breaking news

Bocale travolto a domicilio, il Sersale regala gol e spettacolo

Bocale travolto a domicilio, il Sersale regala gol e spettacolo
Dilettanti
13/10/2019 21:01 | A cura di Domenico Geria
Successo in trasferta per la squadra di Morelli, in gol Colosimo per due volte, Cardea e Russo su rigore; per il Bocale ancora in gol gli argentini Achaval ed Eteveneaux

ECCELLENZA, 6^ giornata

Bocale ADMO-Sersale 2-4

Bocale – Continua a viaggiare sull’altalena del rendimento il Bocale ADMO, che dopo le vittorie contro Paolana e Sambiase, torna con i piedi per terra contro un Sersale brillante, bello da vedersi e soprattutto concreto in attacco; la formazione di Laface, senza lo squalificato Guerrisi e con Eteveneaux in panchina, subisce l’iniziativa ospite per tutto il primo tempo, incassa due reti, reagisce nella ripresa ma concede infine l’opportunità ai giallorossi, privi di Scalise e con Scozzafava e Russo a mezzo servizio, di chiudere la partita quasi in scioltezza.

Fin dalle prime battute le iniziative sono di marca giallorossa, il Sersale fa la partita e al 9′ trova il vantaggio: Colosimo allarga il gioco su Nesticò, De Fazio si sovrappone e riceve, dal fondo mette in mezzo un pallone basso che lo stesso Colosimo gira in rete; nulla da fare per Parisi, al debutto con la maglia biancorossa, il quale si trova la visuale coperta da Pepe al momento del tiro. Al 12′ Nesticò si accentra e calcia a giro, Parisi blocca il tentativo; al 23′ l’esterno giallorosso tocca per il tiro dal limite di Cardea, l’estremo difensore blocca in tuffo. C’è solo una squadra in campo, davanti il Bocale fa una grande fatica e mister Laface manda a scaldarsi alcuni calciatori, ma prima di poter operare qualche sostituzione, arriva la seconda doccia gelata: 30′, Cardea prova la battuta da fuori area, sulla traiettoria c’è Pepe che devia la sfera spiazzando Parisi; Sersale sul doppio vantaggio. Il tecnico locale manda in campo Puccinelli al posto di Pepe e poco dopo inserisce Vono per Gatto; nel frattempo anche Morelli è costretto al cambio, mandando in campo Scozzafava per l’infortunato Tassoni. La reazione dei padroni di casa tarda comunque ad arrivare e al 45′ è il Sersale a sfiorare la terza rete: altro traversone di Nesticò, Cardea non arriva alla deviazione vincente per pochi centimetri e il primo tempo si chiude sullo 0-2.

In avvio di ripresa il Sersale non muta l’atteggiamento offensivo anche se deve fare i conti con un Bocale che, certamente richiamato all’ordine da mister Laface negli spogliatoi, assume un atteggiamento differente e più propositivo. Il primo segnale arriva sul corner del nuovo entrato Keita, Brancati stacca cercando il palo opposto, Achaval in spaccata non arriva alla deviazione vincente. Il gol è solo rimandato di qualche minuto: 12′, Serrago disegna con il compasso l’assist per Achaval, il quale sorprende alle spalle Milougou e gira in rete il pallone che riapre la partita e rivitalizza la squadra di Laface. Al 25′ il tecnico locale manda in campo Eteveneaux chiamato a dare una mano preziosa per completare la rimonta; l’argentino non fa neppure in tempo ad entrare nel vivo della partita che il Sersale la chiude nuovamente: 26′, Torchia di testa pesca Colosimo colpevolmente solo sulla trequarti, il fantasista giallorosso si sistema la sfera sul sinistro, prende la mira e con l’aiuto del palo interno realizza la sua personale doppietta. Alla mezz’ora lungo lancio per lo scatto di Nesticò in contropiede, l’esterno ospite si accentra e calcia un destro a giro sul quale vola Parisi che tocca con la punta delle dita; dal corner successivo, conclusione respinta con un braccio da Keita, il quale non ha fatto altro che proteggersi il viso, ma le nuove regole non lasciano scampo: rigore per il Sersale e il nuovo entrato Russo, calciando centralmente, batte Parisi e chiude la partita (a sinistra). Il divario inizia ad essere eccessivo e con orgoglio il Bocale prova almeno a ridurlo; al 40′ Eteveneaux strappa il pallone dai piedi di Scozzafava, punta Torchia e Milougou, li aggira e con un destro fulmineo spedisce il pallone nell’angolo basso dove Parrottino non può arrivare. Al 45′ i biancorossi potrebbero addirittura riaprire clamorosamente la gara in vista del recupero: su un lancio dalle retrovie, Secondi prolunga di testa per Achaval, il quale controlla con il petto e da posizione defilata calcia, mancando però lo specchio della porta. Nel recupero prova ancora una volta il tiro Nesticò, stavolta su punizione, ma è sempre Parisi a vincere il duello con l’esterno giallorosso.

