breaking news

Ludos Ravagnese, Aquilino a RNP: “Serve pazienza, alla lunga i valori verranno fuori”

Ludos Ravagnese, Aquilino a RNP: “Serve pazienza, alla lunga i valori verranno fuori”
Dilettanti
08/09/2019 13:15 | A cura di Domenico Geria
Ai microfoni di RNP è intervenuto mister Giuseppe Aquilino, allenatore della Ludos Ravagnese

Ai microfoni di RNP è intervenuto mister Giuseppe Aquilino, allenatore della Ludos Ravagnese, per commentare l’esordio in campionato dei suoi, battuti di misura dal Gioiosa.

“Abbiamo pagato un po’ la maggior esperienza che aveva il Gioiosa, una squadra navigata con una struttura importante, composta da un gruppo di calciatori che gioca assieme da diversi anni; è una società che da anni milita in questa categoria, un organico che conosce benissimo questo campionato, mentre noi siamo una new entry, siamo consci delle difficoltà che troveremo in queste prime partite. Il Gioiosa ha meritato la vittoria, soprattutto nel primo tempo; nella ripresa noi abbiamo peccato negli ultimi trenta metri, quando loro sono rimasti con l’uomo in meno ho cercato di far allargare il gioco ma non tutti in campo hanno recepito il messaggio e abbiamo trovato molta difficoltà nel finalizzare il gioco. Li abbiamo messi sotto pressione con l’uomo in più ma non siamo stati in grado di creare pericoli concreti per Frascà.”

Una Ludos Ravagnese che fatica a far gol (ancora zero in tre gare ufficiali) e con diversi elementi ancora indisponibili a causa di infortuni vari; a mister Aquilino tuttavia non piace parlare degli assenti: “Voglio dare merito a questi ragazzi che lavorano tanto e si applicano, pensiamo ad andare avanti tranquilli senza pensare agli assenti, anche perché per alcuni di questi i tempi saranno lunghi. Le assenze non devono mai essere un alibi, in campo eravamo undici contro undici; chi vince ha sempre ragione e il Gioiosa lo ha fatto meritatamente, dobbiamo accettare il risultato del campo. Pensiamo alla prossima partita, finora sono arrivate tre sconfitte e zero gol in tre gare ufficiali; siamo consapevoli di essere una matricola e che di fronte a noi ci sono difficoltà da superare. Siamo fiduciosi, alla lunga i valori verranno fuori, occorre solo un po’ di pazienza.”

Domenico Geria
Collaboratore di ReggioNelPallone.it

Ultime News

Reggina, Gallo: “Squadra di uomini veri, abituati a guadagnarsi i loro successi”
Reggina

Reggina, Gallo: “Squadra di uomini veri, abituati a guadagnarsi i loro successi”

17/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Prima l’orgoglio, poi un pensiero finale che si presta a più di una interpretazione e forse lascia trasparire il malcontento per la doppia topica arbitrale che di fatto ha condizionato il finale di Bari-Reggina. Questo, in...
Serie C girone C, la classifica marcatori: Castaldo e Tounkara su tutti, sale Corazza
Lega Pro

Serie C girone C, la classifica marcatori: Castaldo e Tounkara su tutti, sale Corazza

17/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Con i tre gol realizzati nella vittoria della Casertana sul Rieti, Luigi Castaldo comanda la classifica dei bomber assieme a Mamadou Tunkara della Viterbese, con quest’ultimo rimasto a secco sul terreno di gioco del...
Serie C Girone C, 4^ giornata: risultati e classifica dopo il posticipo
Reggina

Serie C Girone C, 4^ giornata: risultati e classifica dopo il posticipo

17/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Catanzaro chiude in vetta, la Reggina sale al sesto posto e rimane in vantaggio sul Bari. SERIE C GIRONE C – 4^ giornata (15/09/2019) Bari-Reggina 1-1 Bisceglie-Potenza 0-3 Casertana-Rieti 6-1 (14/09) Catania-Viterbese 1-0...
Bari-Reggina, Top&Flop: Bertoncini alza il muro, pubblico da Serie A, arbitraggio da rivedere
Lega Pro

Bari-Reggina, Top&Flop: Bertoncini alza il muro, pubblico da Serie A, arbitraggio da rivedere

16/09/2019 | A cura di Redazione ReggioNelPallone.it
Né vincitori né vinti. Termina in pareggio la super sfida del ”San Nicola” tra Bari e Reggina, che chiudono sull’1-1 un match combattuto davanti ad oltre 15.000 spettatori. Le due squadre si concedono un tempo...
Le pagelle amaranto: Bertoncini da categoria superiore, Corazza ci ha preso gusto…
Reggina News

Le pagelle amaranto: Bertoncini da categoria superiore, Corazza ci ha preso gusto…

16/09/2019 | A cura di Ferdinando Ielasi
GUARNA 5.5-L’arbitro trasforma in calcio d’angolo una clamorosa carica ai suoi danni, ma sulla battuta del corner sbaglia il tempo dell’uscita. Da lì, perde in sicurezza. LOIACONO 6.5-Uscite difensive sempre...