina mi dà stimoli straordinari, infiniti, unici. Per questo ragiono come se fosse l’epilogo della mia carriera: chi potrebbe darmi una spinta del genere?”.

Sulla vittoria nel derby calabrese. “Quando vinciamo, come è successo sabato, non devono spiegarti cosa prova un tifoso medio della Reggina. Semplicemente lo sai, sei felice per lui, non puoi fermarti, devi continuare. Questa per noi è la stagione della rinascita dentro un girone difficilissimo, con tanti rivali di spessore al punto che sembra serie B”. Una sintonia perfetta anche con il club. “Quando ho incontrato il Presidente Gallo e il direttore sportivo Taibi ho intuito subito che stavamo parlando la stessa lingua. Il massimo per un allenatore, sintonia. Il massimo soprattutto per un allenatore che torna a casa. C’è stata l’opportunità di guidare la Reggina in precedenza, ma evidentemente non esistevano le medesime condizioni. Io sono un pignolo, ho i miei difetti, ma con i sentimenti non scherzo”.

Il gruppo, l’arma in più di una Reggina che vola. “Non so se vinceremo, ma sono convinto che ce la giochiamo fino in fondo per la promozione diretta. Ma dal mio punto di vista ho già vinto perché alleno gente con un’incredibile cultura del lavoro. Abbiamo deciso di puntare su un organico con due titolari per ruolo, in serie C bisogna comportarsi così per trionfare. Bene, lavorano tutti per migliorare, anche quelli che aspettano un minutaggio migliore…”.

 

 

Redazione ReggioNelPallone.it
Testata giornalistica online Aut. Trib. di Reggio Calabria n. 11/2010 Il calcio e lo Sport nella Provincia di Reggio Calabria.

Ultime News

Reggina, esordio tabù: il successo alla prima manca da 9 anni
Reggina

Reggina, esordio tabù: il successo alla prima manca da 9 anni

28/09/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Proprio nel momento in cui gli amaranto pregustavano tre punti, grazie alla magia di Jeremy Menez, Casasola ha rovinato la festa ospite, trovando il pari con una “maligna” parabola che ha beffato Plizzari....
Reggina di nuovo in campo, prove tattiche per gli amaranto
Reggina

Reggina di nuovo in campo, prove tattiche per gli amaranto

28/09/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Reggina al lavoro, per preparare il doppio impegno casalingo che, tra coppa e campionato, vedrà presentarsi al Granillo prima il Teramo e dopo il Pescara. Di seguito, il report diffuso dal club dello Stretto. Stamane la squadra...
Reggina, a Salerno tutti i nuovi over in campo: gli under attendono…
Reggina

Reggina, a Salerno tutti i nuovi over in campo: gli under attendono…

28/09/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
La prima uscita in campionato della Reggina targata Toscano-Napoli, in quel di Salerno, ha destato buone sensazioni agli occhi di tifosi e addetti ai lavori. Ciò che è risaltato, nelle scelte del tecnico amaranto, è...
Gazzetta del Sud: Reggina, Situm e Marcucci per chiudere il mercato
Reggina

Gazzetta del Sud: Reggina, Situm e Marcucci per chiudere il mercato

28/09/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Cionek e Vasic, ma non solo. In attesa del comunicato che ufficializzi gli arrivi dell’ex Palermo e dell’attaccante svedese, la Reggina si muove per portare in riva allo Stretto un esterno destro over ed un...
Serie D, falsa partenza delle calabresi: mezzo sorriso per Castrovillari e Cittanovese
Dilettanti

Serie D, falsa partenza delle calabresi: mezzo sorriso per Castrovillari e Cittanovese

28/09/2020 | A cura di Domenico Geria
Il nuovo campionato di Serie D ha preso il via e le vecchie abitudini non sembrano essere cambiate. Dopo la stagione di sofferenza chiusa con le retrocessioni di Corigliano e Palmese e la salvezza del Roccella, il campionato...