Un successo meritato per il Sersale, secondo in classifica, in gol per 21 volte nelle prime 6 giornate e qualificato per i quarti di Coppa Italia Dilettanti; la squadra di Morelli si candida per essere la vera outsider in alta classifica. Per il Bocale un passo indietro dopo quanto mostrato contro Paolana, San Luca in coppa e Sambiase; contro un Sersale già molto forte, i biancorossi si sono mostrati poco reattivi e con scarsamente lucidi. In vista della trasferta di San Luca di domenica prossima occorrerà ritrovare stimoli e grinta.

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Reggina-V.Francavilla, la probabile formazione amaranto: rebus tra centrocampo ed attacco
Reggina

Reggina-V.Francavilla, la probabile formazione amaranto: rebus tra centrocampo ed attacco

21/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Dovrebbero essere tre i ballottaggi in casa Reggina, per quanto riguarda la formazione che domani sera scenderà in campo all’Oreste Granillo contro la Virtus Francavilla. Anche questa volta, conferme in blocco nel...
Reggina-Bari, sarà uno spettacolo da A: settore ospiti verso il sold out, coreografia in Curva Sud
Reggina

Reggina-Bari, sarà uno spettacolo da A: settore ospiti verso il sold out, coreografia in Curva Sud

21/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Se le due squadre fino a mercoledì sera dovranno pensare solo ed esclusivamente ai rispettivi match contro Virtus Francavilla e Sicula Leonzio, le due tifoserie sono già pronte ad onorare al meglio la storia di Reggina-Bari. La...
Deferimento Gallico Catona, l’avvocato Lo Presti: “La nostra estraneità al calcioscommesse è oggettiva”
Dilettanti

Deferimento Gallico Catona, l’avvocato Lo Presti: “La nostra estraneità al calcioscommesse è oggettiva”

21/01/2020 | A cura di Ferdinando Ielasi
Massima serenità, per un club che con ha nulla a che fare con vicende legate al calcioscommesse né con qualsivoglia violazione della lealtà sportiva. Questa la posizione del Gallico Catona, a poche ore dal deferimento posto in...
Verso Reggina-Bari, anche i pugliesi domani dovranno stare attenti ai cartellini…
Reggina

Verso Reggina-Bari, anche i pugliesi domani dovranno stare attenti ai cartellini…

21/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
De Rose, De Francesco, Sounas e Reginaldo. Quattro calciatori amaranto, in caso di impiego nel match con la Virtus Francavilla, dovranno prestare attenzione a non finire nella lista degli ammoniti, in quanto un cartellino giallo...
Reggina-V.Francavilla, la probabile formazione biancoazzurra: in avanti la coppia Perez-Vázquez
Reggina

Reggina-V.Francavilla, la probabile formazione biancoazzurra: in avanti la coppia Perez-Vázquez

21/01/2020 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Reduce dai pareggi con Catania e Casertana, per la Virtus Francavilla arriva la sfida alla capolista Reggina, fermata sull’1-1 nella gara d’andata. Per la sfida del “Granillo”, in programma domani sera...